Correzione di Microsoft Edge Impossibile connettersi al server proxy Errore in Windows 10

Correzione di Microsoft Edge Impossibile connettersi al server proxy Errore in Windows 10

ATTENZIONE PREGO!

Il malware può installarsi più volte se non si eliminano i file principali. Ciò potrebbe richiedere il rintracciamento di dozzine di file in posizioni diverse.

Ti consigliamo di scaricare Restoro per eliminare il malware (l'intero processo richiede circa 15 minuti)

Correzione di Microsoft Edge Impossibile connettersi al server proxy Errore in Windows 10

Se stai provando a connetterti a Internet utilizzando il browser Microsoft Edge ma hai riscontrato un messaggio di errore che dice "Impossibile connettersi al server proxy", continua a leggere poiché questo post ti mostrerà come risolvere questo errore. Questo tipo di errore in Microsoft Edge potrebbe essere causato da un'impostazione errata del proxy o, peggio ancora, da malware.

Per correggere questo errore, ecco alcuni suggerimenti che devi verificare:

Opzione 1 - Prova a controllare la tua connessione Internet

La prima cosa che puoi fare per risolvere l'errore "Impossibile connettersi al server proxy" in Microsoft Edge è controllare la tua connessione Internet. Ci sono momenti in cui la connessione Internet o il router Wi-Fi possono causare tali problemi. In tali casi, devi assicurarti di disporre di una fonte Internet valida e se stai utilizzando un router Wi-Fi, puoi provare a utilizzare un'altra connessione e quindi vedere se l'errore è sparito o meno.

Opzione 2 - Prova a disabilitare l'impostazione manuale del proxy da Impostazioni

Nel caso in cui lo manchi, nel pannello Impostazioni è presente un'opzione che puoi utilizzare per configurare il proxy nel tuo computer Windows 10. Pertanto, se si verifica l'errore "Impossibile connettersi al server proxy", è necessario disabilitare nel frattempo il proxy manuale e verificare se l'errore è stato corretto o meno.

  • Tocca i tasti Win + I per aprire le Impostazioni di Windows.
  • Quindi vai su Rete e Internet> Proxy.
  • E sul lato destro, assicurarsi che l'opzione Rileva automaticamente impostazioni sia abilitata e che l'opzione Usa un server proxy nell'impostazione manuale del proxy sia disabilitata.
  • Ora prova ad aprire nuovamente qualsiasi sito Web e verifica se il problema è stato risolto.

Opzione 3 - Prova a disabilitare la VPN

Come sottolineato in precedenza, se si utilizza VPN, questo potrebbe essere il motivo per cui viene visualizzato l'errore "Impossibile connettersi al server proxy", quindi la cosa più ovvia da fare è disattivare la VPN e provare per caricare nuovamente un sito Web in Edge. E se usi un software VPN che funziona usando il loro software, puoi semplicemente uscire o disconnetterti completamente dal suo account. D'altra parte, se stai utilizzando una VPN Windows 10 integrata, puoi semplicemente disattivarla o eliminare tutte le impostazioni che hai creato lì.

Opzione 4 - Disabilita il server proxy per la tua LAN

Se il tuo PC è stato appena attaccato da alcuni adware o malware negli ultimi tempi, è possibile che abbia modificato le impostazioni di rete nel sistema e che possa visualizzare annunci di spam. Pertanto, è necessario disabilitare il server proxy per la propria LAN. Per fare ciò, fare riferimento a questi passaggi:

  • Toccare i tasti Win + R per aprire la finestra di dialogo Esegui.
  • Quindi digitare "inetcpl.cpl"Nel campo e premi Invio per visualizzare le proprietà di Internet.
  • Successivamente, vai alla scheda Connessioni e seleziona le impostazioni LAN.

  • Da li. Deseleziona l'opzione "Usa un server proxy" per la tua LAN e assicurati che l'opzione "Rileva automaticamente impostazioni" sia selezionata.

  • Ora fai clic sui pulsanti OK e Applica.
  • Riavvia il tuo PC.

Nota: se si utilizza un servizio proxy di terze parti, è necessario disabilitarlo.

Opzione 5 - Disattiva temporaneamente Firewall e antivirus di terze parti

I programmi firewall e antivirus sono noti per bloccare i file nel momento in cui rileva una minaccia per il sistema. Tuttavia, ci sono alcuni casi in cui può anche bloccare un file anche quando è sicuro. Pertanto, i tuoi programmi antivirus o firewall potrebbero essere il motivo per cui non puoi scaricare nulla sul tuo computer Windows 10. Per isolare il problema, è necessario disabilitare temporaneamente sia il firewall che i programmi antivirus e quindi verificare se è ora possibile scaricare qualsiasi cosa da Internet. Non dimenticare di abilitarli di nuovo poiché disabilitarli può rendere il computer vulnerabile alle minacce informatiche.

Opzione 6 - Cancella i dati di navigazione di Microsoft Edge

  • Apri Microsoft Edge.
  • Quindi fare clic sui tre punti orizzontali per aprire il menu.
  • Da lì, fai clic su Impostazioni. E in Impostazioni, fai clic sul pulsante "Scegli cosa deselezionare" nella sezione Cancella dati di navigazione.
  • Quindi, selezionare tutte le caselle di controllo e quindi fare clic sul pulsante Cancella per cancellare i dati di navigazione nel browser Edge.
  • Riavvia Edge.

Opzione 7 - Prova a ripristinare, riparare o reinstallare Edge tramite Impostazioni

È possibile ripristinare, riparare o reinstallare il browser Edge tramite Impostazioni.

Se nessuno di questi ha aiutato, puoi provare quanto segue:

  • Apri Esplora file e vai a questo percorso - C: UsersYourUsernameAppDataLocalPackages

Nota: prima di digitare il percorso nella barra degli indirizzi, assicurarsi di inserire il nome dell'account utente con "Nome utente".

  • Tocca Invio per procedere.
  • Quindi, cerca la cartella denominata "MicrosoftEdge_8wekyb3d8bbwe"Quindi fai clic destro su di esso.
  • Fare clic su Proprietà e deselezionare l'opzione "Sola lettura" nella scheda Generale nella finestra Proprietà.

  • Fai clic su Applica e poi su OK per salvare le modifiche apportate.
  • Dopo quello, cerca il MicrosoftEdge_8wekyb3d8bbwe cartella di nuovo ed eliminarlo. E se sullo schermo appare un messaggio che indica "Accesso alle cartelle negato", basta fare clic sul pulsante Continua per procedere - in questo modo si eliminerà la maggior parte del contenuto all'interno della cartella ad eccezione della cartella denominata "AC".
  • Riavvia il tuo PC.
  • Ora tutto ciò che devi fare è registrare nuovamente Microsoft Edge usando PowerShell. Nel menu Start, cerca "Windows PowerShell".
  • Fare clic destro su Windows PowerShell dai risultati della ricerca e selezionare l'opzione "Esegui come amministratore".
  • Digita questo comando nelle finestre di PowerShell e tocca Invio - Cd C: UsersYourUsername

Nota: ancora una volta, assicurarsi di digitare il nome dell'account utente al posto di "Nome utente.

  • Dopodiché, digita questo comando e tocca Invio - Get-AppXPackage -AllUsers -Name Microsoft.MicrosoftEdge | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register "$ ($ _. InstallLocation) AppXManifest.xml" -Verbose}

  • Riavvia il tuo PC.

Opzione 8 - Scansiona il tuo computer alla ricerca di malware utilizzando Windows Defender

Il tuo computer potrebbe essere infetto da malware che potrebbe aver causato l'errore "Impossibile connettersi al server proxy". Per risolvere questo problema, devi scansionare il tuo computer usando un programma affidabile come Windows Defender.

  • Tocca i tasti Win + I per aprire Aggiornamento e sicurezza.
  • Quindi fare clic sull'opzione Sicurezza di Windows e aprire Windows Defender Security Center.
  • Quindi, fai clic su Protezione da virus e minacce> Esegui una nuova scansione avanzata.
  • Ora assicurati che Scansione completa sia selezionata dal menu, quindi fai clic sul pulsante Scansiona ora per iniziare.

Oltre a Windows Defender potresti anche voler eseguire un altro programma affidabile come Restoro. Questo programma aiuta a risolvere non solo molti problemi di sistema su Windows 10, ma è anche efficace nella rimozione di malware nel computer. Questo programma è una soluzione con un clic che aiuta a risolvere molti problemi di sistema come file corrotti, registri danneggiati e aiuta anche a ottimizzare le prestazioni complessive del PC in quanto elimina eventuali file spazzatura nel tuo computer e altri problemi di sistema che causano il tuo PC per rallentare. Per utilizzare questo strumento efficiente, seguire le istruzioni seguenti.

  1. Accendi il tuo computer. Se è già acceso, devi farlo reboot

  1. Dopo di che, l' BIOS verrà visualizzata la schermata, ma se si apre Windows, riavviare il computer e riprovare. Quando sei nella schermata del BIOS, ripeti premendo F8, facendo così il Opzioni avanzate si presenta.
  1. Per navigare su Opzioni avanzate utilizzare i tasti freccia e selezionare Cassaforte Modalità con rete quindi colpire
  1. Windows ora caricherà il Cassaforte Modalità con rete.
  1. Premere e tenere premuti entrambi R chiave e Tasto Windows.

  1. Se fatto correttamente, il Windows Run Box si presenterà.
  1. Digitare il Indirizzo URL nella finestra di dialogo Esegui, quindi toccare Invio o fare clic su OK.
  1. Successivamente, scaricherà il programma. Attendere il completamento del download, quindi aprire il programma di avvio per installare il programma.
  1. Una volta completato il processo di installazione, eseguire Restoro per eseguire una scansione completa del sistema.

  1. Al termine della scansione, fare clic su "Correggi, pulisci e ottimizza ora"Pulsante.