Correggi l'errore di aggiornamento di Windows 0x80072EE2

Se hai ricevuto un codice di errore di 0x80072EE2 durante il tentativo di scaricare un aggiornamento di Windows 10, è possibile che qualcosa stia bloccando il servizio Windows Update sul tuo PC Windows 10 e gli impedisca di connettersi al server Microsoft. Inoltre, il codice di errore 0x80072EE2 indica anche “ERROR_INTERNET_TIMEOUT” e, insieme a questo messaggio, potresti anche visualizzare un messaggio poiché Windows Update ha riscontrato un errore sconosciuto o potresti anche trovare difficoltà nella ricerca di nuovi aggiornamenti. Quindi, in questo post, sarai guidato su come risolvere il codice di errore di Windows Update 0x80072EE2. Assicurati di seguire attentamente i passaggi seguenti.

Opzione 1: riavvia il computer e prova a installare nuovamente gli aggiornamenti

È possibile riavviare il computer e quindi provare a installare nuovamente gli aggiornamenti. Ci sono casi in cui un semplice riavvio risolve errori di Windows Update. A parte questo, sarebbe anche meglio se ti assicurassi che la tua connessione internet funzioni e che sia stabile. E così dopo aver riavviato il computer, controlla ancora una volta gli aggiornamenti e vedi se stai ancora riscontrando l'errore o meno.

Opzione 2: eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update

L'esecuzione dello strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update integrato è una delle cose che puoi verificare prima in quanto è noto per risolvere automaticamente eventuali errori di Windows Update come il codice di errore 0x80072EE2. Per eseguirlo, vai su Impostazioni e seleziona Risoluzione dei problemi dalle opzioni. Da lì, fai clic su Windows Update, quindi fai clic sul pulsante "Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi". Dopodiché, segui le prossime istruzioni sullo schermo e dovresti essere a posto.

Opzione 3: prova a disabilitare il tuo programma antivirus

Disabilitare il programma antivirus o qualsiasi software di sicurezza installato nel tuo computer è sempre una buona idea che puoi provare quando il processo di Windows Update non procede senza intoppi. Quindi, prima di provare ad aggiornare nuovamente il computer, assicurati di disabilitare l'antivirus o il programma di sicurezza e, una volta eseguito Windows Update, non dimenticare di abilitare nuovamente il programma antivirus.

Opzione 4: provare a riavviare il servizio di trasferimento intelligente in background

Il servizio di trasferimento intelligente in background o BITS fa parte del servizio Windows Update ed è quello che gestisce il download in background di Windows Update, nonché la ricerca di nuovi aggiornamenti e così via. E se Windows Update sta riscontrando dei problemi, puoi provare a riavviare BITS ma assicurati di disporre dei privilegi di amministratore per farlo.

  • Toccare i tasti Win + R per aprire la finestra di dialogo Esegui.
  • Quindi, digitare "services.msc" nel campo e premere Invio per aprire i servizi di Windows.
  • Dall'elenco dei servizi, cerca il servizio di trasferimento intelligente in background e fai doppio clic su di esso per aprire Proprietà.
  • Successivamente, è necessario impostare il tipo di avvio su "Automatico (avvio ritardato) e fare clic su Applica.
  • Ora fai clic sul pulsante Stop per interrompere BITS, quindi fai clic sul pulsante Start per riavviare il servizio.
  • Fare clic su OK per salvare le modifiche apportate e quindi riavviare il PC.

Opzione 5: prova a installare gli aggiornamenti in uno stato di avvio pulito

Potrebbe essere che qualche applicazione di terze parti sia quella che sta causando il problema, quindi è meglio se metti il ​​tuo computer in uno stato di avvio parziale. Durante questo stato, puoi avviare il sistema con un numero minimo di driver e programmi di avvio che sicuramente ti aiuteranno a isolare la causa principale del problema.

  • Accedi al tuo PC come amministratore.
  • Digitare MSConfig in Inizia ricerca per aprire l'utility Configurazione di sistema.
  • Da lì, vai alla scheda Generale e fai clic su "Avvio selettivo".
  • Deseleziona la casella di controllo "Carica elementi di avvio" e assicurati che le opzioni "Carica servizi di sistema" e "Usa configurazione di avvio originale" siano selezionate.
  • Quindi, fai clic sulla scheda Servizi e seleziona la casella di controllo "Nascondi tutti i servizi Microsoft".
  • Fai clic su Disabilita tutto.
  • Fai clic su Applica / OK e riavvia il PC. (Questo metterà il tuo PC in uno stato di avvio pulito e configurerà Windows per utilizzare il solito avvio, semplicemente annulla le modifiche.)
  • Successivamente, prova a installare nuovamente l'app di Windows.

NOTA: Se riesci a installare l'app senza problemi, significa che l'errore è causato da un'applicazione di terze parti sul tuo computer. Devi cercare il colpevole e disinstallarlo una volta trovato.

Opzione 6: esegui lo strumento di risoluzione dei problemi online di Microsoft

L'esecuzione dello strumento di risoluzione dei problemi online di Microsoft potrebbe anche aiutarti a correggere il codice di errore di aggiornamento di Windows 0x80072EE2. Questo strumento di risoluzione dei problemi online è noto per aiutare a correggere gli errori di Windows Update, esegue la scansione del computer alla ricerca di problemi che potrebbero causare il problema e quindi li risolve automaticamente.

Riparazione sistema avanzata Pro

Soluzione di riparazione PC automatizzata con un clic
Con Advanced System Repair Pro puoi facilmente
Sostituisci i file danneggiati
Ripristina le prestazioni
Spazio libero su disco
Rimuovi malware
Protegge il browser WEB
Rimuovi virus
Interrompi il blocco del PC
DOWNLOAD
Advanced System Repair Pro è compatibile con tutte le versioni di Microsoft Windows incluso Windows 11

Condividi questo articolo:

Ti potrebbe piacere anche

Come risolvere TWCU.EXE Impossibile caricare l'errore del file di libreria in Windows 10
L'utility client wireless TWCU.EXE o TP-LINK è un'applicazione di configurazione necessaria per eseguire correttamente gli adattatori wireless. L'applicazione TP-LINK Wireless Client Utility esiste solo su computer che utilizzano gli adattatori TP-LINK. Al momento dell'installazione di questa applicazione, il servizio verrà automaticamente aggiunto all'elenco dei servizi di Windows che verrà eseguito continuamente in background. Twcu.exe si trova nella cartella C:\Programmi\TP-LINKTP-LINK\Wireless Utility e viene utilizzato da TP-LINK per connettersi a Internet. Il nome del file eseguibile principale è twcu.exe e può essere visualizzato nella scheda Servizi del Task Manager. Se sei uno degli utenti che ha appena eseguito l'aggiornamento a Windows 10 dalle versioni precedenti di Windows, molto probabilmente vedrai un errore che dice "Impossibile caricare il file della libreria!" che ha qualcosa a che fare con twcu.exe o TWCU. Questo errore viene visualizzato quando vai sul desktop e ogni volta che accedi al tuo PC Windows 10. Come sottolineato, questo errore è correlato all'utilità client wireless TP-LINK e tutti gli utenti che utilizzano l'utilità client wireless TP-LINK riscontrano questo problema che potrebbe essere dovuto ad alcuni problemi di compatibilità, specialmente quando inizi a ricevere questo errore subito dopo hai eseguito l'aggiornamento a Windows 10. Per risolvere questo problema, segui ciascuna delle opzioni indicate di seguito.

Opzione 1: prova a eseguire in modalità compatibilità

La cosa migliore che puoi fare è eseguire l'utilità client wireless TP-LINK in modalità compatibilità poiché il problema è dovuto a un problema di compatibilità. Per eseguire questa utility in modalità compatibilità, ecco cosa devi fare:
  • Cerca l'utilità client wireless TP-LINK che dovrebbe trovarsi sul desktop.
  • Una volta trovato, fai clic destro su di esso e seleziona Proprietà dal menu di scelta rapida.
  • Successivamente, vai alla scheda Compatibilità e seleziona la casella di controllo "Esegui questo programma in modalità compatibilità per:" e dall'elenco a discesa, seleziona Windows 7 o Windows 8.
  • Fare clic sul pulsante Applica e quindi fare clic su OK per salvare le modifiche apportate e verificare se il problema è stato risolto o meno.

Opzione 2: prova la risoluzione dei problemi di compatibilità

Questa opzione è quasi uguale alla prima tranne per il fatto che è un modo alternativo di riparare l'utilità client wireless TP-LINK nel caso in cui la prima non funzionasse. In questa opzione, si risolverà il problema di compatibilità dell'utilità client wireless TP-LINK.
  • Cerca l'utilità client wireless TP-LINK che, come detto, si trova sul tuo desktop.
  • Quindi fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso e seleziona "Risoluzione dei problemi di compatibilità" dal menu di scelta rapida.
  • Successivamente, fai clic sull'opzione "Prova impostazione consigliata". Una volta terminato il processo, il messaggio di errore dovrebbe scomparire.
Continua a leggere...
Correzione Il dispositivo di avvio selezionato non è riuscito in Windows
Se all'improvviso viene visualizzato un messaggio di errore che dice: "Il dispositivo di avvio selezionato non è riuscito, premere per continuare” durante un'installazione sul tuo computer Windows 10, dovresti sapere che questo tipo di errore può verificarsi quando utilizzi una chiavetta USB e un disco DVD da cui eseguire l'avvio. Questo errore indica che alcune impostazioni all'interno del BIOS non sono compatibili con il dispositivo di avvio creato. Tieni presente che la correzione di questo tipo di errore non varia affatto da dispositivo a dispositivo. Tutto quello che devi fare è modificare alcune impostazioni nel BIOS e creare un disco di avvio appropriato. Segui le opzioni fornite di seguito per correggere "Il dispositivo di avvio selezionato non è riuscito, premere per continuare” errore. Le opzioni seguenti non devono essere necessariamente seguite nella stessa sequenza poiché è possibile creare un'unità USB avviabile prima di modificare alcune impostazioni nel BIOS.

Opzione 1: disabilitare l'avvio protetto nel BIOS

Disabilitare l'avvio sicuro nelle impostazioni del BIOS è sicuramente consigliato per risolvere il problema. Per disabilitare Secure Boot, ecco cosa devi fare:
  • Innanzitutto, avvia il computer in Windows 10.
  • Successivamente, vai su Impostazioni> Windows Update. Da lì, controlla se c'è qualcosa che devi scaricare e installare se vedi eventuali aggiornamenti disponibili. Di solito, gli OEM inviano e aggiornano l'elenco di hardware, driver e sistemi operativi affidabili per il computer.
  • Successivamente, vai al BIOS del tuo computer.
  • Quindi vai su Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Opzioni di avvio avanzate. Se fai clic su Riavvia ora, riavvierà il tuo computer e ti fornirà tutte le opzioni avanzate.
  • Quindi, seleziona Risoluzione dei problemi > Opzioni avanzate. Come puoi vedere, questa schermata offre ulteriori opzioni tra cui Ripristino configurazione di sistema, Ripristino all'avvio, Torna alla versione precedente, Prompt dei comandi, Ripristino immagine di sistema e Impostazioni firmware UEFI.
  • Seleziona le impostazioni del firmware UEFI che ti porteranno al BIOS.
  • Da lì, vai alla scheda Sicurezza> Avvio> Autenticazione dove dovresti vedere Avvio protetto. Nota che ogni OEM ha il proprio modo di implementare le opzioni, quindi varia.
  • Quindi, impostare Avvio protetto su Disabilitato e impostare Supporto legacy su Attivo o Abilitato.
  • Salvare le modifiche apportate ed uscire. Successivamente, il computer verrà riavviato.

Opzione 2: crea un'unità USB/stick avviabile adeguata

Per creare un'unità USB avviabile adeguata, è necessario utilizzare lo strumento di creazione di Windows Media. Lo strumento Media Creation in Windows ti consente di utilizzare il file di installazione ISO per creare un dispositivo avviabile che puoi utilizzare per installare Windows sul tuo PC. Tieni presente che questo è un po' diverso dal normale processo di installazione in quanto potrebbe cancellare le impostazioni e i dati correnti del tuo computer sull'unità primaria. Pertanto, prima di procedere, è necessario eseguire il backup di tutti i dati in un'unità rimovibile e quindi utilizzare lo strumento di creazione multimediale per creare un'unità avviabile.
  • Dopo aver creato l'unità di avvio, è necessario collegarla al computer e quindi riavviare.
  • Quindi, tocca il tasto F10 o Esc per aprire le opzioni di avvio.
  • Ora imposta la priorità di avvio dell'unità rimovibile al massimo. Una volta completata l'installazione, segui le istruzioni sullo schermo e installa Windows senza problemi.
Continua a leggere...
5 errori di aggiornamento a Windows 10 che potresti riscontrare

5 Errori di aggiornamento a Windows 10

Il recente rilascio di Windows 10 ha affascinato la massa, ma il suo lancio, per quanto raffinato avrebbe potuto essere, si è rivelato tutto tranne che perfetto. Naviga in Internet e otterrai il succo. Le persone si lamentano e hanno bisogno di assistenza. Assistenza con quello che potresti chiedere? Molti hanno tentato di effettuare un aggiornamento ma non sono riusciti dopo aver incontrato varie strane combinazioni di lettere e numeri. Questi non sono altro che codici di errore. Se hai provato e fallito, festeggia le tue immagini di seguito poiché potresti riscontrare uno di questi 5 errori di aggiornamento di Windows 10.

Codice errore 0x80073712

L'incontro con il codice di errore 0x80073712 non implica in alcun modo la necessità di eliminare il sistema del computer e acquistarne uno nuovo. Affatto! Questo codice di errore significa semplicemente che un file molto importante per Windows potrebbe essere scomparso o danneggiato. Questo file è fondamentale per l'aggiornamento di Windows, quindi senza ottenere questo file, non sarai in grado di procedere con l'aggiornamento.

Codice errore 0x800F0923

Probabilmente, ci sono molti programmi e driver installati sul tuo computer. Tutti svolgono un ruolo vitale. Tuttavia, se hai ricevuto codice errore 0x800F0923, potrebbe essere il momento di considerare o girare gli occhi sui driver installati sul tuo sistema. Perché? Il codice di errore 0x800F0923 significa che c'è un driver o un driver sul tuo attuale sistema operativo che non è compatibile con Windows 10. C'è chiaramente un dilemma qui.

"Non siamo riusciti a completare gli aggiornamenti. Annullare le modifiche. Non spegnere il computer. " Oppure “Errore durante la configurazione degli aggiornamenti di Windows. Ripristino modifiche "

È un errore piuttosto strano, ma dirò che è fluido ... L'errore di aggiornamento di Windows 10 è semplice. Microsoft ti sta solo facendo sapere che non saranno in grado di completare l'aggiornamento a Windows 10 e così è rimettendo il computer dove era. Che carino da parte loro.

I messaggi di errore sopra riportati sono piuttosto generici e si manifestano quando l'aggiornamento non riesce per un motivo o per l'altro. Per risolvere questo problema, dovrai sicuramente decifrare quale codice di errore è stato presentato. L'identificazione che fornirà uno sguardo esattamente a quali passi è necessario intraprendere.

L'aggiornamento non è applicabile al tuo computer

Non ti conosco ma credo fermamente che Microsoft ti stia sottilmente comunicando che il tuo sistema informatico è vecchio e deve essere eliminato. Inoltre, questo aggiornamento potrebbe implicare che il tuo PC debba installare importanti aggiornamenti per rev tu fino ai requisiti. Tutti gli aggiornamenti rilevanti per il tuo computer devono essere installati prima di poter superare questa fase.

Errore ... "Qualcosa è successo"

Questo errore di aggiornamento di Windows 10 è stato il discorso di Internet. In effetti, gli utenti del sistema operativo Windows lo hanno reso una beffa. Chiaramente, non molti hanno avuto successo dopo aver riscontrato questo errore. Ovviamente, "qualcosa è successo", ma non è facile decifrare cosa è andato storto. Microsoft sta ancora cercando di capirlo.

Soluzione

Immagine della scatola di restauro
Continua a leggere...
Correggi il codice di errore VSS 0x8004231f in Windows 10
VSSControl: 2147467259 Processi di backup non riusciti. Impossibile creare una copia shadow dei volumi contenenti i dati del writer. L'operazione asincrona VSS non è stata completata. Codice: [0x8004231f]
Questo messaggio viene visualizzato quando si crea un ripristino del sistema snapshot, in genere il problema è legato a spazio insufficiente o arresto del servizio. Andremo nei dettagli su come risolvere entrambi in modo da poter completare l'operazione senza alcun problema.
  1. Controlla i servizi di copia shadow del volume

    Riparazione più facile e veloce della successiva. Lanciare Servizi dal menu Start, cercare Volume Shadow Copy, fai doppio clic su di esso e seleziona stato del servizio. Se viene interrotto, fare clic su Inizia pulsante. Se è in esecuzione, riavvialo facendo clic su Interrompi > ​​Avvia.
  2. Aumenta lo spazio di archiviazione ombra

    Se la prima correzione non ha risolto il problema, è necessario aumentare Shadow Storage Space. Lanciare Prompt dei comandi come amministratore. Ora, digita il seguente comando per controllare il tuo spazio di archiviazione ombra. Lista vssadmin shadowstorage Ora, digita il seguente comando per allocare più spazio di archiviazione (puoi cambiare 10 GB con la quantità di spazio che vuoi allocare) vssadmin ridimensiona shadowstorage /For=C: /On=C: /MaxSize=10GB
Continua a leggere...
FromDocToPDF Guida alla rimozione passo dopo passo

FromDocToPDF Toolbar è un'estensione del browser pubblicata da Mindspark InteractiveNetwork, che di solito viene fornita in bundle con altri programmi potenzialmente indesiderati. La barra degli strumenti è ampiamente distribuita attraverso le reti pubblicitarie.

Questa barra degli strumenti imposta automaticamente il motore di ricerca predefinito su MyWebSearch, inoltre imposta la nuova scheda sulla pagina di benvenuto di DocToPDF. Questa barra degli strumenti annuncia attività di registrazione all'avvio che gli consentono di avviarsi automaticamente con Windows, raccoglie il traffico del sito Web, i clic, i dati e le informazioni personali e li invia alla sua rete pubblicitaria. Più programmi antivirus hanno rilevato FromDocToPDF come un browser hijacker e quindi è potenzialmente indesiderato e consigliato per la rimozione facoltativa

Informazioni sui browser hijacker

Il dirottamento del browser è in realtà una forma di software indesiderato, comunemente un componente aggiuntivo o un'estensione del browser Web, che causa modifiche alle impostazioni del browser Web. Il malware dirottatore del browser viene sviluppato per numerosi motivi. Spesso, i dirottatori forzano gli accessi ai siti Internet di loro preferenza sia per aumentare il traffico producendo guadagni pubblicitari più elevati, sia per guadagnare una commissione per ogni utente che visita lì. Sebbene possa sembrare ingenuo, questi strumenti sono stati creati da individui malvagi che cercano sempre di trarre il massimo vantaggio da te, in modo da poter fare soldi con la tua ingenuità e distrazione. Inoltre, i dirottatori potrebbero rendere vulnerabile l'intero sistema infetto: altri malware e virus pericolosi coglieranno queste opportunità per entrare nel tuo sistema informatico molto facilmente.

Segnali chiave che il tuo browser è stato highjack

Ci sono diversi segnali che potrebbero indicare un dirottamento del browser: la home page è cambiata; vedi nuovi preferiti indesiderati o segnalibri aggiunti, in genere indirizzati a siti Web pieni di annunci o porno; il motore di ricerca online predefinito è stato modificato e le impostazioni di sicurezza del browser sono state ridotte a tua insaputa; nuove barre degli strumenti indesiderate vengono aggiunte al browser; il tuo browser mostrerà costantemente annunci pop-up; il tuo browser web inizia a funzionare lentamente o mostra errori frequenti; Non è possibile accedere a siti specifici, in particolare siti Web anti-malware.

In che modo il dirottatore del browser infetta i PC

Un browser hijacker potrebbe essere installato sul tuo PC quando visiti un sito Web infetto, fai clic su un allegato e-mail o scarichi qualcosa da un sito Web di condivisione file. Molti dirottamenti del browser provengono da applicazioni aggiuntive, ad esempio oggetti browser helper (BHO), barre degli strumenti o plug-in aggiunti ai browser per fornire loro funzionalità aggiuntive. Un browser hijacker potrebbe anche essere fornito in bundle con alcuni software gratuiti che scarichi e installi inconsapevolmente, compromettendo la sicurezza del tuo PC. Esempi tipici di browser hijacker includono CoolWebSearch, Conduit, OneWebSearch, Coupon Server, RocketTab, Delta Search, Searchult.com e Snap.do. La presenza di qualsiasi browser hijacker sul tuo sistema potrebbe ridurre significativamente l'esperienza di navigazione, tenere traccia delle tue attività online che portano a seri problemi di privacy, degradare l'efficienza complessiva del sistema e portare anche all'instabilità del software.

Suggerimenti su come sbarazzarsi dei dirottatori del browser

Alcuni dirottamenti del browser potrebbero essere semplicemente bloccati scoprendo ed eliminando l'applicazione malware corrispondente tramite il pannello di controllo. Tuttavia, la maggior parte dei dirottatori sarà più difficile da individuare o eliminare poiché potrebbero collegarsi ad alcuni importanti file del computer che gli consentono di funzionare come un processo necessario del sistema operativo. Gli utenti di computer inesperti non dovrebbero mai provare la forma manuale di rimozione, poiché richiede una conoscenza completa del sistema per eseguire correzioni sul registro di sistema e sul file HOSTS.

Come si può sbarazzarsi di un virus che blocca i siti Web o impedisce i download

I malware possono causare tutti i tipi di danni se invadono il tuo computer, a partire dal furto dei tuoi dettagli privati ​​all'eliminazione dei file di dati sul tuo computer. Alcuni malware si trovano tra il tuo computer e la connessione Internet e bloccano alcuni o tutti i siti Web che desideri visitare. Potrebbe anche impedirti di installare qualsiasi cosa sul tuo PC, in particolare il software anti-malware. Se stai leggendo questo ora, potresti aver riconosciuto che l'infezione da virus è la ragione dietro il tuo traffico di rete bloccato. Quindi cosa fare se si desidera scaricare e installare software anti-malware come Safebytes? Sebbene questo tipo di problema sarà più difficile da aggirare, ci sono alcune azioni che puoi intraprendere.

Scarica l'antivirus in modalità provvisoria con rete

Se il malware è impostato per il caricamento all'avvio di Windows, l'avvio in modalità provvisoria dovrebbe impedirlo. Poiché solo i programmi e i servizi minimi si avviano in "Modalità provvisoria", raramente ci sono motivi per cui si verificano conflitti. Dovrai fare quanto segue per sbarazzarti del malware in modalità provvisoria. 1) All'accensione / avvio, toccare il tasto F8 a intervalli di 1 secondo. Questo dovrebbe far apparire il menu Opzioni di avvio avanzate. 2) Selezionare Modalità provvisoria con rete utilizzando i tasti freccia e premere Invio. 3) Quando sei in questa modalità, dovresti avere di nuovo accesso a Internet. Ora, utilizza normalmente il tuo browser web e vai su https://safebytes.com/products/anti-malware/ per scaricare Safebytes Anti-Malware. 4) Dopo aver installato l'applicazione, consentire l'esecuzione della scansione per eliminare automaticamente trojan e altre minacce.

Passa ad un altro browser Internet

Alcuni malware prendono di mira solo determinati browser web. Se questa è la tua situazione, utilizza un altro browser Internet in quanto potrebbe aggirare il malware. Se non riesci a scaricare il software antivirus utilizzando Internet Explorer, significa che il virus sta prendendo di mira le vulnerabilità di IE. Qui, devi passare a un altro browser web come Chrome o Firefox per scaricare il software Safebytes.

Crea un antivirus USB portatile per rimuovere i virus

Un'altra soluzione è quella di creare un programma anti-malware portatile sulla chiavetta USB. Per eseguire l'antimalware utilizzando un'unità flash, seguire questi semplici passaggi: 1) Scarica Safebytes Anti-Malware o MS Windows Defender Offline su un sistema pulito. 2) Collegare l'unità USB al computer non infetto. 3) Fare doppio clic sul file scaricato per aprire la procedura guidata di installazione. 4) Scegli un'unità USB come luogo in cui la procedura guidata ti chiede esattamente dove intendi installare l'applicazione. Segui le istruzioni sullo schermo per completare il processo di installazione. 5) Trasferire l'unità flash dal computer non infetto al computer infetto. 6) Fare doppio clic sull'icona Safebytes Anti-malware sulla chiavetta USB per eseguire il programma. 7) Fare clic su "Esegui scansione" per eseguire una scansione antivirus sul computer infetto.

Garantire la sicurezza del PC installando il software SafeBytes Anti-Malware

Se hai intenzione di acquistare anti-malware per il tuo laptop o computer, ci sono molti marchi e pacchetti da prendere in considerazione. Alcuni di loro fanno un buon lavoro nell'eliminare le minacce, mentre altri danneggeranno il tuo PC da soli. Dovresti cercare un prodotto che abbia ottenuto una buona reputazione e rilevi non solo i virus informatici ma anche altri tipi di malware. Uno dei programmi software consigliati è SafeBytes Anti-Malware. SafeBytes vanta un eccellente track record di servizi di alta qualità e i clienti ne sono molto soddisfatti. SafeBytes è una potente applicazione anti-malware in tempo reale progettata per aiutare l'utente finale del computer di tutti i giorni a salvaguardare il proprio computer da minacce Internet dannose. Con la sua tecnologia all'avanguardia, questo software ti consentirà di rimuovere più tipi di malware inclusi virus, trojan, PUP, worm, ransomware, adware e browser hijacker. SafeBytes anti-malware viene fornito con una miriade di funzionalità avanzate che lo distinguono da tutti gli altri. Diamo un'occhiata ad alcuni di essi di seguito: Protezione dal vivo: SafeBytes offre supervisione attiva e protezione in tempo reale da tutti i virus e malware conosciuti. Monitorerà costantemente il tuo laptop o computer per l'attività di hacker e fornisce anche agli utenti una protezione firewall superiore. Protezione antimalware di prim'ordine: Basata su un acclamato motore antivirus, questa applicazione di rimozione malware può trovare e rimuovere molte minacce malware ostinate come browser hijacker, PUP e ransomware che altre comuni applicazioni antivirus mancheranno. Scansione rapida multithread: Il motore di scansione malware molto veloce di SafeBytes riduce i tempi di scansione e prolunga la durata della batteria. Allo stesso tempo, identificherà ed eliminerà efficacemente i file di computer infetti o qualsiasi minaccia online. Protezione della rete: Safebytes assegna a tutti i siti una classifica di sicurezza univoca che ti aiuta a farti un'idea se il sito web che stai per visitare è sicuro da visualizzare o se è noto per essere un sito di phishing. leggero: SafeBytes è una soluzione antivirus e antimalware leggera e facile da usare. Poiché utilizza risorse del computer molto basse, questa applicazione lascia la potenza del computer esattamente dove appartiene: con te. Assistenza di esperti dal vivo 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX: Puoi ottenere supporto tecnico 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, per risolvere immediatamente qualsiasi problema con il tuo software di sicurezza.

Dettagli tecnici e rimozione manuale (utenti avanzati)

Se si desidera rimuovere manualmente FromDocToPDF senza l'utilizzo di uno strumento automatizzato, è possibile farlo rimuovendo il programma dal menu Installazione applicazioni di Windows o, in caso di estensioni del browser, andando su AddOn/Gestione estensioni del browser e rimuoverlo. Probabilmente vorrai anche ripristinare il tuo browser. Per garantire la rimozione completa, controllare manualmente il disco rigido e il registro per quanto segue e rimuovere o ripristinare i valori di conseguenza. Tieni presente che questo è solo per utenti esperti e potrebbe essere difficile, con la rimozione errata dei file che causa ulteriori errori del PC. Inoltre, alcuni malware sono in grado di replicare o impedirne l'eliminazione. Si consiglia di farlo in modalità provvisoria.

I seguenti file, cartelle e voci di registro vengono creati o modificati da FromDocToPDF

File: C:Users%USERAppDataLocalGoogleChromeUser DataDefaultLocal Storagehttp_fromdoctopdf.dl.tb.ask.com_0.localstorage C:Users%USERAppDataLocalGoogleChromeUser DataDefaultLocal Storagehttp_fromdoctopdf.dl.tb.ask.com_0.localstorage-journal C:Users%USERAppDataLocalGoogleChromeUser DataDefaultLocal Storagehttp_fromdoctopdf.dl.myway.com_0. localstorage C:Users%USERAppDataLocalGoogleChromeUser DataDefaultLocal Storagehttp_fromdoctopdf.dl.myway.com_0.localstorage-journal Registro di sistema: HKEY_CURRENT_USERSoftwareFromDocToPDF..Disinstallatore HolidayPhotoEditTooltab Disinstalla Internet Explorer
Continua a leggere...
Modifica la dimensione della barra delle applicazioni in Windows 11
La barra delle applicazioni predefinita all'interno di Windows 11 è abbastanza buona se parliamo della sua altezza. Seduto a 48 pixel, è una dimensione abbastanza decente considerando la funzionalità e il rapporto tra le dimensioni, ma se vuoi renderlo un po' più grande o più piccolo, sappi che puoi farlo anche per personalizzarlo per le tue esigenze personali. Purtroppo per modificare effettivamente la dimensione dell'altezza, dovrai farlo all'interno dell'editor del registro, ma non preoccuparti, siamo qui con te per guidarti fino in fondo, un passo alla volta. Inoltre, tieni presente che puoi modificare la barra delle applicazioni solo dalla dimensione normale di 48 px a una piccola di 32 px o a una distanza grande a 72 px. Le icone verranno anche ridimensionate proporzionalmente alla barra delle applicazioni.

Windows 11 barra delle applicazioni XNUMXGuida

  1. STAMPA ⊞ FINESTRE + R per aprire la finestra di dialogo Esegui
  2. All'interno della finestra di dialogo Esegui digita RegEdit e premere ENTRA
  3. Nell'editor del registro trova e trova HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Explorer \ avanzata
  4. Fare clic destro su di esso per selezionarlo e creare un nuovo DWORD (32-bit) APPREZZIAMO
  5. Assegna un nome al valore Barra delle applicazioniSi
  6. All'interno di TaskbarSi fare doppio clic per impostare il valore su 0 se vuoi una barra delle applicazioni di piccole dimensioni, 1 è se vuoi tornare al supporto medio (quello standard) o digita 2 se vuoi una barra delle applicazioni grande.
  7. Salva e chiudi l'editor del registro
  8. riavvio PC
Ed ecco fatto, hai modificato con successo le dimensioni della barra delle applicazioni all'interno di Windows 11. Se vuoi tornare alle dimensioni standard, ripeti i passaggi e inserisci 1 come valore nel punto 6.
Continua a leggere...
Rinominare gli elementi nel menu Win+X
Come sai, il menu Win + X, che è il menu contestuale di scelta rapida, è un modo utile per avviare diversi utilizzi in Windows come Opzioni risparmio energia, Windows PowerShell, Visualizzatore eventi, Gestione dispositivi e così via. Tuttavia, ci sono momenti in cui potresti riscontrare difficoltà nell'identificare l'utilità richiesta. Questa è in realtà una parte della shell di Windows 10 che esce dall'ambito della personalizzazione di Windows 10. Tuttavia, c'è un trucco semplice che puoi usare per farlo. Quindi in questo post verrai guidato su come rinominare le opzioni nel menu Win + X in Windows 10. Nel caso non lo sapessi, il menu contestuale è diviso in tre gruppi. Microsoft ha classificato la parte più in basso come Gruppo 1, mentre la parte centrale è classificata come Gruppo 2 e la prima parte come Gruppo 3. Per rinominare queste opzioni, è necessario utilizzare Esplora file e seguire le istruzioni riportate di seguito. Passo 1: Innanzitutto, tocca i tasti Win + E per aprire Esplora file. Passo 2: Quindi, vai a questo percorso: %LocalAppdata%MicrosoftWindowsWinX Passo 3: Da lì, dovresti vedere tre cartelle come Gruppo 1, Gruppo 2 e Gruppo 3. Apri la cartella appropriata di tua scelta. Passo 4: Successivamente, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'opzione di collegamento che desideri rinominare e quindi seleziona Proprietà. Passo 5: Quindi, vai alla scheda Collegamento sotto la finestra Proprietà. Passo 6: Ora nel campo di testo di Comment, inserisci il nuovo nome dell'opzione che hai selezionato. Passo 7: Fare clic sui pulsanti Applica e OK per salvare le modifiche apportate. NOTA: Ora puoi accedere nuovamente o uscire dal tuo account utente di Windows 10 per vedere il risultato delle modifiche apportate. Puoi anche riavviare il processo di Esplora file tramite Task Manager. Questo chiuderà Esplora file e i componenti della shell e quindi avvierà nuovamente solo i componenti della shell. Inoltre, puoi controllare il menu Win + X per vedere il nome personalizzato che hai appena impostato per una particolare opzione. Come puoi vedere, anche se non aggiunge nulla in più, è comunque molto meglio sapere come puoi personalizzarlo.
Continua a leggere...
Le cuffie non funzionano o non vengono rilevate
Se scopri che le tue cuffie improvvisamente non funzionano, continua a leggere perché questo post ti aiuterà a risolvere il problema. Potrebbero esserci diversi motivi per cui le tue cuffie non funzionano correttamente, potrebbe essere dovuto a un aggiornamento appena installato o potrebbe anche essere dovuto a sistema operativo, driver e così via incompatibili. Sebbene gli aggiornamenti vengano creati per correggere i bug su un computer, ci sono momenti in cui causa anche alcuni problemi nel computer. Uno dei problemi che provoca è la cuffia rotta. Quando ciò accade, il computer interromperà la riproduzione di qualsiasi audio utilizzando le cuffie. Il problema, come sottolineato, potrebbe essere dovuto agli Aggiornamenti di Windows o a driver incompatibili o danneggiati nel sistema. Per risolvere questo problema con le cuffie, ci sono diverse soluzioni che puoi verificare. Assicurati di seguire ciascuna delle potenziali correzioni indicate di seguito.

Opzione 1: prova a impostare manualmente le cuffie come dispositivo predefinito

Ci sono momenti in cui si collega una cuffia, non attiva il dispositivo audio predefinito. Pertanto, per risolvere questo problema, è necessario impostare manualmente il dispositivo audio predefinito sulle cuffie. Per fare ciò, attenersi alla seguente procedura:
  • Innanzitutto, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del volume situata nella barra delle applicazioni.
  • Successivamente, seleziona l'opzione Apri impostazioni audio per aprire la sezione Audio nell'app Impostazioni di Windows 10.
  • Successivamente, vai alla sezione Output e seleziona Cuffie per l'opzione "Scegli il tuo dispositivo di output". Questo dovrebbe risolvere il problema per te.

Opzione 2: prova ad aggiornare, ripristinare o reinstallare il driver audio

Se il problema tecnico nel tuo audio ha qualcosa a che fare con il software, è probabile che sia correlato al driver audio - è possibile che la versione più recente di Windows 10 non funzioni bene con la versione precedente del driver. Questo è il motivo per cui devi aggiornare il tuo driver audio alla versione più recente disponibile.
  • Tocca i tasti Win + R per aprire la finestra di dialogo Esegui, quindi digita MSC e tocca Invio o fai clic su OK per aprire Gestione dispositivi.
  • Espandere la sezione per i driver di dispositivo obsoleti.
  • Quindi seleziona il driver obsoleto e fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso.
  • Dal menu a discesa, selezionare l'opzione Aggiorna driver e seguire le istruzioni visualizzate per installare la versione più recente del driver.
  • Quindi fare clic sull'opzione "Cerca automaticamente il software del driver aggiornato.
  • Riavvia il PC dopo l'installazione.
NOTA: Se l'aggiornamento del driver audio non ha funzionato, puoi andare sul sito Web del produttore del tuo PC e cercare la sezione di supporto dove puoi scaricare i driver per il tuo computer. Devi solo prendere nota del modello e del numero di modello corretti del tuo PC in modo da poter trovare il driver appropriato.

Opzione 3: prova a controllare lo stato dei servizi Windows relativi all'audio

I servizi Windows gestiscono l'audio per tutti i programmi basati su Windows e se questo servizio viene interrotto, anche i dispositivi audio, nonché gli effetti, saranno interessati e se questo servizio è disabilitato, tutti i servizi che dipendono da esso esplicitamente non verranno avviati. Quindi è necessario verificare lo stato di questo servizio. Come? Segui i passaggi seguenti.
  • Tocca Win + R per aprire la finestra di dialogo Esegui.
  • Quindi digitare "MSC"Nel campo e toccare Invio per aprire Gestione servizi di Windows.
  • Quindi, vai al servizio audio di Windows e fai doppio clic su di esso per aprire Proprietà.
  • Successivamente, imposta il Tipo di avvio su Automatico, quindi fai clic sul pulsante Avvia e, se è già stato avviato, interrompilo e quindi riavvialo.
NOTA: È inoltre necessario assicurarsi che i seguenti servizi di dipendenza siano avviati e abbiano il tipo di avvio automatico:
  1. Chiamata di procedura remota
  2. Windows Audio Endpoint Builder
Dovresti anche avviare Multimedia Class Scheduler e impostarlo su Automatico se lo hai nel tuo sistema. Il servizio Multimedia Class Scheduler o MMCSS è un servizio in Windows che consente alle applicazioni multimediali di ottenere l'accesso prioritario alla CPU per l'elaborazione sensibile al tempo come le applicazioni multimediali e l'accesso prioritario al disco per assicurarsi che al processo non manchino dati da elaborare.

Opzione 4: prova a eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di riproduzione audio

Poiché il sistema operativo Windows 10 ha lo strumento di risoluzione dei problemi di riproduzione dell'audio, puoi utilizzare questo strumento di risoluzione dei problemi per provare a risolvere il problema con le cuffie. Puoi accedere a questo strumento nel Pannello di controllo o nella Ricerca sulla barra delle applicazioni e persino nella pagina Risoluzione dei problemi di Windows 10. Esegui questo strumento di risoluzione dei problemi e verifica se può risolvere il problema o meno.

Opzione 5: prova a ripristinare o installare un aggiornamento di Windows più recente

Come accennato in precedenza, il problema con le cuffie potrebbe essere dovuto a un aggiornamento di Windows. Pertanto, per risolvere il problema, puoi provare a ripristinare o installare un aggiornamento di Windows più recente.
Continua a leggere...
Razer svela il suo primo hardware per PC interno
componenti hardware del pc razerRazer è un marchio noto tra i giocatori e gli utenti di PC, ha iniziato come produttore di periferiche focalizzato su tastiere e mouse ma dopo anni Razer ha ampliato le sue offerte di inventario. Presto ha iniziato a offrire cuffie e ultimamente si è ramificata in linee di prodotti più ampie come sedie da gioco e maschere di protezione. Non è una grande sorpresa che Razer si stia espandendo in altri rami dell'industria dei PC. Questa volta, però, ha svelato non uno ma tre nuovi hardware per il tuo PC. Ventole del case, tutto in un dispositivo di raffreddamento a liquido e alimentatore. Non ci sono molti dettagli sui prodotti stessi, ma una cosa è confermata al cento per cento, arrivano con Razer Chroma, tutti, anche i fan.

Alimentatore Katana Chroma ATX

alimentatore razerLa cosa più interessante per me personalmente è Razers Katana, l'alimentatore. È un alimentatore modulare che va da 750W a 1200W con l'opzione aggiuntiva di Titanium valutato uno con un impressionante 1600W di potenza. L'alimentatore inizierà la spedizione all'inizio del 2022 e al momento della stesura di questo articolo non è stata rilasciata alcuna fascia di prezzo.

Razer Hanbo AIO

razer raffreddamento ad acquaIl raffreddatore a liquido Hanbo sarà caratterizzato da un design di aspirazione ottimizzato in modo da poter garantire un maggiore trasferimento di calore e fluidodinamica per una maggiore affidabilità e un funzionamento silenzioso. Il radiatore ha una dimensione di 240 mm con due ventole e uno più grande di 360 mm con tre ventole. La pompa sarà in grado di ruotare in qualsiasi direzione di 360 gradi, quindi può adattarsi in ogni caso. Hanbo uscirà a novembre di quest'anno, ma finora non è stato rilasciato alcun prezzo.

Ventole del case Razer Kunai Chroma

ventole per case razerI fan Kunai vanteranno prestazioni ad alta pressione statica con rumore ridotto. Arriveranno fino a 2200 giri/min per la versione da 120 mm, mentre la versione da 140 mm salirà a 1600 giri/min. Verranno con LED indirizzabili e fino a otto ventole potranno essere collegate al controller della ventola PWM di Razer che verrà fornito con un magnete sul retro per un facile fissaggio a qualsiasi parte in acciaio del case del PC. PWM utilizzerà il software Synapse di Razer per personalizzare la modulazione dell'ampiezza dell'impulso al fine di migliorare il flusso d'aria e il rumore. PWM avrà un prezzo di $ 49.99 nel Razer Store ed è disponibile per il preordine. Le ventole hanno un prezzo di $ 44.99 per una da 120 mm o $ 129.99 per una confezione da tre da 120 mm. Un 140 mm costerà $ 49.99 e un pacchetto da tre costerà $ 129.99.
Continua a leggere...
Errore di Outlook Mapi32.dll - Correzione rapida

Che cosa è l'errore Outlook Mapi32.dll?

Mapi32.dll è un'interfaccia di programmazione dell'applicazione di messaggistica di Windows che consente a Windows di eseguire varie funzioni di posta elettronica e avviare programmi di messaggistica come Microsoft Outlook e Microsoft Office. L'impossibilità dell'interfaccia di eseguire correttamente le funzioni di posta elettronica provoca l'errore di Outlook Mapi32.dll. Questo errore si verifica principalmente quando si tenta di aggiornare il sistema operativo a una nuova versione.

Soluzione

Immagine della scatola di restauroCause di errore

Le cause più comuni dell'errore Outlook Mapi32.dll durante l'aggiornamento del sistema operativo sono:
  • Profilo utente di Outlook danneggiato o danneggiato
  • Il software viene sovrascritto da qualche altro programma
  • Corruzione del file PST di Outlook
Il messaggio di errore Outlook Mapi32.dll viene visualizzato in uno dei seguenti modi:
  • Mapi32.dll mancante
  • Impossibile avviare Microsoft Office Outlook. Mapi32.dll è corrotto o versione errata.
  • Mapi32.dll non è stato trovato
  • La posta non è installata

Ulteriori informazioni e riparazione manuale

Quindi, cosa succede se si verifica questo problema e come lo si risolve? Bene, per prima cosa non c'è bisogno di farsi prendere dal panico poiché Microsoft ha riconosciuto questo problema e ha fornito soluzioni adeguate per risolvere questo problema in pochissimo tempo. Tuttavia, per garantire che l'errore Mapi32.dll di Outlook sia una soluzione rapida, è necessario prima comprendere la causa del problema e il messaggio visualizzato sullo schermo.
  1. Diciamo che gli errori si verificano perché il tuo profilo Outlook è corrotto. In questo scenario, la soluzione migliore è creare un nuovo profilo di Outlook. Indipendentemente dal fatto che tu abbia Windows Vista o XP, per creare il tuo nuovo profilo Outlook, prima dovrai fare clic su Pannello di controllo, quindi su Account utente e infine su Posta. Dopo aver fatto clic sulla scheda Posta, si aprirà la finestra di dialogo di configurazione della posta. In questa finestra di dialogo sarà presente una scheda "Mostra profili", fare clic e quindi fare clic sulla scheda Aggiungi che appare in seguito. Ora digita il nome per il tuo nuovo profilo di Outlook e quindi fai clic su "OK". Successivamente, aggiungi un account e-mail per andare con il profilo.
  2. Se Mapi32.dll è mancante o danneggiato, dovrai eseguire "Fixmap.exe'per risolvere il problema. Si trova nella cartella System32 all'interno della directory di Windows in Esplora risorse.
  • Pertanto, avvia prima Esplora risorse e quindi individua la seguente cartella sul tuo computer: C: /Programmi/File comuni/System/Msmapi1033
  • Ora trova Fixmapi.exe e fai doppio clic su di esso
  • Dopodiché individua il file Mapi32.dll e rinominalo in MSmapi32.old e premi invio.
  • Riavvia il computer al termine.
Un consiglio per gli utenti di computer è quello di eseguire la scansione dei virus con un programma antivirus o un pulitore di registro regolarmente per evitare che l'errore di Outlook Mapi32.dll si verifichi in primo luogo. I virus spesso si attaccano ai file .dll e li corrompono. È sempre meglio avere un approccio lungimirante.
Continua a leggere...
1 2 3 ... 170
Logo
Copyright © 2022, ErrorTools. Tutti i diritti riservati
Marchi: i loghi di Microsoft Windows sono marchi registrati di Microsoft. Disclaimer: ErrorTools.com non è affiliato con Microsoft, né rivendica un'affiliazione diretta.
Le informazioni in questa pagina sono fornite a solo scopo informativo.
DMCA.com Stato di protezione