Abilita o disabilita la memoria riservata in Windows 10

Abilita o disabilita la memoria riservata in Windows 10

ATTENZIONE PREGO!

Il malware può installarsi più volte se non si eliminano i file principali. Ciò potrebbe richiedere il rintracciamento di dozzine di file in posizioni diverse.

Ti consigliamo di scaricare Restoro per eliminare il malware (l'intero processo richiede circa 15 minuti)

Abilita o disabilita la memoria riservata in Windows 10

Molti utenti lamentano poco spazio di archiviazione ogni volta che viene rilasciato un aggiornamento delle funzionalità di Windows e si lamentano di non essere in grado di scaricare gli aggiornamenti, esperienza di aggiornamento lento e molti altri reclami. Il problema principale è che molti utenti non dispongono di spazio di archiviazione sufficiente sul proprio PC. E ora per assicurarsi che nessuno degli aggiornamenti rimanga bloccato a causa dello spazio di archiviazione ridotto, Microsoft ha presentato la funzionalità di archiviazione riservata che viene preinstallata con v1903 o quelli in cui v1903 era installato correttamente. Questa guida ti mostrerà come abilitare o disabilitare la memoria riservata nel tuo computer Windows 10.

Come sapete, il processo di Windows Update dovrebbe avere spazio sufficiente per poter scaricare, estrarre e applicare l'aggiornamento sul computer. Di solito, la dimensione della memoria riservata è di circa 7 GB che offre spazio sufficiente per l'aggiornamento, i file temporanei, le cache di sistema, le app e molto altro. E secondo Microsoft, la dimensione dello spazio di archiviazione riservato varia di volta in volta e dipende da come si utilizza il computer.

La funzione Spazio di archiviazione riservato è abilitata per impostazione predefinita sui dispositivi preinstallati con l'aggiornamento di maggio 2019 o dopo aver eseguito un'installazione pulita del sistema operativo Windows 10. Per verificare se il tuo computer ha questa funzione, devi andare su Impostazioni> Sistema> Archiviazione e da lì fare clic sul collegamento "Mostra più categorie" e quindi fare clic sull'opzione "Sistema e riservato". Tuttavia, se non riesci a trovare la memoria riservata dall'elenco, probabilmente è perché il tuo computer ha uno spazio limitato sul disco rigido o non è una nuova installazione. D'altra parte, se hai questa funzione ma non la usi e vuoi disabilitarla, continua a leggere perché questo post ti mostrerà anche come è fatto.

Tieni presente che quando disabiliti la funzione di archiviazione riservata, è probabile che tu non sia in grado di riabilitarla, quindi devi assicurarti che sia davvero quello che vuoi fare prima di disabilitarla permanentemente. Quindi, se si desidera veramente disabilitare l'archiviazione riservata, è possibile farlo utilizzando l'editor del Registro di sistema. Prima di procedere, è necessario creare prima un punto di Ripristino configurazione di sistema, quindi procedere come segue.

  • Toccare i tasti Win + R per avviare l'utilità Esegui e digitare "regedit" nel campo, quindi toccare Invio per aprire l'Editor del Registro di sistema.
  • Passare quindi a questo percorso del registro: ComputerHKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREMicrosoftWindowsCurrentVersionReserveManager
  • Da lì, fai doppio clic su DWORD denominato "ShippedWithReserves" e imposta il suo valore su "1".
  • Al termine, riavviare il computer e vedere se la funzione di archiviazione riservata non è più disponibile.

D'altra parte, se si desidera ridurre lo spazio di archiviazione riservato, è possibile farlo in due modi. Innanzitutto, puoi andare su Impostazioni> App> App e funzionalità> Gestisci funzioni opzionali e da lì, disinstalla le funzioni opzionali che non usi. Il secondo è che devi andare su Impostazioni> Ora e lingua> Lingua e quindi disinstallare le lingue e il loro componente aggiuntivo che non usi.

Nota: la funzione Archiviazione riservata viene anche utilizzata dai processi di sistema e dalle app per creare file temporanei e una volta riempito lo spazio di Archiviazione riservata, Windows 10 li eliminerà automaticamente. È innegabile una funzione utile, quindi la disabilitazione non è consigliata, ma se si sta eseguendo uno spazio di archiviazione ridotto e non si ha molta scelta, è possibile disabilitarlo a proprio rischio.

Ed è così che abiliti o disabiliti la funzione Spazio di archiviazione riservato. Inoltre, se il tuo computer Windows 10 ha alcuni problemi relativi al sistema che devono essere risolti, esiste una soluzione con un clic nota come Restoro che puoi verificare per risolverli. Questo programma è uno strumento utile che può riparare i registri danneggiati e ottimizzare le prestazioni complessive del PC. A parte questo, pulisce anche il tuo computer da eventuali file spazzatura o danneggiati che ti aiutano a eliminare qualsiasi file indesiderato dal tuo sistema. Questa è fondamentalmente una soluzione a portata di mano con un solo clic. È facile da usare in quanto è facile da usare. Per un set completo di istruzioni per il download e l'utilizzo, fare riferimento ai passaggi seguenti.

Eseguire una scansione completa del sistema utilizzando Restoro. Per fare ciò, seguire le istruzioni di seguito.

  1. Accendi il tuo computer. Se è già acceso, devi farlo reboot

  1. Dopo di che, l' BIOS verrà visualizzata la schermata, ma se si apre Windows, riavviare il computer e riprovare. Quando sei nella schermata del BIOS, ripeti premendo F8, facendo così il Opzioni avanzate si presenta.
  1. Per navigare su Opzioni avanzate utilizzare i tasti freccia e selezionare Cassaforte Modalità con rete quindi colpire
  1. Windows ora caricherà il Cassaforte Modalità con rete.
  1. Premere e tenere premuti entrambi R chiave e Tasto Windows.

  1. Se fatto correttamente, il Windows Run Box si presenterà.
  1. Digitare il Indirizzo URL nella finestra di dialogo Esegui, quindi toccare Invio o fare clic su OK.
  1. Successivamente, scaricherà il programma. Attendere il completamento del download, quindi aprire il programma di avvio per installare il programma.
  1. Una volta completato il processo di installazione, eseguire Restoro per eseguire una scansione completa del sistema.

  1. Al termine della scansione, fare clic su "Correggi, pulisci e ottimizza ora"Pulsante.