Logo
en English

Microsoft vieta Windows dalla Russia

Microsoft ha impedito alla Russia di scaricare file ISO per Windows 10 e Windows 11, nonché strumenti di installazione senza alcuna spiegazione o motivo alla base di ciò.

microsoft

Se ti connetti tramite VPN a un server russo e provi a scaricare file ISO o strumenti di installazione, verrai accolto con l'errore 404 e una spiegazione di File o Directory non trovati o Si è verificato un problema con la tua richiesta.

In questo momento puoi ancora scaricare lo strumento di creazione di Windows 11 Media, ma una volta eseguito verrà generato un errore 0x80072F8F-0x20000 con il testo: per qualche motivo sconosciuto, questo strumento non è stato eseguito sul tuo computer.

Le persone in Russia possono comunque scaricare file se si connettono tramite VPN e vanno a un server situato al di fuori della Russia.

Microsoft non ha pubblicato alcuna spiegazione del perché ciò stia accadendo, potrebbe essere una difficoltà tecnica o potrebbe essere apposta.

Altre storie di Microsoft vs Russia

Dall'inizio dell'operazione militare russa in Ucraina, Microsoft ha imposto restrizioni alla Russia iniziando con una sospensione di tutte le vendite a marzo, il mese prossimo ad aprile Microsoft ha iniziato a sospendere gli account degli sviluppatori su GitHub collegati a società sanzionate e la sospensione è avvenuta anche se lo sviluppatore non sta lavorando per una determinata azienda o l'ha lasciata.

All'inizio di questo mese, Microsft ha licenziato 400 dipendenti in Russia quando hanno iniziato a ridimensionare le operazioni nel paese, ma ha anche affermato che avrebbero continuato a fornire servizi a tutti gli appaltatori e clienti all'interno della Russia, quindi questo improvviso blocco dei download è inaspettato e va contro la loro affermazione.

Sistema avanzato Repir Pro

Soluzione di riparazione PC automatizzata con un clic
Con Advanced System Repair Pro puoi facilmente
Sostituisci i file danneggiati
Ripristina le prestazioni
Spazio libero su disco
Rimuovi malware
Protegge il browser WEB
Rimuovi virus
Interrompi il blocco del PC
DOWNLOAD
Advanced System Repair Pro è compatibile con tutte le versioni di Microsoft Windows incluso Windows 11

Condividi questo articolo:

Ti potrebbe piacere anche

Correzione telaio intruso... errore fatale... sistema arrestato
Quando si verifica un messaggio di errore che dice Chassis Intruded... Fatal Error... System Halted sul monitor, indica che lo chassis o l'armadio che contiene la CPU, la GPU, la scheda madre e molti altri è aperto. È una funzionalità di sicurezza offerta dagli OEM in cui un connettore che si trova nella scheda madre può rilevare se il componente del telaio è stato sostituito o rimosso. Ci sono alcuni OEM che offrono altoparlanti integrati o altoparlanti del telaio del PC che si attivano in questo tipo di situazione. Ovviamente, il problema ha qualcosa a che fare con l'hardware e nella maggior parte dei casi è necessario rimettere il ponticello sulla scheda madre con il segnale e la massa dello chassis etichettati con pin. Ci sono momenti in cui alcuni OEM offrono un semplice interruttore che viene attivato automaticamente quando si chiude correttamente lo chassis. Pertanto, è necessario verificare se questa opzione ha qualcosa a che fare con l'errore. Se non è presente alcun interruttore o se non risolve il problema, anche se potresti essere in grado di accedere a Windows con un avvio a caldo, il normale avvio di Windows non funzionerà davvero a meno che tu non risolva il problema. È piuttosto falso positivo e ha qualcosa a che fare con lo stato della RAM RTC o il BIOS. Potrebbe essere necessario disabilitare completamente la funzione di intrusione nel telaio per correggere l'errore. Fare riferimento ai suggerimenti forniti di seguito per provare a correggere l'errore "Chassis Intruded, Fatal Error … System Halted".

Opzione 1: prova a cancellare CMOS

È possibile cancellare facilmente CMOS cortocircuitando due pin che possono essere trovati fianco a fianco sulla scheda madre. Tieni presente che può variare da OEM a OEM sebbene le basi siano sempre le stesse per cancellare CMOS. Inoltre, potrebbe essere necessario scaricare il manuale dal sito Web dell'OEM in modo da conoscerne la posizione esatta.

Opzione 2: prova ad avviare nel BIOS

Puoi anche provare ad avviare il BIOS. Tutto quello che devi fare è toccare i tasti CANC o F2 per arrivarci. Si noti che tutto verrà ripristinato alle impostazioni predefinite dopo aver ripristinato il CMOS.

Opzione 3 – Prova a disabilitare l'intrusione nello chassis

In questa opzione, devi cercare la funzionalità di intrusione nello chassis nel BIOS. Potrebbe trovarsi sotto sicurezza. Da lì, disabilitalo e controlla se il problema è stato risolto.

Opzione 4: prova a riconfigurare il BIOS

Dopo aver disabilitato la funzionalità Chassis, è necessario riconfigurare il BIOS nel modo in cui ci si aspetta che sia o in che modo era prima del ripristino.
Continua a leggere...
DDR5 quello che sappiamo finora su di esso
Modulo di memoria DDR5La prossima generazione di RAM, DDR5 dovrebbe arrivare sugli scaffali verso la fine dell'estate o l'autunno nel 2021 se tutto andrà come previsto. Il suo obiettivo è aumentare la velocità e l'efficienza, vuole racchiudere più memoria in un unico stick e avere una migliore gestione dell'alimentazione.

Requisiti hardware per DDR5

L'utilizzo della più recente tecnologia di memoria richiederà che altro hardware segua determinati standard e i primi che dovranno seguire sono CPU e schede madri. Intel è già preparata con le sue CPU Alder Lake che dovrebbero uscire anche entro la fine dell'anno. AMD d'altra parte non ha dichiarato nulla al momento in cui scriviamo, ma è una scommessa che la loro prossima generazione che arriverà nel 2022 avrà il pieno supporto. Si ipotizza che le società di bot e le rispettive CPU disporranno sia del supporto per DDR4 che per DDR5. Una storia sulle schede madri è un po' diversa. Le schede madri supporteranno i banchi di memoria DDR4 o DDR5, non entrambi, quindi assicurati che la tua scheda madre supporti la memoria che prevedi di ottenere.

Capacità di memoria

L'obiettivo e l'obiettivo della memory stick DDR5 sono di raggiungere ben 126 GB per stack. Ciò avverrà utilizzando un doppio modulo in linea o DIMM che consente una maggiore capacità. Detto questo, è più probabile che i primi moduli che vedremo siano 16 GB come standard e 8 GB come quelli low entry.

Consumo energetico della memoria DDR5

La tensione standard a cui opera DDR4 è 1.2 V. DDR5 vuole abbassarlo a 1.1 V senza sacrificare la velocità. La regolazione della tensione sui moduli stessi sarà ora integrata sui banchi di memoria invece di lasciarla alle schede madri che aiuteranno a rilevare gli errori di memoria direttamente sul banco di memoria.

Velocità della memoria

La velocità più comune dei banchi di memoria DD4 è 2,666 MHz, quelli più espansivi vanno da 3,600 a 4,000 MHz. DD5 mira ad aumentare questa barra a 4,800 MHz e offre una maggiore velocità.

Dovresti prenderlo subito?

L'hardware è in continua evoluzione, abbiamo da PCIe 3.0 a PCIe 4.0 e, tenendo conto del fatto che a volte la tecnologia più recente può causare comportamenti imprevisti, è sempre la strategia migliore aspettare un po'. Anche il prezzo per la tecnologia più recente è stato nella sua rapina proprio quando è stato rilasciato e vedere come DDR5 trarrà vantaggio principalmente dai server poiché anche oggi memoria, processori e altre apparecchiature disponibili possono affrontare tutte le attività quotidiane.
Continua a leggere...
Errore di Outlook Mapi32.dll - Correzione rapida

Che cosa è l'errore Outlook Mapi32.dll?

Mapi32.dll è un'interfaccia di programmazione dell'applicazione di messaggistica di Windows che consente a Windows di eseguire varie funzioni di posta elettronica e avviare programmi di messaggistica come Microsoft Outlook e Microsoft Office. L'impossibilità dell'interfaccia di eseguire correttamente le funzioni di posta elettronica provoca l'errore di Outlook Mapi32.dll. Questo errore si verifica principalmente quando si tenta di aggiornare il sistema operativo a una nuova versione.

Soluzione

Immagine della scatola di restauroCause di errore

Le cause più comuni dell'errore Outlook Mapi32.dll durante l'aggiornamento del sistema operativo sono:
  • Profilo utente di Outlook danneggiato o danneggiato
  • Il software viene sovrascritto da qualche altro programma
  • Corruzione del file PST di Outlook
Il messaggio di errore Outlook Mapi32.dll viene visualizzato in uno dei seguenti modi:
  • Mapi32.dll mancante
  • Impossibile avviare Microsoft Office Outlook. Mapi32.dll è corrotto o versione errata.
  • Mapi32.dll non è stato trovato
  • La posta non è installata

Ulteriori informazioni e riparazione manuale

Quindi, cosa succede se si verifica questo problema e come lo si risolve? Bene, per prima cosa non c'è bisogno di farsi prendere dal panico poiché Microsoft ha riconosciuto questo problema e ha fornito soluzioni adeguate per risolvere questo problema in pochissimo tempo. Tuttavia, per garantire che l'errore Mapi32.dll di Outlook sia una soluzione rapida, è necessario prima comprendere la causa del problema e il messaggio visualizzato sullo schermo.
  1. Diciamo che gli errori si verificano perché il tuo profilo Outlook è corrotto. In questo scenario, la soluzione migliore è creare un nuovo profilo di Outlook. Indipendentemente dal fatto che tu abbia Windows Vista o XP, per creare il tuo nuovo profilo Outlook, prima dovrai fare clic su Pannello di controllo, quindi su Account utente e infine su Posta. Dopo aver fatto clic sulla scheda Posta, si aprirà la finestra di dialogo di configurazione della posta. In questa finestra di dialogo sarà presente una scheda "Mostra profili", fare clic e quindi fare clic sulla scheda Aggiungi che appare in seguito. Ora digita il nome per il tuo nuovo profilo di Outlook e quindi fai clic su "OK". Successivamente, aggiungi un account e-mail per andare con il profilo.
  2. Se Mapi32.dll è mancante o danneggiato, dovrai eseguire "Fixmap.exe'per risolvere il problema. Si trova nella cartella System32 all'interno della directory di Windows in Esplora risorse.
  • Pertanto, avvia prima Esplora risorse e quindi individua la seguente cartella sul tuo computer: C: /Programmi/File comuni/System/Msmapi1033
  • Ora trova Fixmapi.exe e fai doppio clic su di esso
  • Dopodiché individua il file Mapi32.dll e rinominalo in MSmapi32.old e premi invio.
  • Riavvia il computer al termine.
Un consiglio per gli utenti di computer è quello di eseguire la scansione dei virus con un programma antivirus o un pulitore di registro regolarmente per evitare che l'errore di Outlook Mapi32.dll si verifichi in primo luogo. I virus spesso si attaccano ai file .dll e li corrompono. È sempre meglio avere un approccio lungimirante.
Continua a leggere...
Come rimuovere Ammyy Admin

Che cos'è Ammyy Admin

AmmyyAdmin è un software sviluppato da Ammy. Questo software consente di gestire in remoto computer e server di rete senza complicate regolazioni delle impostazioni NAT o problemi con il firewall. Il programma è simile nella funzione commercializzata a TeamViewer o LogMeIn. Questo software non richiede installazione e consente di controllare altri computer o condividere file tramite il software. Di solito viene fornito in bundle con altri software. Questo software gestisce i file nel tuo computer e talvolta crea nuove chiavi di avvio che ne consentono l'avvio ogni volta che il computer viene riavviato. AmmyAdmin potrebbe visualizzare annunci aggiuntivi nel tuo browser e annunci pop-up. Grazie alla sua capacità di installare ed eseguire l'amministrazione remota silenziosamente, potrebbe essere utilizzato in modo dannoso da coloro che intendono danneggiare il tuo computer o rubare dati. AmmyyAdmin è contrassegnato per la rimozione facoltativa e, se non l'hai installato intenzionalmente, la rimozione è altamente raccomandata

Che cos'è un programma potenzialmente indesiderato (PUP)?

Se hai mai scaricato freeware o shareware, è molto probabile che il tuo computer possa essere installato con una serie di programmi indesiderati. Una PUA / PUP (applicazione potenzialmente indesiderata / programma potenzialmente indesiderato) è un programma software fornito in bundle con freeware/shareware e accetti di installarlo sul tuo computer. Questi sono programmi che sicuramente non vuoi sul tuo sistema semplicemente perché non fornisce alcun servizio vantaggioso. PUP non coinvolge malware nel senso tradizionale. Una semplice differenza tra malware e PUP è la distribuzione. Il malware viene in genere eliminato attraverso lo sfruttamento della vulnerabilità e, al contrario, il PUP viene installato con il consenso dell'utente finale, che autorizza consapevolmente o inconsapevolmente l'installazione del PUP sul proprio computer. Un PUP potrebbe non essere considerato dannoso o dannoso, ma è comunque una causa comune di sistemi operativi goffi; alcuni PUP sono molto più aggressivi rallentando deliberatamente il tuo PC.

In che modo i PUP ti influenzano?

I programmi potenzialmente indesiderati appaiono in diverse forme e varietà, ma la maggior parte delle volte sono programmi adware che esibiscono fastidiosi annunci pop-up e pubblicità sulle pagine Web che esplori. Inoltre, la maggior parte del software gratuito al giorno d'oggi viene fornito con alcuni componenti aggiuntivi indesiderati; in molti casi una barra degli strumenti del browser Web o una modifica del browser come un dirottatore della home page. Modificheranno le impostazioni del browser, cambieranno il provider di ricerca predefinito, sostituiranno la home page predefinita con i propri siti Web, rallenteranno la velocità di Internet e danneggeranno anche il tuo computer. Potrebbero sembrare innocui ma i PUP di solito sono spyware. Alcuni potrebbero trasportare dialer, keylogger, dirottatori del browser Web e componenti di tracciamento che raccoglieranno dettagli di sistema o tracceranno le abitudini dei clienti e trasmetteranno questi record a organizzazioni di terze parti. A causa di questo programma indesiderato, l'applicazione potrebbe bloccarsi, le protezioni di sicurezza potrebbero essere disabilitate, il che potrebbe rendere il computer vulnerabile, il sistema potrebbe danneggiarsi e l'elenco potrebbe continuare all'infinito.

Suggerimenti per proteggersi da software indesiderato

• Quando si installa qualcosa sul PC, leggere sempre le scritte in piccolo, incluso l'EULA. Non accettare i termini di utilizzo relativi ai programmi in bundle. • Selezionare l'installazione “personalizzata” ogni volta che si scarica un programma software. In particolare, presta attenzione a quelle piccole caselle che sono state selezionate come predefinite, in cui potresti "accettare" di ricevere pubblicità o installare bundler di software. • Utilizzare un software anti-PUP. Le applicazioni di sicurezza come Safebytes Anti-Malware offrono la migliore protezione in tempo reale dai PUP e anche da altri malware. • Fai attenzione se scarichi e installi freeware, programmi open-source o shareware. Evita di scaricare e installare estensioni del browser e programmi di cui non sei a conoscenza. • Utilizzare solo siti di prodotti ufficiali per scaricare le applicazioni. Evita completamente il download di siti Web poiché la maggior parte dei siti Web costringe gli utenti a scaricare il software utilizzando il proprio gestore di download, che è spesso in bundle con una sorta di programma indesiderato.

Safebytes Anti-Malware scansiona e rileva malware gratuitamente. Per completare la rimozione e garantire la protezione completa del PC, è necessaria una chiave di licenza a pagamento.

Il malware potrebbe potenzialmente causare molti danni al tuo computer. Alcuni malware si trovano tra il computer e la connessione di rete e bloccano alcuni o tutti i siti Internet che si desidera visitare. Potrebbe anche impedirti di installare qualsiasi cosa sul tuo computer, in particolare i programmi antivirus. Se stai leggendo questo articolo ora, forse hai riconosciuto che un'infezione da malware è una delle ragioni alla base della tua connettività di rete bloccata. Quindi cosa fare se è necessario scaricare e installare un'applicazione antivirus come Safebytes? Ci sono alcune soluzioni che puoi tentare di aggirare con questo problema.

Avvia Windows in modalità provvisoria

Il PC basato su Windows include una modalità speciale chiamata "Modalità provvisoria" in cui vengono caricati solo i programmi e i servizi minimi richiesti. Nel caso in cui il malware blocchi la connessione Internet e influisca sul tuo PC, eseguirlo in modalità provvisoria consente di scaricare l'antivirus ed eseguire una scansione limitando i potenziali danni. Per accedere alla modalità provvisoria o alla modalità provvisoria con rete, premere F8 durante l'avvio del sistema o eseguire MSCONFIG e individuare le opzioni "Avvio sicuro" nella scheda "Avvio". Una volta che sei in modalità provvisoria, puoi provare a scaricare e installare il tuo programma software anti-malware senza l'ostacolo del software dannoso. Dopo l'installazione, esegui lo scanner malware per eliminare la maggior parte delle infezioni standard.

Ottenere il programma di sicurezza in un browser Web alternativo

Alcuni malware possono colpire le vulnerabilità di un browser Web specifico che ostacolano il processo di download. Se sembra che tu abbia un virus collegato a Internet Explorer, passa a un browser alternativo con funzionalità di sicurezza integrate, come Firefox o Chrome, per scaricare il tuo programma antivirus preferito: Safebytes.

Crea un anti-malware portatile per la rimozione di malware

Ecco un'altra soluzione che utilizza un software antivirus USB portatile in grado di verificare la presenza di software dannoso nel sistema senza necessità di installazione. Adottare queste misure per eseguire l'anti-malware sul sistema informatico infetto. 1) Su un computer pulito, installare Safebytes Anti-Malware. 2) Collegare la chiavetta USB al computer non infetto. 3) Fare doppio clic sul file exe per eseguire l'installazione guidata. 4) Scegli un'unità flash USB come posizione quando la procedura guidata ti chiede dove desideri installare il programma. Segui le istruzioni sullo schermo per completare il processo di installazione. 5) Rimuovere l'unità flash. Ora puoi utilizzare questo antivirus portatile sul sistema informatico interessato. 6) Fare doppio clic sul file EXE del programma antimalware sull'unità flash. 7) Esegui Scansione completa del sistema per identificare e ripulire tutti i tipi di malware. Al giorno d'oggi, un programma anti-malware può proteggere il tuo computer da diverse forme di minacce online. Ma come selezionare quello giusto tra gli innumerevoli software di protezione dai malware disponibili sul mercato? Come forse saprai, ci sono numerose aziende e prodotti anti-malware da prendere in considerazione. Alcuni di loro sono fantastici, alcuni sono di tipo ok, mentre alcuni rovineranno il tuo computer da soli! Devi sceglierne uno che sia affidabile, pratico e abbia una solida reputazione per la sua protezione dall'origine del malware. Uno dei software fortemente consigliati è SafeBytes AntiMalware. SafeBytes ha un'eccellente reputazione per il servizio di qualità e i clienti sembrano esserne molto contenti. SafeBytes può essere descritto come un'applicazione anti-malware in tempo reale altamente efficace creata per aiutare gli utenti di computer di tutti i giorni a salvaguardare i propri computer da minacce Internet dannose. Utilizzando la sua tecnologia all'avanguardia, questa applicazione ti aiuterà a sradicare molteplici tipi di malware come virus informatici, PUP, trojan, worm, ransomware, adware e browser hijacker. Ci sono molte caratteristiche meravigliose che otterrai con questo prodotto di sicurezza. Di seguito sono elencate alcune caratteristiche tipiche di questo software: Robusta protezione antimalware: costruita su un acclamato motore antivirus, questa applicazione di rimozione malware ha la capacità di trovare e sbarazzarsi di varie minacce malware ostinate come browser hijacker, PUP, e ransomware che mancheranno ad altri comuni software antivirus. Protezione in tempo reale: i programmi malware che tentano di entrare nel sistema vengono identificati e interrotti quando e quando vengono rilevati dagli scudi di protezione attivi di SafeBytes. Sono molto efficaci nello screening e nell'eliminazione di diverse minacce perché vengono costantemente migliorati con gli ultimi aggiornamenti e avvisi. Sicurezza Internet: Safebytes assegna a tutti i siti un punteggio di sicurezza unico che ti aiuta a farti un'idea se la pagina web che stai per visitare è sicura da navigare o nota per essere un sito di phishing. Leggero: questo programma software non è "pesante" sulle risorse del computer, quindi non noterai alcun problema di prestazioni quando SafeBytes funziona in background. Assistenza online 24 ore su 7, 24 giorni su 7: Tecnici qualificati sono a tua disposizione XNUMX ore su XNUMX, XNUMX giorni su XNUMX! Risolveranno tempestivamente eventuali problemi tecnici che potresti riscontrare con il tuo software di sicurezza. SafeBytes ha messo a punto una meravigliosa soluzione anti-malware che può aiutarti a sconfiggere le ultime minacce malware e attacchi di virus. Dopo aver installato SafeBytes Anti-Malware, non dovrai più preoccuparti di malware o altri problemi di sicurezza. Per garantire la rimozione completa, controllare manualmente il disco rigido e il registro per quanto segue e rimuovere o ripristinare i valori di conseguenza. Tieni presente che questo è solo per utenti esperti e potrebbe essere difficile, con la rimozione errata dei file che causa ulteriori errori del PC. Inoltre, alcuni malware sono in grado di replicare o impedirne l'eliminazione. Si consiglia di farlo in modalità provvisoria.
File: %APPDATA%AMMYY C:%DOCUMENTS%%%USER%%LocalTemp$inst.tmp C:%DOCUMENTS%%%USER%%LocalTemp$insttemp_0.tmp C:%DOCUMENTS%%%USER%%LocalTempAA_v3.exe C:% DOCUMENTI%%%USER%%LocalTempencrypted.exe C:Documents and Settings%USER%Application DataCasablanca C:Documents and Settings%USER%Application DataBl 430 493 557.ADO C:Documents and Settings%USER%Application DataDakar C:Documents and Settings %USER%Application DataMegaloblast.a C:Documents and Settings%USER%Application DataCrypto.dll C:%DOCUMENTS%%%USER%%LocalTempnsh2.tmpSystem.dll Chiave: HKUS-1-5-21-1801674531-413027322-2147225017- 500SoftwareAmmyy Chiave: HKLMSOFTWREAmmyy
Continua a leggere...
Correggi l'errore di Windows Update 0x8000FFFF
Se stai eseguendo Windows Update sul tuo computer Windows 10 e all'improvviso incontri il codice di errore 0x8000FFFF, E_UNEXPECTED - Errore imprevisto, continua a leggere poiché questo post ti darà un paio di suggerimenti per risolvere questo problema. Tieni presente che a volte puoi riscontrare questo errore non solo su Windows Update ma anche sulle app di Microsoft Store. Segui le opzioni fornite di seguito per correggere il codice di errore 0x8000FFFF, E_UNEXPECTED – Errore di errore imprevisto sul tuo PC Windows 10.

Opzione 1: prova a ripristinare la cache di Microsoft Store

Proprio come i browser, anche Microsoft Store memorizza nella cache mentre visualizzi app e giochi, quindi è molto probabile che la cache non sia più valida e debba essere rimossa. Per fare ciò, seguire i passaggi seguenti.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante di avvio e fare clic su Prompt dei comandi (amministratore).
  • Quindi, digita il comando "wsreset.exe"E tocca Invio. Al termine, il comando cancellerà la cache per l'app di Windows Store.
  • Ora riavvia il PC e, successivamente, prova ad aprire di nuovo Microsoft Store.

Opzione 2 – Controlla il servizio di crittografia

  • Toccare i tasti Win + R per aprire la finestra di dialogo Esegui.
  • Quindi, digitare "services.msc" nel campo e premere Invio o fare clic su OK per aprire Servizi.
  • Dall'elenco dei servizi, cerca il servizio di crittografia. Quindi fare clic con il tasto destro su di esso e selezionare Proprietà dal menu di scelta rapida.
  • Successivamente, controlla se il servizio è avviato controllando lo stato del servizio. Se è avviato, fai clic sul pulsante Stop per interrompere il servizio e se è già stato interrotto, lascialo così com'è, almeno per ora.
  • Quindi, assicurarsi che il menu Tipo di avvio nelle proprietà del servizio sia impostato su Automatico prima di continuare.
  • Ora conferma tutte le finestre di dialogo che potrebbero apparire mentre imposti il ​​tipo di avvio e quindi fai clic sul pulsante Start situato nel mezzo prima di uscire da Proprietà.

Opzione 3 – Elimina i contenuti nella cartella Software Distribution e Catroot2

  • Apri il menu WinX.
  • Da lì, apri il prompt dei comandi come amministratore.
  • Quindi digitare il comando seguente: non dimenticare di premere Invio subito dopo aver digitato ognuno di essi.
net stop wuauserv net start cryptSvc bit di inizio rete net start msiserver
  • Dopo aver immesso questi comandi, interromperà il servizio Windows Update, il servizio trasferimento intelligente in background (BITS), la crittografia e il programma di installazione MSI
  • Quindi, vai alla cartella C:/Windows/SoftwareDistribution ed elimina tutte le cartelle e i file toccando i tasti Ctrl + A per selezionarli tutti e quindi fai clic su Elimina. Tieni presente che se i file sono in uso, non potrai eliminarli.
Dopo aver ripristinato la cartella SoftwareDistribution, è necessario reimpostare la cartella Catroot2 per riavviare i servizi appena arrestati. Per fare ciò, attenersi alla seguente procedura:
  • Digita ciascuno dei seguenti comandi.
net start wuauserv net start cryptSvc bit di inizio rete net start msiserver
  • Successivamente, esci dal prompt dei comandi e riavvia il computer, quindi prova a eseguire nuovamente Windows Update.

Opzione 4 – Controlla i permessi di root

Potresti anche voler controllare le autorizzazioni sulla radice di C: e assicurarti che “BUILTINUsers abbia accesso in lettura perché se non lo fa, non c'è da stupirsi perché stai ricevendo il codice di errore 0x8000FFFF.

Opzione 5: prova a utilizzare lo strumento di creazione dei media Media

Lo strumento Media Creation in Windows ti consente di utilizzare il file di installazione ISO per creare un dispositivo avviabile che puoi utilizzare per installare Windows sul tuo PC. Tieni presente che questo è un po' diverso dal normale processo di installazione in quanto potrebbe cancellare le impostazioni e i dati correnti del tuo computer sull'unità primaria. Pertanto, prima di procedere, è necessario eseguire il backup di tutti i dati in un'unità rimovibile e quindi utilizzare lo strumento di creazione multimediale per creare un'unità avviabile.
  • Dopo aver creato l'unità di avvio, è necessario collegarla al computer e quindi riavviare.
  • Quindi, tocca il tasto F10 o Esc per aprire le opzioni di avvio.
  • Ora imposta la priorità di avvio dell'unità rimovibile al massimo. Una volta completata l'installazione, segui le istruzioni sullo schermo e installa Windows senza problemi.

Opzione 6: prova a installare gli aggiornamenti in uno stato di avvio pulito

Potrebbe essere che qualche applicazione di terze parti sia quella che sta causando il problema, quindi è meglio se metti il ​​tuo computer in uno stato di avvio parziale. Durante questo stato, puoi avviare il sistema con un numero minimo di driver e programmi di avvio che sicuramente ti aiuteranno a isolare la causa principale del problema.
  • Accedi al tuo PC come amministratore.
  • Digitare MSConfig in Inizia ricerca per aprire l'utility Configurazione di sistema.
  • Da lì, vai alla scheda Generale e fai clic su "Avvio selettivo".
  • Deseleziona la casella di controllo "Carica elementi di avvio" e assicurati che le opzioni "Carica servizi di sistema" e "Usa configurazione di avvio originale" siano selezionate.
  • Quindi, fai clic sulla scheda Servizi e seleziona la casella di controllo "Nascondi tutti i servizi Microsoft".
  • Fai clic su Disabilita tutto.
  • Fai clic su Applica / OK e riavvia il PC. (Questo metterà il tuo PC in uno stato di avvio pulito e configurerà Windows per utilizzare il solito avvio, semplicemente annulla le modifiche.)
  • Successivamente, prova a installare nuovamente l'app di Windows.
Nota: Se riesci a installare l'app senza problemi, significa che l'errore è causato da un'applicazione di terze parti nel tuo computer. Devi cercare il colpevole e disinstallarlo una volta trovato.

Opzione 7: eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update

L'esecuzione dello strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update integrato è una delle cose che puoi verificare prima in quanto è noto per risolvere automaticamente eventuali errori di Windows Update come il codice di errore 0x8000FFFF. Per eseguirlo, vai su Impostazioni e seleziona Risoluzione dei problemi dalle opzioni. Da lì, fai clic su Windows Update, quindi fai clic sul pulsante "Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi". Dopodiché, segui le prossime istruzioni sullo schermo e dovresti essere a posto.
Continua a leggere...
Una guida semplice alla risoluzione dell'errore 0x80040600

0x80040600 - Che cos'è?

Questo è un tipico codice di errore di MS Outlook. Questo messaggio di errore potrebbe impedirti di inviare e ricevere e-mail tramite il tuo account Outlook. Il messaggio di errore viene visualizzato nel seguente formato:
"Si è verificato un errore sconosciuto. 0x80040600"
Se questa è la fonte principale della tua comunicazione in ufficio, questo errore può causarti molti disagi in quanto potrebbe impedirti di eseguire in modo efficiente importanti commissioni aziendali tramite il tuo account Outlook. Pertanto, quando si verifica l'errore 0x80040600 sul PC, è consigliabile risolverlo immediatamente.

Soluzione

Immagine della scatola di restauroCause di errore

Questo codice di errore viene attivato per diversi motivi. Questi includono ma non sono limitati a:
  • Il file PST (Personal Storage Table) raggiunge il limite di dimensioni del file
  • Corruzione del file PST
  • Infezione virale
  • Impostazioni errate del registro di Windows
  • Arresto improprio di Outlook
Questo codice di errore può ridurre la produttività dell'ufficio in quanto potresti non essere in grado di inviare e ricevere e-mail sul tuo account Outlook. Inoltre, potresti essere bloccato fuori dal tuo account e non essere in grado di visualizzare le voci del calendario e aprire gli allegati e-mail salvati in precedenza nel tuo account.

Ulteriori informazioni e riparazione manuale

Per risolvere l'errore sul tuo PC, non devi aspettare che il personale di rete lo ripari o sia un esperto di computer. Ecco un elenco di metodi fai-da-te facili ed efficaci per aiutarti a correggere immediatamente questo codice di errore.

Metodo 1: Scarica un file PST Repair

Se l'errore si verifica perché il tuo Il file PST ha raggiunto il limite massimo che è normalmente 2 GB o a causa della corruzione del file PST, è consigliabile scaricare uno strumento di riparazione di file PST. Dopo averlo scaricato, eseguilo semplicemente sul tuo PC. Questo strumento risolverà immediatamente il file PST danneggiato e risolverà il problema.

Metodo 2: scaricare un antivirus

Virus mortali come Trojan e spyware possono penetrare nel tuo PC tramite download e apertura di e-mail di phishing. Pertanto, per rimuovere tali virus è importante installare un antivirus e scansionare l'intero PC.

Metodo 3: installa Restoro.

Se il problema è associato a impostazioni errate del registro di Windows o infezione virale, è consigliabile scaricare Restoro. Questo software è multifunzionale distribuito con 6 utilità diverse e potenti tra cui un antivirus, un pulitore di registro e un ottimizzatore di sistema per citarne alcuni. Il pulitore del registro ripara il registro corregge le impostazioni e corregge i file danneggiati. L'antivirus rimuove contemporaneamente tutti i tipi di virus inclusi Trojan, spyware, malware e adware dal sistema. Mentre la funzione di ottimizzazione del sistema garantisce che le prestazioni e la velocità del PC non siano compromesse durante il processo di scansione e pulizia. Questo software è sicuro, efficiente e compatibile con tutte le versioni di Windows. Ha un'interfaccia intuitiva e una navigazione semplice che lo rende abbastanza facile da usare per tutti i livelli di utenti, compresi i principianti e gli intermedi. Clicca qui per scaricare Restoro e risolvere oggi stesso il codice di errore 0x80040600 sul tuo PC!
Continua a leggere...
Correggi l'errore 30053-4 o 30053-39, pacchetto lingua
Come sapete, i Language Pack di Office devono essere installati subito dopo l'installazione di Office. Deve anche essere sulla versione corretta di Office, quindi se una di queste condizioni non viene soddisfatta, molto probabilmente otterrai i codici di errore 30053-4 o 30053-39 quando installi un language pack in Microsoft Office. Se stai riscontrando questo errore, continua a leggere poiché questo post ti aiuterà a risolvere il problema. Ecco il contesto completo del messaggio di errore:
"Qualcosa è andato storto. Spiacenti, l'installazione non può continuare perché non sono stati rilevati prodotti per ufficio compatibili."
Quando devi lavorare su due lingue diverse, è qui che i language pack tornano utili. Potrebbe essere necessario lavorare su una lingua, ma quando si tratta di correzione di bozze o aiuto, è necessaria un'altra lingua. Tieni presente che alcuni pacchetti di accessori per la lingua offrono una localizzazione parziale, motivo per cui alcune parti di Office potrebbero mostrare la lingua predefinita. Se utilizzi Office 365 o Office 2019, 2016, 2013 o 2010, devi andare alla pagina del pacchetto di accessori della lingua da office.com e selezionare la lingua. Una volta visualizzato il collegamento per il download, fai clic su di esso per iniziare a scaricare il pacchetto. Include la visualizzazione nella lingua scelta, strumenti di correzione per la lingua selezionata, nonché la Guida nella lingua selezionata. Una volta completata l'installazione, segui ciascuna delle opzioni fornite di seguito per configurare correttamente il pacchetto di accessori per la lingua.

Opzione 1 – Seleziona la lingua di modifica e prova

  • È necessario aprire qualsiasi programma di Office e accedere a File> Opzioni> Lingua.
  • Da lì, è necessario assicurarsi che la lingua che si desidera utilizzare sia nell'elenco nella sezione Scegli lingue di modifica.
  • Successivamente, è possibile aggiungere o rimuovere la lingua utilizzata da Office per gli strumenti di modifica e correzione.

Opzione 2 – Configura le lingue del display e della guida

In questa opzione, puoi modificare la visualizzazione predefinita e le lingue della guida per tutte le applicazioni di Office in modo che qualunque cosa tu scelga verrà utilizzata per tutti i pulsanti, i menu e il supporto di tutti i programmi. Dopo aver selezionato la lingua, riavvia tutte le applicazioni di Office per applicare le modifiche apportate correttamente. D'altra parte, se stai utilizzando versioni con licenza a volume di Office, tieni presente che solo un account amministratore può installarlo se stai utilizzando la versione con licenza a volume di Microsoft Office 2016. Devi scaricare l'immagine ISO dei Language Pack, interfaccia della lingua pacchetti e gli strumenti di correzione da VLSC o Volume Licensing Service Center. Questo processo può essere piuttosto complicato, quindi potresti dover andare alla pagina docs.microsoft.com per essere guidato di conseguenza. Dopo aver installato tutto correttamente, il codice di errore 30053-4 o 30053-39 dovrebbe ora essere corretto.
Continua a leggere...
Correggi l'errore 0x8024500C di Windows Update
Se riscontri l'errore 0x8024500C dopo un aggiornamento di Windows o quando stavi tentando di aggiornare le app di Windows Store, continua a leggere poiché questo post ti guiderà nella risoluzione del problema. Questo tipo di errore di Windows Update indica che il servizio Windows Update è stato bloccato. Ecco alcuni suggerimenti che potresti verificare per risolvere l'errore di Windows Update 0x8024500C sul tuo computer Windows 10.

Opzione 1: prova a controllare lo stato di tutti i servizi di aggiornamento di Windows

È necessario verificare se tutti i servizi di Windows Update sono attivi e in esecuzione. Per fare ciò, seguire i passaggi seguenti.
  • Toccare i tasti Win + R per aprire la finestra di dialogo Esegui.
  • Quindi, digitare "services.msc" nel campo e premere Invio per aprire i servizi di Windows.
  • Dall'elenco dei servizi, cercare i seguenti servizi che supportano Windows Update:
    • Servizio trasferimento intelligente in background (BITS)
    • Ottimizzazione della consegna
    • Windows Update
    • Servizio medico di Windows Update
  • Una volta trovati, controlla se funzionano correttamente o meno. in caso contrario, puoi fare clic con il pulsante destro del mouse su ciascuna voce e fare clic su Avvia.

Opzione 2: eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update

Potresti anche voler eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update in quanto potrebbe anche aiutare a correggere l'errore di Windows Update 0x8024500C. Per eseguirlo, vai su Impostazioni e seleziona Risoluzione dei problemi dalle opzioni. Da lì, fai clic su Windows Update, quindi fai clic sul pulsante "Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi". Dopodiché, segui le prossime istruzioni sullo schermo e dovresti essere a posto.

Opzione 3: prova a scaricare e installare manualmente gli aggiornamenti di Windows

L'errore 0x8024500C potrebbe essere dovuto a un aggiornamento di Windows non riuscito. Quindi, se non si tratta di un aggiornamento delle funzionalità e solo di un aggiornamento cumulativo, puoi scaricare Windows Update e installarlo manualmente. Ma prima, devi scoprire quale aggiornamento non è riuscito e, per farlo, fai riferimento ai seguenti passaggi:
  • Vai su Impostazioni e da lì vai su Aggiornamento e sicurezza> Visualizza cronologia aggiornamenti.
  • Quindi, controlla quale particolare aggiornamento non è riuscito. Si noti che gli aggiornamenti che non sono stati installati verranno visualizzati nella colonna Stato con un'etichetta "Non riuscito".
  • Successivamente, vai all'Area download Microsoft e cerca quell'aggiornamento utilizzando il suo numero KB e una volta trovato, scarica e quindi installalo manualmente.
Nota: È inoltre possibile utilizzare il catalogo di Microsoft Update, un servizio di Microsoft che fornisce un elenco di aggiornamenti software che possono essere distribuiti su una rete aziendale. Con l'aiuto di questo servizio, può essere più facile trovare aggiornamenti software Microsoft, driver e correzioni.

Opzione 4 – Prova a controllare le impostazioni del Registro di sistema

  • Toccare i tasti Win + R per aprire la finestra di dialogo Esegui.
  • Quindi digita "Regedit" nel campo e premi Invio per aprire l'editor del registro.
  • Successivamente, vai a questo percorso del registro: HKEY_LOCAL_MACHINESoftwarePoliciesMicrosoftWindowsWindowsUpdate
  • Quindi fare doppio clic su "DisableWindowsUpdateAccess" situato sul lato destro del pannello e assicurarsi che il suo valore sia impostato su "0". In caso contrario, è necessario modificarlo in "0".
  • Ora riavvia il computer e controlla se l'errore 0x8024500C è stato corretto o meno

Opzione 5 – Disabilita il server proxy

  • Toccare i tasti Win + R per aprire la finestra di dialogo Esegui.
  • Quindi digitare "inetcpl.cpl" nel campo e premere Invio per visualizzare le proprietà di Internet.
  • Successivamente, vai alla scheda Connessioni e seleziona le impostazioni LAN.
  • Da li. Deseleziona l'opzione "Usa un server proxy" per la tua LAN e assicurati che l'opzione "Rileva automaticamente impostazioni" sia selezionata.
  • Ora fai clic sui pulsanti OK e Applica.
  • Riavvia il tuo PC.
Nota: Se si utilizza un servizio proxy di terze parti, è necessario disabilitarlo.

Opzione 6: prova a ripristinare la cache di Microsoft Store

Proprio come i browser, anche Microsoft Store memorizza nella cache mentre visualizzi app e giochi, quindi è molto probabile che la cache non sia più valida e debba essere rimossa. Per fare ciò, seguire i passaggi seguenti.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante di avvio e fare clic su Prompt dei comandi (amministratore).
  • Quindi, digita il comando "exe"E tocca Invio. Al termine, il comando cancellerà la cache per l'app di Windows Store.
  • Ora riavvia il PC e, successivamente, prova ad aprire di nuovo Microsoft Store.

Opzione 7: eseguire un ripristino del sistema

L'esecuzione del Ripristino configurazione di sistema potrebbe aiutarti a correggere l'errore di Windows Update 0x8024500C. È possibile eseguire questa opzione avviando in modalità provvisoria o in Ripristino configurazione di sistema. Se sei già nelle Opzioni di avvio avanzate, seleziona direttamente Ripristino configurazione di sistema e procedi con i passaggi successivi. E se hai appena avviato il PC in modalità provvisoria, fai riferimento ai passaggi seguenti.
  • Toccare i tasti Win + R per aprire la finestra di dialogo Esegui.
  • Successivamente, digita "sysdm.cpl" nel campo e tocca Invio.
  • Successivamente, vai alla scheda Protezione sistema quindi fai clic sul pulsante Ripristino configurazione di sistema. Si aprirà una nuova finestra in cui è necessario selezionare il punto di ripristino del sistema preferito.
  • Successivamente, seguire le istruzioni visualizzate per completare il processo, quindi riavviare il computer e verificare se il problema è stato risolto o meno.
Continua a leggere...
Ottieni un indirizzo IP pubblico all'interno di Windows 10
Esistono molti servizi online e molti modi per ottenere il tuo indirizzo IP pubblico. Uno di questi sta digitando qual è il mio IP nella ricerca di Google e otterrai risultati immediati. Ma c'è un modo per ottenere le stesse informazioni all'interno di Windows 10 che potrebbe essere molto utile se per qualsiasi motivo non riesci a connetterti ai servizi menzionati. Controllando l'IP pubblico direttamente all'interno delle tue finestre puoi assicurarti che il problema di non poter aprire alcuni siti Web non sia dovuto al tuo IP pubblico. Per utilizzare questa funzionalità di Windows, verificheremo il nostro IP pubblico utilizzando Windows PowerShell. Per aprire Power Shell in Windows, premi prima ⊞ FINESTRE + R per aprire la finestra di dialogo Esegui tastiera con windows e r contrassegnatiTipo di finestra di dialogo all'interno della corsa PowerShell e premere ENTRA In Powershell digita il seguente comando e premi ENTRA
(Invoke-WebRequest -uri "http://ifconfig.me/ip").Content
Al termine del comando vedrai qual è il tuo indirizzo IP pubblico, se desideri saperne di più sulla tua connessione digita e premi ENTRA:
Invoke-RestMethod -Uri ('https://ipinfo.io/')
Questo comando ti fornirà ulteriori informazioni come città, regione, paese e altri.
Continua a leggere...
Il dispositivo si disconnette frequentemente dall'hotspot
Come sai, Windows 10 offre la possibilità di creare Mobile Hotspot per altri dispositivi. Ciò ti consente di condividere la tua connessione Ethernet. Tuttavia, a volte uno dei tuoi dispositivi potrebbe non riuscire a riconnettersi nuovamente all'hotspot mobile. Ad esempio, sei uscito dalla portata del Wi-Fi perché hai un posto dove stare e quant'altro e quando torni ti accorgi che ora non sei in grado di riconnetterti all'hotspot di Windows 10 o alla rete condivisa. Sebbene tu possa sempre riavviare l'hotspot mobile per risolvere il problema, tuttavia, potrebbe essere solo una soluzione temporanea. Quindi, in questo post, ti verranno fornite le opzioni per una soluzione molto migliore al problema. Questo tipo di problema sembra insolito e non si verifica così spesso. Per risolverlo, puoi provare a configurare il DNS sul tuo dispositivo Windows 10 e quindi configurare le impostazioni sul dispositivo mobile. Sembra che quello che sta succedendo qui è che il dispositivo mobile non è in grado di collegarsi all'hotspot mobile quando l'indirizzo IP cambia per qualche motivo.

Opzione 1: prova a modificare le impostazioni DNS sul tuo laptop

In questa opzione, è necessario assicurarsi che IPv4 e IPv6 siano selezionati sulla connessione Ethernet. È inoltre necessario modificare il server DNS preferito e il server DNS alternativo rispettivamente in 8.8.8.8 e 8.8.4.4. Devi anche convalidare le impostazioni prima di uscire solo per assicurarti di aver inserito tutto correttamente. Successivamente, apri il prompt dei comandi ed esegui il comando ipconfig, quindi prendi nota dell'indirizzo IP, Gateway DNS 1 e DNS 2.

Opzione 2: prova a modificare le impostazioni Wi-Fi sul tuo dispositivo mobile

Questa opzione dovrebbe essere per lo più la stessa su tutti i tuoi dispositivi mobili. E dato che gli OEM costruiscono la loro personalizzazione e skin, potrebbe essere necessario giocherellare un po 'per ottenere le impostazioni. Fare riferimento ai passaggi seguenti per modificare le impostazioni Wi-Fi:
  • Vai alle Impostazioni del tuo dispositivo mobile e tocca Wi-Fi.
  • Quindi fai clic sulla connessione Hotspot mobile che hai creato sul tuo laptop.
  • Successivamente, inserisci la password e tocca le Opzioni avanzate.
  • Da lì, tocca Impostazioni IP e seleziona l'opzione Statico invece di DHCP.
  • Ora devi inserire l'indirizzo IP, Gateway, DNS 1 e DNS 2 del laptop di cui hai preso nota in precedenza e il gioco è fatto.
Nota: Se sei già connesso al Mobile Hotspot, premi a lungo sulla rete Wi-Fi e seleziona l'opzione Modifica rete, quindi segui i passaggi sopra indicati per passare da DHCP a statico. Una volta terminato, il tuo dispositivo mobile dovrebbe essere in grado di connettersi sempre a Windows 10 Mobile Hotspot.
Continua a leggere...
1 2 3 ... 167
Logo
Copyright © 2022, ErrorTools. Tutti i diritti riservati
Marchi: i loghi di Microsoft Windows sono marchi registrati di Microsoft. Disclaimer: ErrorTools.com non è affiliato con Microsoft, né rivendica un'affiliazione diretta.
Le informazioni in questa pagina sono fornite a solo scopo informativo.
DMCA.com Stato di protezione