Logo
en English

Il lettore Blu-ray non riconosce il disco

Quindi, hai appena fatto dei popcorn, la luce soffusa, rilassato dalla TV, premuto play sulla tua applicazione e l'unità Blu-ray non può leggere il tuo film.

La tua serata al cinema è purtroppo fallita, ma c'è speranza e in questo articolo esploreremo e ti offriremo soluzioni su cosa fare quando succede qualcosa del genere, in modo da non perderti un'altra serata al cinema e un po 'di relax duramente guadagnato.

Tieni presente che in questo articolo supponiamo che tu stia utilizzando un lettore Blu-ray sul tuo PC, quindi alcune delle soluzioni presentate sono pensate solo per questo caso.

Quindi la prima cosa che dovresti fare è controllare il disco stesso. Puoi girare il disco e controllare visivamente il disco per impronte digitali e graffi che possono essere fatali per la riproduzione del disco, in alternativa, puoi provare a riprodurre lo stesso disco su un altro dispositivo e se fallisce anche lì non è il disco, lo è la tua guida.

Quindi, se non è un problema con il disco, vediamo che sembra essere un problema con l'unità. La cosa comune che potrebbe interrompere la lettura del disco sono i cavi, controlla tutte le connessioni e i cavi nella parte posteriore del dispositivo per assicurarti che tutto sia collegato correttamente e bene.

Dopo aver controllato i cavi, se il problema persiste, la pulizia dell'obiettivo è il passaggio successivo. Con il passare del tempo l'obiettivo del Blu-ray, il dispositivo si sporca e la polvere si accumula su di esso, sul mercato esistono speciali dischi di pulizia realizzati appositamente per questo scopo, per pulire la lente sporca dei dispositivi ottici. Se ne hai uno, inseriscilo e pulisci l'obiettivo. Dopo la pulizia dell'obiettivo con un disco speciale, una buona idea sarebbe quella di utilizzare aria compressa in una bomboletta per ridurre la polvere all'interno in modo che la polvere in eccesso non si accumuli più rapidamente sull'obiettivo stesso.

Quindi il dispositivo viene pulito e controllato e ancora non viene riprodotto alcun disco?

Aggiorna prima il firmware. A tal fine, visita il sito Web del produttore del dispositivo e segui le istruzioni su come aggiornare il firmware.

Se questo non ha aiutato anche ad aggiornare o reinstallare i driver di dispositivo. Vai a Gestione dispositivi e aggiorna i driver per il tuo dispositivo facendo clic con il pulsante destro del mouse e scegliendo Aggiorna driver.

Se nessuna delle cose ha aiutato, vai al prompt dei comandi come amministratore e digita SFC / scannow, lascia che il processo finisca e riavvia.

Riparazione sistema avanzata Pro

Soluzione di riparazione PC automatizzata con un clic
Con Advanced System Repair Pro puoi facilmente
Sostituisci i file danneggiati
Ripristina le prestazioni
Spazio libero su disco
Rimuovi malware
Protegge il browser WEB
Rimuovi virus
Interrompi il blocco del PC
DOWNLOAD
Advanced System Repair Pro è compatibile con tutte le versioni di Microsoft Windows incluso Windows 11

Condividi questo articolo:

Ti potrebbe piacere anche

Codice errore 0xc00000e9
Se sullo schermo appare il codice di errore 0xc00000e9, non c'è ancora motivo di allarmarsi poiché ci sono diversi modi per risolvere questo problema. Qui elencherò diversi metodi per riportare il tuo computer in pista:
  1. Controllare le connessioni periferiche
  2. Controlla i tuoi cavi SATA
  3. Controlla il tuo disco rigido
  4. Controlla le impostazioni del BIOS

Soluzione rapida 1. Controllare le connessioni periferiche

  1. Spegni il tuo computer.
  2. Dopo aver spento il computer, togliere tutte le periferiche o i cavi USB collegati alle porte USB. Ciò include anche la tastiera e il mouse. Dobbiamo solo avere il monitor collegato per questo.
  3. Accendi il computer e verifica se si avvia normalmente.
  4. In tal caso, prova a ricollegare i dispositivi esterni o le periferiche uno alla volta fino a trovare quello che causa l'errore.
  5. Una volta rintracciato il dispositivo che causa l'errore, dovrai cambiare il suo cavo USB e aggiornare il suo driver per supportare il tuo sistema operativo.

Soluzione rapida 2. Controlla i cavi SATA

È possibile che ciò che causa una barriera tra il sistema operativo e il disco rigido dalla comunicazione sia il cavo SATA utilizzato. Ad esempio, se stai utilizzando un vecchio SATA con una porta SATA III, potrebbe non esserci un supporto adeguato per il trasferimento dei dati l'uno dall'altro. Oppure, il problema potrebbe essere un cavo SATA allentato che richiederebbe comunque di acquistarne uno nuovo per sostituire il cavo allentato o danneggiato. Per verificare se i tuoi cavi SATA stanno causando l'errore, segui semplicemente questi passaggi:
  1. Spegni il tuo computer.
  2. Aprire con cura la custodia.
  3. Controlla il disco rigido e la porta SATA in cui è collegato.
  4. Prova a utilizzare un cavo più recente e collegalo alla tua porta SATA. (Se hai utilizzato un cavo SATA II, puoi vedere se un cavo SATA III è più compatibile.)
  5. Sostituisci il tuo cavo SATA con uno nuovo se il passaggio 4 si rivela efficace.

Soluzione rapida 3. Controlla il tuo disco rigido.

  1. Prova a utilizzare un altro disco rigido e verifica se il codice di errore 0xc00000e9 appare ancora.
  2. Se funziona bene, il problema potrebbe essere un danno fisico al tuo disco rigido e dovrebbe essere riparato a seconda del caso. Basta semplicemente portarlo da un tecnico e fargli sapere del problema.

Soluzione rapida 4. Controlla le impostazioni del BIOS

  1. Riavvia il tuo computer.
  2. Una volta avviato il computer, tieni premuto il tasto ESC, F2, F12 o DEL per accedere alle impostazioni del BIOS.
  3. Verrai quindi reindirizzato alla schermata dell'utilità di configurazione del BIOS. Da qui, vai a Opzioni di avvio.
  4. Nelle Opzioni di avvio, verifica se il tuo primo dispositivo di avvio è il tuo disco rigido. In caso contrario, premere il tasto freccia per selezionare il disco rigido e spostarlo in cima all'elenco dei dispositivi di avvio.
  5. Salvare le impostazioni.
  6. Riavvia il computer.
NOTA: Se tutti i metodi precedenti non funzionano, il problema potrebbe riguardare i driver e potrebbe essere necessario aggiornarli. Puoi aggiornare il tuo driver in due modi: Aggiornamento manuale del driver e Aggiornamento automatico del driver. Puoi trovare le procedure online per aggiornare i tuoi driver.
Continua a leggere...
Come risolvere Impossibile caricare l'errore del file DLL
Se il tuo sistema operativo non può o non è in grado di caricare un file DLL richiesto all'avvio di Windows e viene visualizzato un messaggio che dice "Impossibile caricare la DLL", sei nel posto giusto poiché questo post ti guiderà nella correzione questo problema. Quando si verifica questo tipo di problema, sullo schermo verrà visualizzato uno dei seguenti messaggi di errore:
"Caricamento della libreria dinamica dll non riuscito." "Impossibile caricare la libreria dll."
Questo tipo di errore può verificarsi quando il sistema operativo Windows non riesce a individuare la libreria DLL a cui il sistema deve accedere durante l'avvio. Può verificarsi anche quando il file DLL non si trova in una directory specificata nel percorso o quando il file DLL è danneggiato o è scomparso. Inoltre, puoi riscontrare questo errore anche se il file DLL è infetto da malware. In ogni caso, ecco alcuni suggerimenti da verificare per risolvere il problema.

Opzione 1 – Prova a reinstallare il programma

La prima cosa che puoi fare è reinstallare il programma che ti sta dando questo errore. Dopo aver disinstallato il programma, scaricare il file di installazione più recente dal suo sito ufficiale e installarlo di nuovo.

Opzione 2: prova a controllare i programmi di avvio

Potresti anche voler controllare i programmi di avvio sul tuo computer, in particolare i percorsi di avvio del registro di Windows, quindi rimuovere la voce di avvio nel file DLL interessato.

Opzione 3: provare a registrare nuovamente il file DLL problematico

Potrebbe essere necessario registrare nuovamente il file ntdll.dll utilizzando regsvr32.exe prima di poter installare correttamente il programma e correggere l'errore di arresto anomalo del file ntdll.dll. Lo strumento Regsvr32 è un'utilità della riga di comando che può essere utilizzata per registrare e annullare la registrazione di controlli OLE come il controllo DLL e ActiveX (OCX) nel sistema operativo Windows. Segui i passaggi seguenti per usarlo.
  • Apri il prompt dei comandi come amministratore dal menu WinX.
  • Quindi, digitare i seguenti comandi nel prompt dei comandi con privilegi elevati e premere Invio per eseguire il comando. Ciò registrerà nuovamente il file DLL interessato utilizzando lo strumento del sistema operativo Windows, regsvr32.exe.
    • exe / [file DLL]
    • exe [file DLL]
NOTA: Sostituisci "[DLL file]" con il nome del file DLL indicato nell'errore.
  • Dopo aver eseguito i comandi forniti, dovresti visualizzare un messaggio che dice "DllRegisterServer in vbscript.dll riuscito" se lo strumento Regsvr32 è stato in grado di funzionare correttamente. Successivamente, prova a installare nuovamente il programma e verifica se ora funziona.

Opzione 4 – Prova a sostituire il file DLL con una fonte attendibile

  • Innanzitutto, è necessario ottenere il nuovo file DLL da un altro computer con preferibilmente lo stesso numero di versione del file.
  • Successivamente, è necessario avviare il PC in modalità provvisoria e accedere ai percorsi elencati di seguito, quindi sostituire il file utilizzando un'unità USB o altri dispositivi di archiviazione esterni.
    • x86: Questo PC > C:/Windows/System32
    • x64: Questo PC > C:/Windows/SysWOW64
  • Quindi, digita "cmd" nella casella di ricerca di Cortana e fai clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi e seleziona "Esegui come amministratore" per aprirlo con i privilegi di amministratore.
  • Ora digita il "regsvr32 ntdll.dll"Comando e premi Invio.
  • Riavvia il PC e controlla se l'errore è stato corretto.

Opzione 5: prova a controllare i dettagli nel Visualizzatore eventi

Controllare i dettagli nel Visualizzatore eventi può anche aiutarti a scoprire la causa principale del problema poiché il Visualizzatore eventi di solito contiene informazioni dettagliate sull'errore.

Opzione 6: prova a eseguire lo strumento DISM

Potresti voler riparare file potenzialmente danneggiati nel tuo sistema in quanto averli potrebbero anche innescare l'errore "Impossibile caricare la DLL". Per riparare questi file di sistema danneggiati, è possibile eseguire i comandi DISM:
  • Toccare i tasti Win + X e fare clic sull'opzione "Prompt dei comandi (amministratore)".
  • Successivamente, inserisci ciascuno dei comandi elencati di seguito in sequenza per eseguirli:
    • Dism / Online / Cleanup-Image / CheckHealth
    • Dism / Online / Cleanup-Image / ScanHealth
    • Dism / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth
  • Dopo aver eseguito i comandi indicati sopra, riavvia il computer e controlla se l'errore "Impossibile caricare la DLL" è stato corretto.

Opzione 7 – Prova a scansionare il tuo computer usando Windows Defender

Il file DLL potrebbe anche essere infetto da malware o virus e per eliminarlo, il che potrebbe spiegare il motivo per cui viene visualizzato l'errore "Impossibile caricare la DLL". Quindi, devi scansionare il tuo computer usando programmi di sicurezza come Windows Defender.
  • Tocca i tasti Win + I per aprire Aggiornamento e sicurezza.
  • Quindi fare clic sull'opzione Sicurezza di Windows e aprire Windows Defender Security Center.
  • Quindi, fai clic su Protezione da virus e minacce> Esegui una nuova scansione avanzata.
  • Ora assicurati che Scansione completa sia selezionata dal menu, quindi fai clic sul pulsante Scansiona ora per iniziare.
Continua a leggere...
Protestware, cos'è e perché è una cosa negativa

L'autore della famosa libreria di software mode-ipc che ottiene oltre un milione di download a settimana ha scoperto che contiene del codice discutibile. Il codice stesso si comporta in questo modo: se scopre che la tua posizione è all'interno della Russia o della Bielorussia, proverà a sostituire il contenuto di tutti i file sul computer con un'emoji del cuore.

Una cosa importante è che qui non sosteniamo l'attuale situazione ucraina e siamo contrari a qualsiasi tipo di violenza o guerra, ma non supportiamo nemmeno questo tipo di comportamento. Se consideriamo questo solo da un punto di vista tecnico, classificheremmo la libreria mode-ipc come malware e un pezzo di codice dannoso, indipendentemente dalla motivazione alla base.

blocco di codice

Quindi questo cosiddetto protestware è fondamentalmente un malware, ma non sempre protesterà quando vengono soddisfatte determinate condizioni. Il problema è che le aziende e gli utenti non dovrebbero essere messi in pericolo se non condividono il punto di vista personale dell'autore del codice. Immagina se, ad esempio, pubblicassi il codice per eliminare tutte le immagini dal tuo computer se il mio codice scoprisse che non ti piace la musica metal. Immagino che non ti piaccia la musica metal e la guerra in Ucraina sono due cose molto diverse, ma la fonte è lo stesso codice inaffidabile che invade la tua privacy per servire a uno scopo, punizione per non essere d'accordo con le mie opinioni personali e che non dovrebbe essere consentito.

Non tutti i protestware sono uguali, alcuni non danneggeranno il tuo computer di proposito, ti infastidiranno solo con alcuni messaggi come i virus facevano nella loro fase iniziale, altri potrebbero imporre alcune sanzioni agli sviluppatori ma indipendentemente dal risultato il principio di base è lo stesso, lo fa qualcosa senza il consenso dell'utente e senza informare l'utente che potrebbe accadere qualcosa del genere.

Su Internet, molti post sul blog e discussioni sono state aperte su questo problema e sulla sua moralità. La discussione è ancora attiva con diversi punti di vista sulla situazione e su come prevenirla. La nostra opinione su questo argomento è che gli sviluppatori professionisti dovrebbero avere standard e non sottomettersi a fare del male per il bene delle opinioni e dei sentimenti personali.

A lungo termine, questo tipo di comportamento e pratica può solo danneggiare gli sviluppatori coinvolti in questo tipo di entanglement. Le biblioteche infette smetteranno di essere utilizzate nel tempo poiché le persone non si fiderebbero di loro e gli autori avranno una macchia sul loro nome come impulsivi o non affidabili.

Continua a leggere...
Abilitazione della modalità avanzata nella ricerca di Windows
Nel caso non lo sapessi, Microsoft ha incluso una modalità di ricerca avanzata nel nuovo Windows 10 v1903. Questa nuova modalità di ricerca avanzata, rispetto alla modalità classica, indicizza tutto sul tuo computer Windows 10 e in questo post verrai guidato su come disabilitare questa nuova funzionalità e discuterai di come è diversa dalla modalità di ricerca classica. Nel corso degli anni, la ricerca iniziale di Windows 10 è cambiata. Quando tocchi il pulsante Start e durante la digitazione, i risultati visualizzati sono classificati in App, Documenti, E-mail, Web, Cartelle, Musica, Persone, Foto, Impostazioni, Video e molti altri. Questo è il motivo per cui è stata introdotta la modalità avanzata. Quindi, a meno che tutto non sia indicizzato, questa nuova funzionalità non sarebbe di grande utilità. Una ricerca classica è il termine utilizzato per la vecchia tecnica di ricerca in Windows 10. La modalità di ricerca classica è limitata a librerie e desktop e gli utenti finali possono solo scegliere di personalizzare il percorso di ricerca aggiungendoli manualmente all'indicizzatore. Per dirla semplicemente, indicizzerebbe solo i file e le cartelle che vuoi indicizzare e se il termine di ricerca non è nell'indice, avvierà la ricerca regolare che richiederebbe un po' di tempo ed è qui che arriva la ricerca avanzata di Windows in. Indicizza tutto in quanto è la sua natura predefinita che è l'esatto opposto della modalità di ricerca classica. Questa funzione ti consente di escludere le cartelle in cui la ricerca non cercherà e indicizzare nulla che potrebbe essere personale per te. Inoltre, può anche influire sulla durata della batteria dei laptop, se ne stai utilizzando uno. La scansione iniziale dei tuoi dati avverrà solo quando connesso all'alimentazione e durante questo periodo, sia l'utilizzo della CPU che la batteria subiranno un leggero colpo.

Per abilitare la modalità di ricerca avanzata nel tuo computer Windows 10, ecco cosa devi fare:

Passo 1: Vai su Impostazioni > Cerca > Ricerca Windows. Passo 2: Quindi, fai clic sul pulsante di opzione per Avanzate. Passo 3: Successivamente, seleziona le cartelle che Windows Indexer dovrebbe escludere dalla modalità di ricerca avanzata. E questo è tutto. La prossima volta che cercherai qualcosa sul tuo computer, Windows esaminerà tutte le posizioni tranne quelle che hai escluso e i risultati saranno molto più veloci rispetto alla ricerca classica. Ora che hai abilitato la modalità di ricerca avanzata, ci sono due impostazioni che devi controllare.
  • Impostazioni dell'indicizzatore di ricerca avanzata: questa impostazione ti consente di configurare come o dove Windows cercherà o quali tipi di file cercherà nel tuo computer. Si aprirà anche la stessa impostazione disponibile nella Ricerca classica.
  • Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi di indicizzazione: quando fai clic sullo strumento di risoluzione dei problemi di indicizzazione, inizierà a risolvere eventuali problemi di ricerca e indicizzazione sul tuo computer Windows 10 e li risolverà automaticamente.
Continua a leggere...
Correggi il codice di errore 16 in Windows 10
Il codice di errore di accesso negato 16 è legato ai siti Web, è un errore che incontrerai quando provi a visitare un sito Web specifico o se sei sfortunato su tutti i siti Web. Fortunatamente per noi questo errore è risolvibile e per farlo, segui questa guida per possibili soluzioni.
  1. Controlla data e ora, la data e l'ora errate possono spesso interferire con i servizi in Windows, i browser non sono diversi e questo può causare la mancata visualizzazione di alcuni siti web. Controlla la data e l'ora e impostale correttamente se necessario.
  2. Prova ad accedere al sito web da un altro dispositivo. Se riesci ad aprire un sito Web su un altro PC o un altro dispositivo, continua a leggere per trovare la soluzione, se non riesci, il problema è sul sito Web stesso.
  3. Disattiva Firewall o antivirus. Le nuove applicazioni antivirus e firewall a volte possono contrassegnare alcuni siti Web come dannosi e interromperanno il contatto con essi rendendoli impossibili da accedere o da aprire. Prova a disattivare temporaneamente il firewall e l'antivirus, quindi prova ad accedere al sito web.
  4. Prova ad aprire il sito web in un altro browser. Per eliminare i problemi specifici del browser e la loro configurazione, prova ad aprire il sito Web in un altro browser.
  5. Disabilita il server PROXI. Alcune applicazioni, in particolare quelle dannose, possono modificare l'impostazione proxy nella LAN. vai alle impostazioni della tua LAN e disattiva Proxi se è abilitato.
  6. Reimposta il browser. Se questo problema è causato da dati errati nel tuo browser o dalle sue impostazioni e preferenze, il ripristino dell'intero browser risolverà il problema.
  7. Usa VPN. A volte il motivo per cui non sei stato in grado di accedere ad alcuni siti web potrebbe essere perché il sito non è disponibile per la tua regione, per aggirare questo problema usa VPN e reindirizza la tua posizione.
Continua a leggere...
Fix No Internet, Secure in Windows 10
Messaggio strano e ansioso senza Internet, protetto può accadere anche quando tutto è ok e hai effettivamente Internet. Quindi, per risolvere questo problema, continua a leggere.

Reimposta router

La maggior parte è una soluzione semplice e diretta e l'80% delle volte funziona a meraviglia. Prima di provare altre soluzioni, prova questa semplice.

Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi di rete

  1. Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows 10 integrato per la rete.
  2. A tale scopo, fare clic con il pulsante destro del mouse su Start, quindi selezionare Impostazioni profilo
  3. Nella finestra Impostazioni, fare clic su Aggiornamento e sicurezza> Risoluzione dei problemi> Risoluzione dei problemi aggiuntivi> Connessioni Internet> Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi quindi seguire le istruzioni

Soluzione Device Manager

Gestione dispositivi di Windows è il luogo in cui è possibile aggiornare, disabilitare, riattivare e reinstallare i dispositivi, inclusa la scheda di rete che è molto probabilmente la causa di questo problema. In Gestione dispositivi, fare clic su schede di rete quindi individuare la scheda di rete e fare clic con il pulsante destro del mouse su di essa
Eseguire le operazioni seguenti nell'ordine in cui sono presentate:
  1. Aggiorna driver.
  2. Disabilita dispositivo, abilita Flight mode nella barra delle applicazioni, riavvia il PC, quindi Abilita dispositivo e spegni Flight mode.
  3. Disinstallare il dispositivo, riavviare il PC, reinstallare il dispositivo se non è stato installato automaticamente

Aggiorna configurazione IP

L'aggiornamento della configurazione IP riassegna il tuo indirizzo IP, che risolverà il problema se dipendeva dai problemi di allocazione IP Apri il prompt dei comandi, quindi inserisci i seguenti comandi:

Reimposta Winsock

Ci sono un paio di altre cose che puoi provare nel prompt dei comandi. Il protocollo Winsock controlla gran parte della comunicazione del tuo computer con i servizi di rete e il ripristino ripristinerà molti di quegli elementi nascosti alle impostazioni predefinite. Immettere quanto segue nel prompt dei comandi:

Correggi le proprietà della connessione

Fare clic sull'icona della connessione Wi-Fi (o Ethernet) nella barra delle applicazioni, quindi Impostazioni di rete e Internet. Nella nuova finestra, fare clic su Cambia le opzioni dell'adattatore quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sulla connessione interessata e fare clic Proprietà.
Nella finestra Proprietà, assicurati che tutte le seguenti caselle siano spuntate:
  • Client per reti Microsoft
  • Condivisione di file e stampanti
  • Protocollo Internet versione 4
  • Protocollo Internet versione 6
  • Risponditore alla scoperta della topologia a livello di collegamento
Clicchi OK e riavvia PC.

Disabilita iPv6

IPv6 è il protocollo Internet relativamente nuovo che un numero sempre maggiore di PC utilizza poiché il numero di indirizzi IPv4 disponibili si sta semplicemente esaurendo. Tuttavia, non tutte le apparecchiature di rete e gli ISP funzionano bene con iPv6, quindi se lo hai acceso, potrebbe interferire con la tua connessione. Se sospetti che questo possa essere il problema, deseleziona la casella IPv6 sotto le proprietà della connessione.
Continua a leggere...
Come correggere l'errore di sistema I / O
L'incapacità di MS Vista o XP di eseguire un'attività di segnale di ingresso o di uscita è ciò che chiamiamo errore del dispositivo I/O. Questo malfunzionamento si verifica quando MS Vista non è in grado di eseguire attività come la lettura e la duplicazione di diversi tipi di informazioni dal disco o dall'unità.

Soluzione

Immagine della scatola di restauroCause di errore

  • Un pezzo di equipaggiamento hardware distrutto: Ricevi messaggi che ti informano del malfunzionamento del dispositivo I/O quando il tuo computer è dotato di un apparato che Windows non è in grado di utilizzare.
  • Apparecchiatura hardware rotta / difettosa: Se per qualsiasi motivo l'hardware dell'apparecchiatura è completamente rotto o include un difetto, verranno visualizzati anche messaggi che suggeriscono l'esistenza di un errore del dispositivo I / O.
  • Driver hardware incompatibili / rotti: Tali malfunzionamenti sono spesso il risultato di driver di apparecchiature incompatibili o rotti.
  • Problemi di collegamento dei cavi: I tecnici hanno determinato l'esistenza di problemi di collegamento, ad esempio un cavo che si trova in una brutta situazione, come un'altra variabile che può anche causare questi messaggi di errore.
  • Disco CD o DVD terribile / polveroso: Ancora un'altra variabile che è spesso responsabile dell'errore del dispositivo I/O è un disco CD o DVD rotto. Se non è stato pulito da te e se il disco è sporco, preparati a ricevere spesso tali messaggi.

Ulteriori informazioni e riparazione manuale

Non dovresti stressarti per questo Dispositivo I / O Malfunzionamento quando si verifica sul tuo computer. Puoi davvero aggiustarlo. Innanzitutto, prima di spendere un sacco di soldi per il problema e correre a cercare un tecnico, riavviare il PC. Successivamente, cerca di ottenere la spinta o il disco che prima non eri in grado di fare. In secondo luogo, pulire il disco. Trova un ottimo agente detergente ed esegui questo. Utilizza un altro PC per accedere al disco che non sei in grado di utilizzare sul PC attuale. Se si apre su un altro PC, il disco è funzionante e dovrebbe funzionare anche sul tuo computer. Supponiamo che ti manchi un altro PC, cerchi un disco distinto e cerchi di avviarlo con il tuo attuale PC. Se il problema non riguarda il computer, il nuovo disco dovrebbe aprirsi e puoi accedere ai contenuti. Se fallisci completamente, sei totalmente nel tuo diritto di muoverti alla ricerca di una tecnologia per riparare la situazione, se provi tutte le scelte precedenti. Puoi anche fare queste sezioni del dispositivo aI/O per visualizzare se vuoi riparare il problema da solo. a) Collegamenti dei cavi di rete: Chiaramente, questo è davvero qualcosa che puoi fare senza richiedere una tecnologia. Verificare sempre se i cavi di rete e del computer sono ben collegati. Se ritieni che sia rotto nel caso in cui utilizzi una spinta esterna, puoi cambiare il cavo con un altro ancora. Per il cablaggio interno, a meno che tu non abbia abilità del PC di alto livello, non dovresti fare uno sforzo per cambiarle. b) Tentare un avvio parziale del PC: Puoi farlo da solo. È probabile che il driver o il software non siano compatibili con l'unità disponibile sul PC. L'avvio pulito del PC è simile alla configurazione di MS Windows. Se l'errore viene corretto in seguito all'azione precedente, indica che il tuo PC dispone di un driver o di un software incompatibile con il resto. c) Riconoscere gli attributi del canale IDE e regolare la modalità di trasferimento: È possibile che tu, o qualcun altro, abbia cambiato la modalità di trasferimento, il che rende difficile/impossibile il trasporto di informazioni nel disco del tuo PC. Se si comprende la modalità di trasferimento corretta del dispositivo I/O e se ciò si è verificato, è sufficiente modificarla. Non tentare di modificare o alterare il canale IDE principale. d) Verifica le condizioni del dispositivo: La conferma del funzionamento del dispositivo hardware, che puoi eseguire in Gestione dispositivi, potrebbe informarti se funziona correttamente o meno. e) Cerca nell'azienda produttrice: Quando il resto fallisce e probabilmente hai impiegato una tecnologia che non può risolvere il problema, devi contattare il produttore o controllare il loro sito e vedere quando c'è un aggiornamento. E' possibile ottenere la risoluzione dell'I/O Device Error, una volta per tutte attraverso un semplice aggiornamento.
Continua a leggere...
Come risolvere l'errore di Windows 10 0x80070490

Codice errore 0x80070490 - Che cos'è?

Quando scarichi un aggiornamento di Windows, è importante ricordare che questi aggiornamenti sono ciò che protegge il tuo computer. Alcuni utenti hanno segnalato di aver visto il codice di errore 0x80070490 quando consentono gli aggiornamenti per il proprio PC Windows. Questo codice di errore può essere visualizzato quando l'utente sta tentando di connettersi al sito di aggiornamento per Windows e potrebbe essere il risultato di un manifest CBS danneggiato. Avere questo codice di errore non solo interromperà l'aggiornamento del sistema, ma fermerà sicuramente anche qualsiasi lavoro svolto con il computer. Diversi utenti di Windows hanno scritto reclami su questo errore durante l'aggiornamento da qualsiasi precedente aggiornamento di Windows a Windows 10.

I sintomi comuni includono:

  • Mentre un utente esegue gli aggiornamenti, il computer Windows interromperà l'esecuzione degli aggiornamenti e mostrerà il codice di errore 0x80070490.
  • Gli aggiornamenti di Windows non installeranno alcuna nuova funzionalità e non installeranno patch di sicurezza.
  • Il computer non continuerà con l'aggiornamento di Windows e potrebbe tornare allo stato precedente in cui si trovava il computer, prima di tentare gli aggiornamenti.

Cause di errore

Non si sa molto su cosa causi esattamente il codice di errore 0x80070490, ma è qualcosa di fondamentale che fa sì che Windows interrompa bruscamente i suoi aggiornamenti. Potrebbe essere causato da un semplice problema tecnico nel sistema informatico o potrebbe essere causato da un problema più grande. Un pensiero è che il manifest CBS (Component-Based Servicing) può essere danneggiato. Un altro pensiero è che il software antivirus del computer potrebbe interferire con la capacità del computer di eseguire gli aggiornamenti necessari.

Ulteriori informazioni e riparazione manuale

Sono disponibili pochissime informazioni sul codice di errore 0x80070490 e sul motivo per cui esiste, ma esistono alcuni metodi per correggerlo. Gli utenti dovrebbero prestare attenzione quando tentano di correggere questo errore da soli. Se l'utente ritiene che i metodi siano troppo complicati o non si senta a proprio agio nell'assumerselo, deve contattare un tecnico di riparazione di Windows per risolvere il problema. Non tutti i metodi elencati soddisferanno le esigenze dell'utente, ma dipende dal problema in questione quale metodo sarà più adatto per correggere il codice di errore. Se vengono eseguiti questi passaggi e l'errore non viene corretto, è fondamentale contattare il tecnico di riparazione di Windows.

Metodo XNUMX: creazione di un nuovo account locale

Crea un nuovo account locale sul computer e consenti i privilegi di amministratore su di esso. Quindi, sposta tutti i tuoi documenti e file personali nel nuovo account. Elimina il vecchio account (non lo utilizzerai più) e passa a quello nuovo. Dopo il passaggio al nuovo account locale, aggiungere l'account Microsoft ad esso.

Metodo due: eliminare l'ID utente, archiviare la cache dal registro

  • Dovrai aprire l'editor del registro. Fallo premendo il tasto Windows e R, quindi digitando "Regedit". Dopo averlo digitato, premere Invio o fare clic sul pulsante OK per avviare l'editor del registro.
  • All'avvio, dovrai navigare fino al seguente tasto nel riquadro di sinistra:
  • HKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREMicrosoftWindowsCurrentVersionAppxAppxAllUserStore Successivamente, trova la chiave simile a questa: S-1-5-21-1505978256-3813739684-4272618129-1016
  • NOTA: questo è solo un esempio. Le chiavi saranno in un formato simile ma non saranno esattamente così.
  • Seleziona tutti i tasti come questo, quindi eliminali. Dopo aver eliminato queste chiavi, chiudere l'Editor del Registro di sistema e riavviare il computer.

Metodo tre: verificare se sono in esecuzione BITS, MSI Installer, Cryptographic e Windows Update Services

Premi il tasto Windows e R. Quindi, digita services.msc. Dopo l'avvio della finestra Servizi, trova i seguenti servizi: BITS, MSI Installer, Cryptographic e Windows Update Services. Quando questi servizi vengono trovati, assicurati che siano attivi e in esecuzione. Se uno o più di questi servizi non sono in esecuzione, assicurati che siano avviati. Per fare ciò, seleziona il servizio e quindi fai clic su Avvia il servizio.

Metodo quattro: risoluzione dei problemi di Windows Update

Premi il tasto Windows più W, quindi digita "risoluzione dei problemi". Seleziona Risoluzione dei problemi. Nell'angolo in alto a sinistra, seleziona Visualizza tutto. Fare clic su Risoluzione dei problemi di Windows Update. Successivamente, segui le istruzioni sullo schermo per eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi. Dopo l'esecuzione dello strumento di risoluzione dei problemi, il problema dovrebbe essere risolto.

Continua a leggere...
Correggi l'errore ERR_EMPTY_RESPONSE in Chrome
È un dato di fatto che Google Chrome è uno dei browser web più utilizzati al mondo ed è perché questo gigante della ricerca si concentra sul seguire gli standard del web. Sebbene questo browser web sia diventato piuttosto gonfio nel corso degli anni, rimane ancora in cima all'elenco dei browser più utilizzati dagli utenti. Se sei un utente di Google Chrome da molto tempo ormai, molto probabilmente hai riscontrato un paio di problemi in passato durante l'utilizzo di questo browser. In questo post, ti aiuteremo a risolvere uno dei problemi comunemente riscontrati in Chrome che è l'errore "Nessun dato ricevuto - ERR_EMPTY_RESPONSE". Questo tipo di messaggio di errore in Chrome viene visualizzato quando tenti di accedere a un sito Web. Non è chiaro quale sia la causa di questo errore, ma non ti preoccupare, perché ci sono diversi modi in cui puoi provare a risolverlo.

Opzione 1: prova a verificare se la tua connessione di rete funziona is

L'errore Nessun dato ricevuto - ERR_EMPTY_RESPONSE non è in genere correlato a una rete disattivata. Tuttavia, tutto è possibile, quindi è necessario verificare se la connessione Internet funziona correttamente o meno, poiché potrebbe essere il motivo per cui si riceve questo errore in Chrome.

Opzione 2: prova a ripristinare la rete

Ci sono casi in cui una rete va in tilt a causa di un DNS non valido. Pertanto, un DNS non valido potrebbe essere quello che causa questo mal di testa, quindi è tempo di ripristinare l'intera rete per risolvere il problema. Per ripristinare la rete, ecco cosa devi fare:
  • Fai clic sul pulsante Start e digita "prompt dei comandi" nel campo.
  • Dai risultati di ricerca visualizzati, fai clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi e seleziona l'opzione "Esegui come amministratore".
  • Dopo aver aperto il prompt dei comandi, è necessario digitare ognuno dei comandi elencati di seguito. Assicurati solo che dopo aver digitato ciascun comando, premi Invio
    • ipconfig / release
    • ipconfig / all
    • ipconfig / flushdns
    • ipconfig / renew
    • netsh int ip set dns
    • reset di winsock di netsh
Dopo aver digitato i comandi sopra elencati, la cache DNS verrà svuotata e Winsock, nonché TCP / IP, verranno ripristinati.
  • Ora riavvia il computer e apri Google Chrome, quindi prova ad aprire il sito Web che stavi tentando di aprire in precedenza.

Opzione 3 – Prova a cancellare i dati di navigazione di Google Chrome

Se i tuoi dati di navigazione in Chrome non sono stati cancellati da un po 'di tempo, questo potrebbe essere il motivo per cui improvvisamente ricevi l'errore ERR_EMPTY_RESPONSE quando navighi sul web. Per correggere questo errore, è necessario cancellare i dati di navigazione sul Web. Fare riferimento ai seguenti passaggi per farlo.
  • Tocca i pulsanti Ctrl + Maiusc + Elimina per accedere alla sezione Cancella dati di navigazione in Chrome.
  • Successivamente, imposta l'intervallo di tempo su "Sempre" e seleziona tutte le caselle, quindi fai clic sul pulsante Cancella dati.
  • Successivamente, riavvia il browser Chrome e prova ad aprire il sito Web che stavi tentando di aprire in precedenza.

Opzione 4 – Reimposta Google Chrome

Se nessuna delle opzioni indicate sopra ha funzionato, puoi provare a ripristinare il browser Chrome. Per fare ciò, attenersi alla seguente procedura:
  • Apri Google Chrome, quindi tocca i tasti Alt + F.
  • Successivamente, fai clic su Impostazioni.
  • Quindi, scorri verso il basso fino a visualizzare l'opzione Avanzate, una volta visualizzata, fai clic su di essa.
  • Dopo aver fatto clic sull'opzione Avanzate, seleziona l'opzione "Ripristina e pulisci un'opzione e fai clic sull'opzione" Ripristina le impostazioni predefinite originali "per ripristinare Google Chrome.
  • Riavvia Chrome e verifica se ora puoi aprire la pagina web o meno.
Continua a leggere...
Rimuovi PriceGong dal tuo PC Windows

PriceGong è un componente aggiuntivo del browser per Internet Explorer, Chrome e Firefox che analizza i siti Web visitati dal browser e tenta di trovare coupon e altri affari associati alle offerte di prodotti o servizi del commerciante. Se PriceGoing vede un accordo corrispondente, tenterà di iniettare un "codice" di affiliazione per raccogliere varie commissioni basate sull'affiliato se viene effettuato un acquisto mentre si cerca di offrirti il ​​prezzo migliore di quel particolare prodotto, o, in molti casi, prova e mostrarti un prodotto alternativo simile anche se venduto da un commerciante diverso. Dopo un'ulteriore ispezione è stato riscontrato che PriceGong non ha funzionato nei nostri test.

Durante l'installazione, questa estensione potrebbe visualizzare annunci aggiuntivi, iniettare contenuti sponsorizzati in pagine Web, anche se i contenuti sponsorizzati sono di qualità inferiore rispetto a quelli originali.

Informazioni sui browser hijacker

I browser hijacker (a volte noti come hijackware) sono un tipo di software dannoso che altera le impostazioni del browser Web all'insaputa o senza il consenso del proprietario del computer. Questi tipi di dirottamenti stanno aumentando a un ritmo allarmante in tutto il mondo e potrebbe essere davvero nefasto e spesso anche pericoloso. Sono creati per interrompere i programmi del browser per vari scopi. Nella maggior parte dei casi, i dirottatori sono progettati a beneficio degli hacker online di solito attraverso la generazione di reddito da clic forzati del mouse su annunci pubblicitari e visite al sito. Sebbene possa sembrare ingenuo, tutti i browser hijacker sono dannosi e quindi sempre considerati come rischi per la sicurezza. Nel peggiore dei casi, il tuo browser potrebbe essere dirottato per scaricare malware che danneggerà molto il tuo computer o laptop. I principali sintomi di dirottamento di un browser Internet I segni di dirottamento di un browser Internet includono: 1. la home page è cambiata 2. vengono modificati anche il segnalibro e la nuova scheda 3. le impostazioni essenziali del browser Web vengono modificate e i siti indesiderati o non sicuri vengono inseriti nell'elenco dei siti Web attendibili 4. scoprire nuove barre degli strumenti che non hai aggiunto 5. Vengono visualizzati annunci pop-up infiniti e/o il blocco popup del browser Web è disabilitato 6. il tuo browser web è diventato instabile o inizia a funzionare lentamente 7. Non ti è consentito l'accesso a pagine web specifiche, ad esempio, il sito web di un produttore di software antivirus come SafeBytes.

Come il dirottatore del browser infetta i computer

Un browser hijacker può essere installato sul tuo computer se visiti un sito Web infetto, fai clic su un allegato e-mail o scarichi qualcosa da un sito di condivisione file. Di solito sono inclusi con barre degli strumenti, componenti aggiuntivi, BHO, plug-in o estensioni del browser. Altre volte potresti aver accidentalmente accettato un browser hijacker come parte di un pacchetto di programmi software (di solito freeware o shareware). Un esempio di alcuni noti browser hijacker include Anyprotect, Conduit, Babylon, SweetPage, DefaultTab, RocketTab e Delta Search, ma i nomi cambiano regolarmente. L'esistenza di qualsiasi browser hijacker sul tuo computer può ridurre sostanzialmente l'esperienza di navigazione sul Web, registrare le tue attività su Internet che provocano problemi di privacy problematici, creare problemi di stabilità del sistema e, infine, causare il rallentamento del computer o uno stato praticamente inutilizzabile.

Malware dirottatore del browser - Rimozione

Alcuni hijacker possono essere rimossi disinstallando il freeware con cui erano inclusi o rimuovendo qualsiasi estensione che hai aggiunto di recente al tuo sistema. Tuttavia, la maggior parte dei browser hijacker è difficile da eliminare manualmente. Non importa quanto cerchi di eliminarlo, potrebbe tornare più e più volte. Dovresti pensare di eseguire riparazioni manuali solo se sei un individuo esperto di tecnologia, poiché ci sono potenziali rischi associati a pasticciare con il registro di sistema e il file HOSTS. L'installazione e l'esecuzione di un'applicazione antivirus sul computer interessato potrebbe cancellare automaticamente i browser hijacker e altri programmi dannosi. SafeBytes Anti-Malware rileva tutti i tipi di dirottatori, incluso PriceGong, ed elimina ogni traccia in modo rapido ed efficiente. Usa un ottimizzatore di sistema (come Restoro) insieme al tuo software antivirus per risolvere vari problemi di registro del computer, rimuovere le vulnerabilità del sistema e migliorare le prestazioni complessive del tuo computer.

Suggerimenti su come rimuovere malware che blocca i siti Web o impedisce i download

Praticamente tutto il malware è dannoso, ma alcuni tipi di malware fanno molti più danni al tuo PC di altri. Alcune varianti di malware alterano le impostazioni del browser includendo un server proxy o modificano le impostazioni di configurazione DNS del PC. In questi casi, non sarai in grado di visitare alcuni o tutti i siti web e quindi non potrai scaricare o installare il software di sicurezza richiesto per eliminare l'infezione. Se stai leggendo questo ora, potresti aver forse riconosciuto che un'infezione da virus è la vera causa del tuo traffico web bloccato. Quindi come procedere se si desidera installare un'applicazione anti-malware come Safebytes? Ci sono alcune soluzioni che puoi tentare di aggirare con questo particolare problema.

Utilizzare la modalità provvisoria per risolvere il problema

La modalità provvisoria è in realtà una versione unica e semplificata di Windows in cui vengono caricati solo i servizi minimi necessari per contrastare il caricamento di virus e altri programmi fastidiosi. Nel caso in cui il malware sia impostato per caricarsi automaticamente all'avvio del computer, il passaggio a questa particolare modalità potrebbe impedirgli di farlo. Per avviare in modalità provvisoria, premi il tasto "F8" sulla tastiera subito prima che venga visualizzata la schermata di avvio di Windows; Oppure dopo il normale avvio di Windows, eseguire MSCONFIG, cercare "Avvio sicuro" nella scheda Avvio e fare clic su Applica. Una volta che sei in modalità provvisoria, puoi provare a scaricare e installare il tuo programma antivirus senza l'ostacolo del virus. A questo punto, puoi eseguire la scansione antivirus per eliminare virus e malware senza alcun ostacolo da un'altra applicazione dannosa.

Scarica il programma anti-malware in un browser Web alternativo

Il codice del programma dannoso può sfruttare le vulnerabilità in un browser Internet specifico e bloccare l'accesso a tutti i siti Web di software anti-malware. Se sembra che un virus sia collegato a Internet Explorer, passa a un browser Web alternativo con funzionalità di sicurezza integrate, come Firefox o Chrome, per scaricare il tuo programma anti-malware preferito: Safebytes. Creare un'unità antivirus USB avviabile Un'altra opzione consiste nel salvare e utilizzare un programma software anti-malware interamente da un'unità flash. Segui questi passaggi per utilizzare un'unità flash per pulire il PC infetto. 1) Su un computer privo di virus, installare Safebytes Anti-Malware. 2) Collegare l'unità USB a una porta USB sul computer non infetto. 3) Fare doppio clic sul file scaricato per aprire la procedura guidata di installazione. 4) Scegliere l'unità flash come posizione per il salvataggio del file del software. Seguire le istruzioni di attivazione. 5) Trasferire l'unità flash dal computer pulito al PC infetto. 6) Fare doppio clic sul file EXE del software anti-malware sulla pen drive. 7) Esegui Scansione completa del sistema per rilevare e ripulire tutti i tipi di malware.

SafeBytes Anti-Malware: protezione antimalware leggera per computer Windows

Se stai cercando di acquistare anti-malware per il tuo laptop o computer, ci sono molti marchi e pacchetti da prendere in considerazione. Alcuni di loro fanno un ottimo lavoro nell'eliminare le minacce, mentre altri danneggeranno il tuo computer da soli. Dovresti selezionare un'azienda che costruisce il miglior anti-malware del settore e si è guadagnata la reputazione di affidabile. Nell'elenco delle applicazioni altamente consigliate dagli analisti del settore c'è SafeBytes Anti-Malware, una popolare applicazione di sicurezza per Microsoft Windows. SafeBytes antimalware è uno strumento di protezione molto efficace e facile da usare, ideale per utenti di tutti i livelli di alfabetizzazione IT. Questo software potrebbe facilmente rilevare, eliminare e proteggere il tuo computer dalle intrusioni di malware più avanzate come spyware, adware, cavalli di Troia, ransomware, PUP, worm, parassiti e altre applicazioni software potenzialmente dannose.

SafeBytes possiede una miriade di meravigliose funzionalità che possono aiutarti a proteggere il tuo computer da attacchi e danni di malware. Diamo un'occhiata ad alcuni di loro di seguito:

Robusta protezione antimalware: Utilizzando un motore malware acclamato dalla critica, SafeBytes fornisce una protezione multilivello progettata per trovare e rimuovere le minacce nascoste all'interno del sistema operativo del tuo computer. Risposta alle minacce in tempo reale: SafeBytes fornisce una protezione live totalmente a mani libere che è impostata per osservare, bloccare e rimuovere tutte le minacce al primo incontro. Monitorerà costantemente il tuo laptop o computer per l'attività degli hacker e fornisce anche agli utenti una protezione firewall avanzata. Filtro web: SafeBytes ispeziona i collegamenti ipertestuali presenti su una pagina Web per possibili minacce e ti avvisa se il sito Web è sicuro da navigare o meno, attraverso il suo esclusivo sistema di classificazione di sicurezza. Scansione veloce: Safebytes Anti-Malware, con il suo motore di scansione avanzato, offre una scansione ultraveloce che prende di mira immediatamente qualsiasi minaccia online attiva. leggero: SafeBytes è una soluzione antivirus e antimalware leggera e facile da usare. Poiché utilizza pochissime risorse del computer, questa applicazione lascia la potenza del computer esattamente dove appartiene: con te. Guida 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX: Il servizio di supporto è prontamente disponibile per 24 x 7 x 365 giorni tramite chat ed e-mail per rispondere alle tue domande. SafeBytes può proteggere automaticamente il tuo PC dalle minacce malware più avanzate, mantenendo così la tua esperienza su Internet sicura e protetta. Puoi essere certo che il tuo computer sarà protetto in tempo reale non appena utilizzerai questo software. Quindi, se stai cercando il miglior abbonamento anti-malware per il tuo PC basato su Windows, ti consigliamo vivamente il programma SafeBytes Anti-Malware.

Dettagli tecnici e rimozione manuale (utenti avanzati)

Per eliminare PriceGong manualmente, vai all'elenco Aggiungi/Rimuovi programmi nel Pannello di controllo e scegli il programma incriminato che desideri rimuovere. Per le estensioni del browser web, vai a Add-on/Gestione estensioni del tuo browser web e scegli il componente aggiuntivo che desideri disabilitare o rimuovere. Potresti anche voler reimpostare la tua home page e i provider dei motori di ricerca e anche cancellare la cache e i cookie del browser web. Infine, controlla il tuo disco rigido per quanto segue e pulisci manualmente il registro per rimuovere le voci di applicazione rimanenti dopo le disinstallazioni. Tuttavia, la modifica del registro di Windows è in realtà un lavoro complicato che solo utenti e professionisti esperti di computer dovrebbero tentare di risolvere il problema. Inoltre, alcuni malware sono in grado di replicare o impedirne l'eliminazione. Ti consigliamo di eseguire questa procedura in modalità provvisoria di Windows.
Cartelle: C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data File: C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data\a.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\ Dati\b.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data\c.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data\d.xml C:\Documents and Settings\ Lynn\Application Data\PriceGong\Data\e.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data\f.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data\g.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data\h.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data\i.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\ PriceGong\Data\J.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data\k.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data\l.xml C:\Documents and Impostazioni\Lynn\Dati applicazione\PriceGong\Data\m.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Appli cation Data\PriceGong\Data\mru.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data\n.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data\o.xml C: \Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data\p.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data\q.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\ Dati\r.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data\s.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data\t.xml C:\Documents and Settings\ Lynn\Application Data\PriceGong\Data\u.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data\v.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data\w.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data\x.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\PriceGong\Data\y.xml C:\Documents and Settings\Lynn\Application Data\ PrezzoGong\Dati\z.xml Registro di sistema: HKEY_CURRENT_USER \ Software \ PriceGong
Continua a leggere...
1 2 3 ... 170
Logo
Copyright © 2022, ErrorTools. Tutti i diritti riservati
Marchi: i loghi di Microsoft Windows sono marchi registrati di Microsoft. Disclaimer: ErrorTools.com non è affiliato con Microsoft, né rivendica un'affiliazione diretta.
Le informazioni in questa pagina sono fornite a solo scopo informativo.
DMCA.com Stato di protezione