Microsoft Store non si apre

Microsoft Store non si apre

ATTENZIONE PREGO!

Il malware può installarsi più volte se non si eliminano i file principali. Ciò potrebbe richiedere il rintracciamento di dozzine di file in posizioni diverse.

Ti consigliamo di scaricare Restoro per eliminare il malware (l'intero processo richiede circa 15 minuti)

Microsoft Store non si apre

Quando Windows 10 è stato introdotto come aggiornamento a Windows 7 e 8, molte erano entusiaste per le sue nuove funzionalità. Una delle funzionalità più interessanti che questo ha è il Microsoft Store. Proprio come nei nostri tablet e smartphone, ora possiamo scaricare le nostre app preferite da una fonte attendibile. Senza l'app di Microsoft Store, non è possibile scaricare applicazioni che è possibile utilizzare sul computer. Ma cosa succede se non riesci ad aprire il tuo Microsoft Store o lo hai disinstallato accidentalmente?

L'errore più comune che si verificano durante l'accesso a Microsoft Store è il codice di errore 0x80072efd. Questo codice di errore appare quando si verifica un problema con la connessione a Internet. Per risolvere questo problema, risolvi i problemi del modem eseguendo un semplice ciclo di accensione. Spegni il modem e attendi un paio di minuti e riaccendilo. Dovrebbe aggiornare la tua Internet. Funziona se non c'è davvero nessun problema da parte del fornitore di servizi.

Disabilita il tuo server proxy, se ne usi uno per accedere a Internet. Per fare ciò, premi i tasti Windows + R sulla tastiera. Digita "inetcpl.cpl" nella casella e vai a Connessione. Quindi, fai clic su Impostazioni LAN, quindi seleziona la casella accanto a Rileva automaticamente impostazioni. Deseleziona la casella sotto Proxy Server

Tra le app utili fornite con l'aggiornamento di Windows 10 c'è PowerShell. Ti permette di installare e disinstallare singole e tutte le app usando una serie di comandi. Quindi non devi preoccuparti se non riesci a trovare il tuo Microsoft Store o se lo elimini accidentalmente.

Per accedere a PowerShell, digitare la parola PowerShell nella casella di ricerca che si trova accanto all'icona della finestra. Cerca PowerShell dai risultati e fai clic destro su di esso e premi Esegui come amministratore.

Quando ci si trova nella finestra di PowerShell, immettere il comando seguente:

Get-AppxPackage -allusers Microsoft.WindowsStore | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register "$ ($ _. InstallLocation) AppXManifest.xml"

Un'altra opzione è scaricare uno strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update. Dopo averlo scaricato, apri lo strumento di risoluzione dei problemi e segui i passaggi. Se hai salvato il file invece di aprirlo direttamente, vai alla cartella in cui è stato salvato lo strumento di risoluzione dei problemi e fai doppio clic sul file wu.diagcab per strofinare lo strumento di risoluzione dei problemi.

Uno dei codici di errore più interessanti che potresti riscontrare quando accedi all'archivio Microsoft è il codice di errore 1. Questo particolare codice di errore viene risolto modificando la regione del tuo PC negli Stati Uniti. Per fare ciò, vai su Impostazioni e cerca Tempo e lingua. Quindi vai a regione e lingua. Sotto il Paese o la regione, seleziona gli Stati Uniti dal menu a discesa, quindi riavvia il computer.

Le procedure di risoluzione dei problemi sopra riportate sono la soluzione più comune per risolvere il problema relativo ai problemi di Microsoft Store ma a volte queste procedure non funzionano. Se non sei sicuro di risolverlo attraverso le procedure menzionate in questo articolo, ci sono così tanti strumenti online che puoi scaricare per aiutarti. Aiuta anche a contattare Microsoft o consultare un tecnico per assicurarsi che si stia eseguendo la procedura corretta.