Cosa fare se nslookup funziona ma il ping non riesce in Windows 10

Cosa fare se nslookup funziona ma il ping non riesce in Windows 10

ATTENZIONE PREGO!

Il malware può installarsi più volte se non si eliminano i file principali. Ciò potrebbe richiedere il rintracciamento di dozzine di file in posizioni diverse.

Ti consigliamo di scaricare Restoro per eliminare il malware (l'intero processo richiede circa 15 minuti)

Cosa fare se nslookup funziona ma il ping non riesce in Windows 10

nslookup è uno strumento da riga di comando che aiuta a trovare i record DNS di un sito Web. Invia una query del server dei nomi al DNS e ottiene l'indirizzo IP corrispondente. A parte questo, può anche eseguire alcune funzionalità complesse come la ricerca di dettagli sul server FTP, sul server di posta e molti altri, ma la maggior parte di essi viene utilizzata dagli amministratori. La cosa migliore di nslookup è che interroga direttamente il server DNS e non si basa sulla cache.

D'altra parte, esiste un altro strumento chiamato PING che viene utilizzato per verificare la connettività. PING invia un pacchetto di informazioni all'indirizzo IP o al dominio e riceve una risposta sotto forma di pacchetti. Quindi, se tutto va bene, tutti i pacchetti vengono ricevuti, ma in caso contrario, ti aiuterà a scoprire esattamente dove si trova il ritardo nella rete. Tuttavia, il comando ping non tenta sempre una ricerca DNS, il che significa che potrebbe utilizzare la cache DNS e utilizzare l'indirizzo IP disponibile in quella tabella.

Sebbene sia nslookup che PING ti aiutino a identificare l'host o l'indirizzo IP, tuttavia, non sempre funzionano e talvolta falliscono. Quindi se il tuo nslookup funziona ma il ping fallisce sul tuo PC Windows 10 durante la query dell'indirizzo IP di un sito Web, potrebbe essere causato da molti motivi. È possibile che le query nslookup funzionino per te, ma quando si tenta di utilizzare PING, non riesce. Ad esempio, se apri il sito Web abc.com, ecco come sarà:

nslookup xyz.com

Server: dns.company.com

Indirizzo: 192.168.1.38

C:> ping xyz.com

Impossibile trovare l'host xyz.com nella richiesta di ping. Per favore, controlla il nome e prova di nuovo.

Il dominio viene convertito in indirizzo IP e quindi i dati vengono inviati a tale indirizzo IP quando si utilizza PING. Quindi quando una risposta ritorna significa che i dati vanno avanti e indietro a quel dominio senza alcun problema. Tuttavia, se il DNS non riesce a risolvere l'indirizzo IP del sito Web o se il tuo PC non tenta una ricerca DNS, riceverai un messaggio di errore simile che dice "Impossibile trovare l'host" e così via. Per risolvere questo problema, ecco alcune opzioni che potrebbero aiutarti.

Opzione 1 - Ripristina Winsock, TCP / IP e Flush DNS

Il ripristino di Winsock, TCP / IP e lo scaricamento del DNS potrebbero aiutarti a risolvere il problema con nslookup e PING. Per fare ciò, attenersi alla seguente procedura:

  • Fare clic con il tasto destro del mouse sul pulsante Start e fare clic su Prompt dei comandi (amministratore) in modo da poter richiamare un Prompt dei comandi elevato.
  • Successivamente, eseguire ciascuno dei comandi elencati di seguito. E dopo aver digitato uno dopo l'altro, devi premere Invio.
  1. reset di winsock di netsh - digitare questo comando per ripristinare Winsock
  2. netsh int ip reset resettcpip.txt - digitare questo comando per ripristinare TCP / IP
  3. ipconfig / flushdns - digitare questo comando per svuotare la cache DNS
  • Quindi, riavvia il PC e controlla se il problema è stato risolto.

Opzione 2 - Forza Windows a eseguire una ricerca DNS tramite FQDN

  • Vai su Impostazioni> Rete e Internet> Stato> Cambia opzioni adattatore.
  • Da lì, fare clic con il tasto destro sulla rete e selezionare Proprietà.
  • Successivamente, nel caso in cui si utilizzi IPv6, dall'elenco delle connessioni disponibili nell'elenco, selezionare Protocollo Internet versione 4.
  • Quindi fare clic su Proprietà e fare clic su Avanzate.
  • Successivamente, passa alla scheda DNS e seleziona "Aggiungi questi suffissi DNS (in ordine)" e fai clic sul pulsante Aggiungi e quindi aggiungi "." come suffisso in modo che ogni volta che esegui una query utilizzando PING e altri strumenti, verrà aggiunto un "." alla fine e forzerà la ricerca.

Opzione 3 - Assicurarsi che sia presente un solo gateway predefinito

Se il tuo computer ha più di una scheda di rete connessa e ci sono più gateway predefiniti, molto probabilmente creerà confusione, motivo per cui è necessario rimuovere il gateway predefinito dalla configurazione di tutte le schede di rete e assicurarsi che sia presente un solo gateway predefinito.

Opzione 4 - Utilizza il DNS pubblico di Google

Potresti voler cambiare il tuo DNS in Google Public DNS poiché potrebbe anche aiutarti a risolvere i problemi di nslookup e PING. Per fare ciò, seguire i passaggi seguenti.

  • La prima cosa da fare è fare clic con il tasto destro sull'icona di rete nella barra delle applicazioni e selezionare Centro connessioni di rete e condivisione.
  • Successivamente, fai clic sull'opzione "Modifica impostazioni adattatore".
  • Successivamente, cerca la connessione di rete che stai utilizzando per connetterti a Internet. Si noti che l'opzione potrebbe essere "Connessione wireless" o "Connessione alla rete locale".
  • Fare clic con il tasto destro sulla connessione di rete e fare clic su Proprietà.
  • Quindi selezionare la nuova finestra per scegliere l'opzione "Internet Protocol 4 (TCP / IPv4)".
  • Successivamente, fai clic sul pulsante Proprietà e fai clic sulla casella di controllo nella nuova finestra per l'opzione "Usa i seguenti indirizzi del server DNS".
  • Digitare "8.8.8" e "8.8.4.4"E fare clic su OK ed uscire.

Opzione 5 - Controlla il file host di Windows

Puoi anche provare a fare un controllo incrociato del file Hosts di Windows per scoprire se il sito web che stai tentando di aprire è stato bloccato, perché se lo è, allora non c'è da stupirsi perché PING fallisce anche quando nslookup funziona. Ci sono casi in cui un'applicazione di terze parti modifica il file e aggiunge alcuni siti Web all'elenco dei blocchi. Quindi, se il sito Web è effettivamente bloccato, è necessario rimuoverlo dall'elenco.

Opzione 6 - Elimina i profili WLAN

L'eliminazione dei profili WLAN potrebbe essere una buona idea se non riesci a connetterti a Internet sul tuo computer e se stai utilizzando il Wi-Fi. È possibile che le reti connesse in precedenza siano diventate canaglia, motivo per cui non si collega correttamente. Pertanto, l'eliminazione dei profili WLAN potrebbe aiutarti a risolvere il problema con nslookup e PING.

Opzione 7 - Reinstallare i driver della scheda di rete

  • Tocca i tasti Win + R per avviare la finestra Esegui, quindi digita il "msc"Comando e premi Invio per aprire la finestra Gestione dispositivi.
  • Sotto Gestione dispositivi, vedrai un elenco di driver. Da lì, cerca gli adattatori di rete ed espanderlo.
  • Quindi fare clic destro su ciascuno dei driver di rete e selezionare "Disinstalla dispositivo".
  • Riavvia il tuo PC.

Per altri problemi relativi al sistema, è possibile utilizzare Restoro. Questo programma è noto come Restoro ed è uno strumento utile che potrebbe riparare i registri danneggiati e ottimizzare le prestazioni complessive del PC, incluso l'uso elevato della CPU di alcuni programmi nel sistema. A parte questo, pulisce anche il tuo computer da eventuali file spazzatura o danneggiati che ti aiutano a eliminare qualsiasi file indesiderato dal tuo sistema. Questa è fondamentalmente una soluzione a portata di mano con un solo clic. È facile da usare in quanto è facile da usare. Per un set completo di istruzioni per il download e l'utilizzo, fare riferimento ai passaggi seguenti.

Eseguire una scansione completa del sistema utilizzando Restoro. Per fare ciò, seguire le istruzioni di seguito.

  1. Accendi il tuo computer. Se è già acceso, è necessario riavviarlo.
  2. Dopo di che, l' BIOS verrà visualizzata la schermata, ma se si apre Windows, riavviare il computer e riprovare. Quando sei nella schermata del BIOS, ripeti premendo F8, facendo così il Opzioni avanzate si presenta.

  1. Per navigare su Opzioni avanzate utilizzare i tasti freccia e selezionare Cassaforte Modalità con rete quindi colpire
  2. Windows ora caricherà il Cassaforte Modalità con rete.
  3. Premere e tenere premuti entrambi R chiave e Tasto Windows.

  1. Se fatto correttamente, il Windows Run Box si presenterà.
  2. Digita l'indirizzo URL, https://errortools.com/download/restoro nella finestra di dialogo Esegui, quindi toccare Invio o fare clic su OK.
  3. Successivamente, scaricherà il programma. Attendere il completamento del download, quindi aprire il programma di avvio per installare il programma.
  4. Una volta completato il processo di installazione, eseguire Restoro per eseguire una scansione completa del sistema.

  1. Al termine della scansione, fare clic su "Correggi, pulisci e ottimizza ora"Pulsante.