INET_E_RESOURCE_NOT_FOUND

INET_E_RESOURCE_NOT_FOUND

ATTENZIONE PREGO!

Il malware può installarsi più volte se non si eliminano i file principali. Ciò potrebbe richiedere il rintracciamento di dozzine di file in posizioni diverse.

Ti consigliamo di scaricare Restoro per eliminare il malware (l'intero processo richiede circa 15 minuti)

INET_E_RESOURCE_NOT_FOUND

Le versioni precedenti di Windows venivano tutte con il browser Microsoft Internet Explorer. Molti utenti lo adorano perché non solo è facile da usare. È anche molto veloce. Gli utenti non devono preoccuparsi della compatibilità perché è quasi sempre compatibile con la sua versione di Windows.

Quando hanno introdotto Windows 10, hanno cambiato il nome del browser da Internet Explorer a Microsoft Edge. È più veloce e più user-friendly rispetto ai suoi predecessori. Ma dopo l'aggiornamento del creatore, alcuni hanno riscontrato la ricezione del codice di errore inet_e_resource_not_found.

Contrariamente a quanto tutti si aspettano, in realtà non è necessario disinstallare e reinstallare l'app Microsoft Edge. Quello che puoi fare è ripristinare il browser nelle Impostazioni app e funzionalità nelle Impostazioni Microsoft.

Per ripristinare il browser è possibile seguire i passaggi seguenti:

  1. Fai clic sull'icona di Windows e vai alle impostazioni.

  1. Fai clic su App e questo ti porterà alla pagina App e funzionalità. Cerca Microsoft Edge dall'elenco delle app e fai clic su di esso.
  2. Scegli l'opzione Advance

  1. Scorri verso il basso quindi Sotto Ripristina, fai clic su Ripristina o Ripristina. Durante la riparazione risolverà il problema esistente ma i dati che hanno causato il problema potrebbero essere ancora presenti e possono ancora causare problemi. Se fai clic su Ripristina, eliminerà tutta la cache e i cookie installati nel tuo browser, ma salverà i tuoi Preferiti e i tuoi segnalibri.

Un altro modo per risolverlo è disabilitare la funzione TCP Fast Open su Microsoft Edge. Per disabilitarlo, vai avanti e segui i passaggi seguenti:

  1. Apri il browser Microsoft Edge.
  2. Digitare about: flags sulla barra degli indirizzi (URL).
  3. In Rete, deseleziona Abilita TCP Fast Open.
  4. Chiudi il browser Microsoft Edge e aprine uno nuovo.

Lo svuotamento del DNS ha funzionato anche per altri utenti. A volte, il codice di errore inet_e_resource_not_found è causato da una cache DNS danneggiata. Esistono 2 modi per svuotare il DNS. La prima opzione è utilizzare il prompt dei comandi per eseguire il comando.

  1. Per accedere al prompt dei comandi o CMD, è possibile cercarlo su Cortana oppure fare clic sull'icona di Windows per accedere ai Programmi, scorrere fino alla cartella Sistema di Windows e fare clic su di essa.
  2. Verrà visualizzato un menu a discesa, fare clic su Prompt dei comandi, che è il primo nell'elenco.
  3. Digita il codice 'ipconfig / flushdns e premi invio.

  1. Verrà visualizzato un messaggio che indica che la configurazione IP di Windows ha scaricato correttamente la cache del resolver DNS
  2. Esci da CMD digitando exit e premi invio.

Il modo più semplice per farlo è premere i tasti Window + R sulla tastiera. Digita ipconfig / flushdns nella casella di ricerca e premi invio o fai clic su OK.

Questi sono solo alcuni dei modi per risolvere inet_e_resource_not_found. Esistono altri modi per risolvere ulteriormente questo problema, ad esempio reinstallare il driver dell'adattatore Wifi o regolare l'indirizzo del server DNS. Ma la maggior parte delle volte, gli utenti sono in grado di risolvere il problema con i passaggi sopra indicati.