Correzione del processo host per l'impostazione della sincronizzazione SettingSyncHost.exe: elevato utilizzo della CPU in Windows 10

Correzione del processo host per l'impostazione della sincronizzazione SettingSyncHost.exe: elevato utilizzo della CPU in Windows 10

ATTENZIONE PREGO!

Il malware può installarsi più volte se non si eliminano i file principali. Ciò potrebbe richiedere il rintracciamento di dozzine di file in posizioni diverse.

Ti consigliamo di scaricare Restoro per eliminare il malware (l'intero processo richiede circa 15 minuti)

Correzione del processo host per l'impostazione della sincronizzazione SettingSyncHost.exe: elevato utilizzo della CPU in Windows 10

Uno dei processi importanti nel sistema operativo Windows è l'impostazione Sincronizzazione o SettingSyncHost.exe. Questo processo è quello responsabile della sincronizzazione delle impostazioni del tuo computer con altri dispositivi. È quello che replica le impostazioni come OneDrive, Internet Explorer, sfondi e così via, su altri sistemi. Tuttavia, è noto che causa un elevato utilizzo della CPU in Windows 10 e ci sono momenti in cui provoca il blocco del sistema o ritardi nel sistema. Quindi, se noti che il processo SettingSyncHost.exe sta causando un elevato utilizzo della CPU nel tuo computer, non preoccuparti per questo post che ti guiderà nel risolverli.

Devi essere cauto quando noti alti utilizzi della CPU causati da processi di sistema poiché i criminali informatici impostano principalmente i nomi dei virus in modo che il sistema o l'utente non siano in grado di identificarli. I criminali informatici potrebbero denominare il virus e il malware lo stesso di uno dei processi di sistema come SettingSyncHost.exe per far sembrare che sia un processo legittimo. Pertanto, è necessario tenere presente che i processi di sistema originali come il file SettingSyncHost.exe si trovano nella cartella System32.

Il file SettingSyncHost.exe originale si trova nella cartella System32. Per verificare lo stesso, fai clic con il pulsante destro del mouse sul processo problematico in Task Manager e seleziona Apri percorso file. Se il luogo è diverso dalla cartella System32, eseguire una scansione antivirus completa del sistema sul sistema.

SettingSyncHost.exe provoca un elevato utilizzo della CPU quando si blocca nel processo di sincronizzazione e non è in grado di uscire dal ciclo. Per risolvere questo problema, è necessario seguire le soluzioni offerte di seguito ma prima di procedere, assicurarsi di creare prima un punto di Ripristino configurazione di sistema.

Opzione 1 - Applica alcune modifiche al registro

La prima cosa che puoi fare è applicare alcune modifiche nel registro di Windows. Per iniziare, attenersi alla seguente procedura:

  • Toccare i tasti Win + R per aprire l'utilità Esegui e digitare "regedit" nel campo, quindi toccare Invio per aprire l'Editor del Registro di sistema.
  • Passare quindi a questo percorso del registro: HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftInputPersonalizationTrainedDataStore

  • Da lì, fai clic con il tasto destro sulla chiave e seleziona Autorizzazioni.
  • Successivamente, seleziona la casella accanto a "Consenti" per l'autorizzazione completa per ogni gruppo di utenti.

  • Ora fai clic sui pulsanti Applica e OK per salvare le modifiche apportate.
  • Quindi riavviare il computer.

Opzione 2 - Chiudi il processo Host per impostare la sincronizzazione

Se la modifica del registro non ha funzionato, puoi provare a chiudere il processo host per l'impostazione della sincronizzazione, soprattutto se questo processo continua a limitare le risorse. È possibile terminare questo processo aprendo Task Manager. Da lì, termina il processo o l'attività del processo host. D'altra parte, puoi anche disattivare il processo Host per la sincronizzazione aprendo Impostazioni> Account> Sincronizza impostazioni nel riquadro di sinistra. Successivamente, disattiva l'impostazione di sincronizzazione.

Opzione 3 - Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi hardware e dispositivi o lo strumento di risoluzione dei problemi di prestazioni

Risoluzione dei problemi relativi a hardware e dispositivi:

  • La prima cosa che devi fare è fare clic su Start, quindi sull'icona a forma di ingranaggio per aprire la finestra Impostazioni.
  • Dopo aver aperto Impostazioni, cerca l'opzione Aggiornamento e sicurezza e selezionala.
  • Da lì, vai all'opzione Risoluzione dei problemi situata sul lato sinistro dell'elenco.
  • Quindi, seleziona Hardware e dispositivi dall'elenco e apri lo strumento di risoluzione dei problemi ed eseguilo. Una volta che sta facendo il suo lavoro, attendi che completi il ​​processo e quindi riavvia il sistema.

  • Dopo il riavvio del sistema, verificare se il problema è stato risolto. In caso contrario, fare riferimento all'opzione successiva indicata di seguito.

Strumento per la risoluzione dei problemi di prestazioni:

  • Toccare i tasti Win + R per aprire la finestra di dialogo Esegui.
  • Genere "exe / id PerformanceDiagnostic"Nel campo e premi Invio per aprire lo strumento di risoluzione dei problemi relativi alle prestazioni.

  • Quindi fare clic su Avanti per iniziare. Attendere il completamento del processo.

Opzione 4 - Prova a scansionare il tuo computer usando Windows Defender

Come accennato, è possibile che SettingSyncHost.exe possa essere infetto da un virus o malware. Per eliminarlo, devi scansionare il tuo computer usando programmi di sicurezza come Windows Defender.

  • Tocca i tasti Win + I per aprire Aggiornamento e sicurezza.
  • Quindi fare clic sull'opzione Sicurezza di Windows e aprire Windows Defender Security Center.
  • Quindi, fai clic su Protezione da virus e minacce> Esegui una nuova scansione avanzata.
  • Ora assicurati che Scansione completa sia selezionata dal menu, quindi fai clic sul pulsante Scansiona ora per iniziare.

Inoltre, oltre a Windows Defender, devi eseguire un programma affidabile come Restoro. Questo programma aiuta a risolvere non solo molti problemi di sistema su Windows 10, ma è anche efficace nella rimozione di malware nel computer. Questo programma è una soluzione con un clic che aiuta a risolvere molti problemi di sistema come file corrotti, registri danneggiati e aiuta anche a ottimizzare le prestazioni complessive del PC in quanto elimina eventuali file spazzatura nel tuo computer e altri problemi di sistema che causano il tuo PC per rallentare. Per utilizzare questo strumento efficiente, seguire le istruzioni seguenti.

  1. Accendi il tuo computer. Se è già acceso, devi farlo reboot

  1. Dopo di che, l' BIOS verrà visualizzata la schermata, ma se si apre Windows, riavviare il computer e riprovare. Quando sei nella schermata del BIOS, ripeti premendo F8, facendo così il Opzioni avanzate si presenta.
  1. Per navigare su Opzioni avanzate utilizzare i tasti freccia e selezionare Cassaforte Modalità con rete quindi colpire
  1. Windows ora caricherà il Cassaforte Modalità con rete.
  1. Premere e tenere premuti entrambi R chiave e Tasto Windows.

  1. Se fatto correttamente, il Windows Run Box si presenterà.
  1. Digitare il Indirizzo URL nella finestra di dialogo Esegui, quindi toccare Invio o fare clic su OK.
  1. Successivamente, scaricherà il programma. Attendere il completamento del download, quindi aprire il programma di avvio per installare il programma.
  1. Una volta completato il processo di installazione, eseguire Restoro per eseguire una scansione completa del sistema.

  1. Al termine della scansione, fare clic su "Correggi, pulisci e ottimizza ora"Pulsante.