Logo
en English

Vantaggi del Mac rispetto al PC Windows

Apple iMac

Mac OS

Un valido motivo per passare a Mac da PC Windows è Mac OS. Basato su Linux, offre maggiore stabilità e maggiore sicurezza rispetto a Windows, ma non potrai trovare una vasta gamma di applicazioni su di esso.

Anche quando Mac OS X (il primo grande) è stato introdotto per la prima volta, sembrava e sembrava secoli oltre Windows (Microsoft ha recentemente realizzato un design elegante e moderno con Windows 11). Sotto il cofano, si è scoperto che il sistema operativo stesso è stabile e incredibilmente veloce e reattivo. Se apprezzi la stabilità e la facilità d'uso, Mac OS è il sistema operativo che fa per te.

Ecosistema Apple

Questo è facile, se hai già investito in dispositivi Apple come iPhone e iPad, avere un computer Apple è un passo avanti nell'ecosistema Apple e un ulteriore passo verso una facile condivisione di documenti e dati tra dispositivi.

Calendari, e-mail, foto, video, documenti e molti altri possono essere facilmente condivisi e sincronizzati tra dispositivi con un singolo ID Apple, rendendo i flussi di lavoro molto più semplici rispetto ad altri sistemi operativi.

Sviluppo

Gli sviluppatori di tutto il mondo affermano che lo sviluppo su Mac è molto migliore e più fluido che su PC, questo probabilmente ha a che fare con il sistema operativo basato su Linux, ma qualunque sia il caso, è molto più fluido e si sente semplicemente meglio. I laptop Apple sono spesso la scelta preferita degli sviluppatori per un motivo.

Inoltre, se sei nel settore dello sviluppo di applicazioni e servizi destinati a iPhone o iPod, non c'è altro modo che entrare nell'ecosistema Apple e possedere hardware Apple.

Software professionale

Esistono molti software di livello professionale sia per la piattaforma Windows che per Mac OS, ma esiste un software che esiste esclusivamente per l'hardware Apple come Final Cut Pro o Logic Pro. Entrambe le applicazioni sono utilizzate da professionisti e sono software standard del settore.

Logic pro è utilizzato dagli specialisti dell'audio industriale in tutto il mondo e viene utilizzato negli studi professionali. Final Cut Pro è utilizzato anche in tutto il mondo dagli editor di video e se ti stai specializzando in uno di questi due campi, il Mac sembra una piattaforma molto ragionevole poiché il software non può essere trovato su Windows. Questi due sono esempi, ci sono altre applicazioni simili che sono disponibili solo su Mac OS

Longevità

L'hardware Apple è realizzato con materiali e componenti di alta qualità ed è dimostrato nel tempo che dura più a lungo del solito. Ci sono iPhone là fuori che hanno 13 anni e funzionano ancora, Mac G3 e G4 che sono ancora funzionanti.

Quando acquisti prodotti Apple, sopravvivranno ad altri se trattati correttamente, quindi alla fine potresti risparmiare denaro acquistandoli.

Riparazione sistema avanzata Pro

Soluzione di riparazione PC automatizzata con un clic
Con Advanced System Repair Pro puoi facilmente
Sostituisci i file danneggiati
Ripristina le prestazioni
Spazio libero su disco
Rimuovi malware
Protegge il browser WEB
Rimuovi virus
Interrompi il blocco del PC
DOWNLOAD
Advanced System Repair Pro è compatibile con tutte le versioni di Microsoft Windows incluso Windows 11

Condividi questo articolo:

Ti potrebbe piacere anche

0x800703EE durante la copia su una memoria esterna
Se stai provando a copiare o spostare file da e verso il tuo dispositivo di archiviazione esterno ma all'improvviso incontri l'errore 0x800703EE, sei nel posto giusto poiché questo post ti guiderà su come correggere questo errore nel tuo Windows 10 computer. Questo tipo di errore durante la copia dei file può essere accompagnato da un messaggio di errore che dice: "Il volume di un file è stato modificato esternamente in modo che il file aperto non sia più valido". Questo errore impedisce di copiare o spostare i file da e verso il dispositivo di archiviazione esterno. Questo tipo di problema potrebbe essere causato da un servizio che appartiene a un programma di backup che potrebbe bloccare l'operazione o essere in conflitto con il tuo programma antivirus di terze parti. Inoltre, l'errore potrebbe anche essere dovuto a driver USB danneggiati o obsoleti o potrebbe essere causato da un servizio di backup di Windows e copia Shadow del volume disabilitato. È anche possibile che alcuni file di sistema siano danneggiati o che anche i driver per il dispositivo esterno siano danneggiati. Qualunque sia la causa, ecco alcune opzioni che devi verificare per correggere l'errore. Prima di risolvere l'errore, potresti provare a spostare i file in un'altra posizione sull'unità locale, rimuovere l'unità USB e reinserirla. Successivamente, prova a spostare o copiare il file sull'unità USB e verifica se genera ancora un errore. In tal caso, è necessario risolvere ulteriormente il problema seguendo ciascuno dei suggerimenti forniti di seguito.

Opzione 1 – Aggiorna o reinstalla il driver Universal Serial Bus Controller

Poiché potrebbe trattarsi di un problema di driver, è possibile provare ad aggiornare o reinstallare i driver del controller del bus seriale universale utilizzando Gestione dispositivi. Fare riferimento ai seguenti passaggi:
  • Innanzitutto, fai clic sul pulsante Start e digita "Gestione dispositivi".
  • Quindi fare clic su "Gestione periferiche" dai risultati della ricerca per aprirlo.
  • Da lì, cerca l'opzione "Controller bus seriale universale", quindi fai clic con il pulsante destro del mouse su ciascuno dei driver USB e seleziona Aggiorna driver dal menu.
NOTA: Se si tratta di una normale unità USB, verrà elencata come dispositivo di archiviazione di massa USB, ma se si dispone di un dispositivo USB 3.0, cercare un controller host estensibile USB 3.0.
  • Riavvia il PC e fai clic sull'opzione "Cerca automaticamente il software del driver aggiornato".
NOTA: Se l'aggiornamento dei driver del controller USB non ha funzionato, puoi provare a reinstallarli.

Opzione 2: prova a controllare i servizi Volume Shadow Copy e Windows Backup

La prossima cosa che puoi fare per correggere l'errore 0x800703EE è controllare il servizio Copia Shadow del volume e il backup di Windows.
  • Innanzitutto, tocca i tasti Win + R per aprire la finestra di dialogo Esegui e digita "services.msc" nel campo, quindi premi Invio per aprire Gestione servizi.
  • Da lì, cerca il servizio Volume Shadow Copy e fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso, quindi seleziona Proprietà.
  • Successivamente, assicurarsi che il suo tipo di avvio sia impostato su Manuale e che il suo stato sia "Avviato", quindi in caso contrario, è necessario fare clic sul pulsante Start e quindi sui pulsanti Applica e OK per salvare le modifiche apportate.
  • Una volta fatto, cerca il servizio di backup di Windows e ripeti lo stesso processo che hai fatto con il servizio Copia Shadow del volume.
  • Dopo aver completato i passaggi, riavviare il computer e vedere se l'errore è stato risolto.

Opzione 3: riavvia il computer in uno stato di avvio pulito

Se un programma di terze parti come l'antivirus è quello che sta causando il problema, puoi provare a mettere il tuo computer in uno stato di avvio pulito per isolare il problema seguendo questi passaggi:
  • Accedi al tuo PC come amministratore.
  • Digitare MSConfig in Inizia ricerca per aprire l'utility Configurazione di sistema.
  • Da lì, vai alla scheda Generale e fai clic su "Avvio selettivo".
  • Deseleziona la casella di controllo "Carica elementi di avvio" e assicurati che le opzioni "Carica servizi di sistema" e "Usa configurazione di avvio originale" siano selezionate.
  • Quindi, fai clic sulla scheda Servizi e seleziona la casella di controllo "Nascondi tutti i servizi Microsoft".
  • Fai clic su Disabilita tutto.
  • Fai clic su Applica / OK e riavvia il PC. (Questo metterà il tuo PC in uno stato di avvio pulito e configurerà Windows per utilizzare il solito avvio, semplicemente annulla le modifiche.)
  • Ora prova a copiare di nuovo i file sul tuo dispositivo di archiviazione esterno e controlla se l'errore è sparito.

Opzione 4: prova a eseguire il Controllo file di sistema o la scansione SFC

  • Tocca Win + R per avviare Esegui.
  • Digitare cmd nel campo e tocca Invio.
  • Dopo aver aperto il prompt dei comandi, digitare sfc / scannow e premi Invio.
  • Al termine, riavviare il computer.

Opzione 5 – Prova a eliminare i driver del filtro

Si noti che questa opzione è applicabile solo se viene visualizzato l'errore 0x800703EE accompagnato dal messaggio di errore "Il volume di un file è stato alterato esternamente in modo che il file aperto non sia più valido". Prima di iniziare, crea prima un punto di ripristino del sistema.
  • Apri l'Editor del Registro di sistema e vai a questo percorso del registro: HKEY_LOCAL_MACHINESYSTEMCurrentControlSetControlClass {4D36E965-E325-11CE-BFC1-08002BE10318}
  • Successivamente, seleziona la chiave "{4D36E965-E325-11CE-BFC1-08002BE10318}" e controlla se riesci a trovare il valore "Filtri superiori" e "Filtri inferiori" nel riquadro di destra. Se riesci a trovarli, fai clic con il pulsante destro del mouse su di essi e seleziona Elimina.
  • Al termine, chiudere l'editor del registro e riavviare il computer.
Continua a leggere...
Tutorial per la rimozione completa di MyScrapNook

MyScrapNook è un'estensione del browser per Google Chrome che consente agli utenti di trovare facilmente modelli, layout e grafica di album di ritagli. Questa estensione richiede l'uso di Adobe Flash Player e non funziona con il flash player integrato di Chrome.

Una volta installato, MyScrapNook cambierà la tua home page e il motore di ricerca predefinito in MyWebSearch.com. Inietterà anche annunci indesiderati e link sponsorizzati nelle tue query di ricerca. Questa estensione è stata contrassegnata come Browser Hijacker da diverse applicazioni antivirus e si consiglia di rimuoverla dal PC.

Dall'autore:

Modelli, layout e grafica di scrapbooking GRATUITI! Diventa creativo con tonnellate di funzionalità di scrapbooking GRATUITE. Con MyScrapNook puoi creare bellissimi album di ritagli personalizzati, con pochi clic. Lascia che ti aiutiamo a catturare i ricordi con i modelli di album GRATUITI. L'estensione MyScrapNook offre una comoda ricerca Web e funzionalità dalla pagina Nuova scheda di Chrome.

Informazioni sui browser hijacker

Il dirottamento del browser è un tipo comune di frode su Internet in cui le configurazioni del browser Web vengono alterate per fargli fare cose che non intendi. Fondamentalmente, quasi tutti i browser hijacker sono creati per scopi di marketing o pubblicitari. Questi sono generalmente utilizzati per costringere i visitatori a siti predeterminati, manipolando il traffico web per generare entrate pubblicitarie. Molte persone presumono che tali siti Web siano legittimi e innocui, ma non è così. Quasi tutti i browser hijacker rappresentano una minaccia esistente per la tua sicurezza online ed è importante classificarli come pericoli per la privacy. I dirottatori del browser possono persino consentire ad altri programmi maligni a tua insaputa di danneggiare ulteriormente il tuo computer.

Come sapere se il browser Web è stato dirottato?

Ci sono numerosi segni di dirottamento del browser. Di seguito ne elenchiamo alcune: la home page del browser è cambiata; anche il segnalibro e la nuova scheda vengono modificati; il motore di ricerca online predefinito è stato modificato e le impostazioni di sicurezza del browser sono state ridotte a tua insaputa; noti molte barre degli strumenti sul browser web; vengono visualizzati numerosi annunci popup e/o il blocco popup del browser è disabilitato; il tuo browser web diventa lento, pieno di bug, si blocca spesso; Non è possibile accedere a determinati siti Web, in particolare ai siti antivirus.

Esattamente come il dirottatore del browser infetta i PC

Esistono diversi modi in cui il tuo computer può essere infettato da un browser hijacker. In genere arrivano tramite e-mail di spam, siti Web di condivisione di file o download drive-by. Provengono anche da applicazioni aggiuntive, note anche come oggetti browser helper (BHO), estensioni del browser Web o barre degli strumenti. Inoltre, alcuni freeware e shareware possono mettere il dirottatore all'interno del tuo PC attraverso la tecnica del "raggruppamento". Un esempio di alcuni famigerati browser hijacker include Anyprotect, Conduit, Babylon, SweetPage, DefaultTab, Delta Search e RocketTab, tuttavia i nomi cambiano costantemente. I browser hijacker possono interrompere notevolmente l'esperienza di navigazione web dell'utente, tracciare i siti Web visitati dagli utenti e rubare informazioni sensibili, causare problemi di connessione alla rete e infine creare problemi di stabilità, causando il blocco delle applicazioni e del sistema.

Rimozione dei browser hijacker

Alcuni dirottatori possono essere rimossi eliminando il software gratuito con cui sono stati forniti o eliminando qualsiasi estensione aggiunta di recente al browser. A volte, potrebbe essere difficile rilevare e rimuovere il componente dannoso perché il file associato potrebbe essere in esecuzione come parte del processo del sistema operativo. E non si può negare il fatto stesso che le correzioni manuali e i metodi di rimozione possono sicuramente essere un lavoro difficile per un utente di computer amatoriale. Inoltre, ci sono molti rischi associati al giocherellare con i file del registro di sistema. Gli esperti consigliano sempre agli utenti di sbarazzarsi di qualsiasi software dannoso, incluso il browser hijacker, utilizzando uno strumento di rimozione automatica del malware, che è più facile, più sicuro e più veloce del processo di rimozione manuale. Se desideri eliminare in modo efficace i dirottatori persistenti, installa il software anti-malware Safebytes Anti-Malware più apprezzato e pluripremiato. Insieme allo strumento antivirus, un ottimizzatore di sistema, come Total System Care di SafeBytes, ti aiuterà a eliminare automaticamente tutti i file collegati e le modifiche nel registro del computer.

Scopri come installare Safebytes Anti-Malware su un PC infetto

Tutti i malware sono dannosi e l'entità del danno può variare notevolmente in base al tipo di infezione. Alcuni malware si trovano tra il tuo computer e la connessione Internet e bloccano alcuni o tutti i siti Internet che desideri visitare. Potrebbe anche impedirti di installare qualsiasi cosa sul tuo computer, in particolare il programma antivirus. Se stai leggendo questo, potresti essere stato infettato da malware che ti impedisce di installare software di sicurezza come Safebytes Anti-Malware. Ci sono alcuni passaggi che puoi eseguire per aggirare questo problema.

Scarica il software in modalità provvisoria con rete

Nel caso in cui il malware sia impostato per l'esecuzione all'avvio di Windows, l'avvio in modalità provvisoria dovrebbe impedirlo. Poiché solo i programmi e i servizi minimi si avviano in "Modalità provvisoria", raramente ci sono motivi per cui si verificano problemi. Ecco i passaggi che devi seguire per avviare la modalità provvisoria dei tuoi computer Windows XP, Vista o 7 (vai al sito Microsoft per istruzioni sui computer Windows 8 e 10). 1) Tuttavia, premere ripetutamente il tasto F8 non appena il computer si avvia, prima che venga visualizzato il grande logo di Windows o la schermata nera con testi bianchi. Questo richiamerà il menu "Opzioni di avvio avanzate". 2) Selezionare Modalità provvisoria con rete utilizzando i tasti freccia e premere INVIO. 3) Non appena questa modalità viene caricata, dovresti avere Internet. Ora utilizza il tuo browser per scaricare e installare Safebytes Anti-malware. 4) Immediatamente dopo l'installazione, eseguire una scansione completa e consentire al programma software di eliminare le minacce rilevate.

Passa ad un altro browser Internet

Il codice dannoso potrebbe sfruttare le vulnerabilità in un browser specifico e bloccare l'accesso a tutti i siti di software antivirus. Se sembra che tu abbia un virus collegato a Internet Explorer, passa a un browser alternativo con funzionalità di sicurezza integrate, come Firefox o Chrome, per scaricare il tuo programma antivirus preferito: Safebytes.

Installa ed esegui anti-malware dalla tua unità flash

Un'altra soluzione è archiviare ed eseguire un programma antivirus completamente da un'unità USB. Attenersi a questi passaggi per eseguire l'anti-malware sul computer interessato. 1) Utilizzare un altro computer privo di virus per scaricare Safebytes Anti-Malware. 2) Collegare l'unità flash USB a una porta USB sul computer non infetto. 3) Fare doppio clic sul file scaricato per aprire la procedura guidata di installazione. 4) Scegli una chiavetta come luogo in cui la procedura guidata ti chiede dove desideri installare il software. Segui le istruzioni per l'attivazione. 5) Trasferire l'unità USB dal computer non infetto al PC infetto. 6) Fare doppio clic sul file EXE per eseguire il programma Safebytes dalla chiavetta USB. 7) Fare clic sul pulsante "Scansione" per eseguire una scansione completa del sistema e rimuovere automaticamente i virus.

Rileva e distruggi i virus con SafeBytes Anti-Malware

Vuoi scaricare il miglior programma software anti-malware per il tuo desktop? Puoi trovare molte applicazioni sul mercato disponibili in versioni gratuite ea pagamento per computer Windows. Alcuni valgono davvero i tuoi soldi, ma la maggior parte no. Devi stare molto attento a non selezionare il prodotto sbagliato, in particolare se acquisti un software a pagamento. Uno dei software altamente consigliati dagli esperti del settore è SafeBytes Anti-Malware, una popolare applicazione di sicurezza per computer Windows. SafeBytes anti-malware è uno strumento affidabile che non solo protegge completamente il tuo computer, ma è anche molto facile da usare per persone di tutti i livelli. Una volta installato questo programma software, il sistema di protezione superiore di SafeBytes assicurerà che nessun virus o malware possa penetrare attraverso il tuo personal computer.

Ci sono molte fantastiche funzionalità che otterrai con questo particolare prodotto di sicurezza. Ecco alcune delle funzionalità più diffuse presenti in questo software:

Protezione antimalware: Con un motore malware acclamato dalla critica, SafeBytes offre una protezione multilivello che ha lo scopo di catturare e sbarazzarsi delle minacce nascoste all'interno del sistema operativo del tuo computer. Protezione dal vivo: SafeBytes ti offre una protezione XNUMX ore su XNUMX per il tuo PC limitando le intrusioni di malware in tempo reale. Questo software terrà sempre traccia del tuo PC per qualsiasi attività sospetta e si aggiornerà continuamente per tenersi al passo con la situazione delle minacce in continua evoluzione. Caratteristiche "Scansione veloce": Questo programma software dispone di uno dei motori di scansione antivirus più veloci ed efficienti del settore. Le scansioni sono estremamente accurate e richiedono un breve lasso di tempo per essere completate. Navigazione Web sicura: SafeBytes ispeziona i collegamenti presenti su una pagina Web per possibili minacce e ti dice se il sito è sicuro da visualizzare o meno, attraverso il suo esclusivo sistema di classificazione di sicurezza. Leggero: Questo programma software non è "pesante" sulle risorse del computer, quindi non vedrai alcun problema di prestazioni quando SafeBytes funziona in background. Assistenza Premium 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX: Puoi ottenere alti livelli di supporto 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX se stai utilizzando la loro versione a pagamento. SafeBytes ha creato una meravigliosa soluzione anti-malware per aiutarti a sconfiggere le ultime minacce malware e attacchi di virus. I problemi di malware diventeranno un ricordo del passato una volta utilizzato questo strumento. Se stai cercando il miglior strumento di rimozione malware disponibile e se non ti dispiace pagare qualche dollaro, scegli SafeBytes Anti-Malware.

Dettagli tecnici e rimozione manuale (utenti avanzati)

Se desideri rimuovere manualmente MyScrapNook senza l'uso di uno strumento automatizzato, potrebbe essere effettivamente possibile farlo eliminando l'applicazione dal menu Installazione applicazioni di Microsoft Windows o, in caso di plug-in del browser, andando su AddOn/Gestione estensioni del browser e rimuoverlo. Si consiglia inoltre di ripristinare le impostazioni del browser allo stato predefinito. Se si sceglie di eliminare manualmente i file di sistema e le voci del registro di Windows, utilizzare l'elenco seguente per accertarsi di sapere esattamente quali file rimuovere prima di eseguire qualsiasi azione. Tieni presente che questo è solo per utenti professionisti e potrebbe essere impegnativo, con la rimozione errata dei file che causa ulteriori errori del PC. Inoltre, alcuni malware continuano a replicarsi, il che rende difficile l'eliminazione. Si consiglia di farlo in modalità provvisoria.
Cartelle: %LOCALAPPDATTA%\Google\Chrome\User Data\Default\Extensions\lbapdklahcjljfincdglncfpdgfhckcf %LOCALAPPDATTA%\Google\Chrome\User Data\Default\Impostazioni estensioni locali\lbapdklahcjljfincdglncfpdgfhckcf %LOCALAPPDATTA%\Google\Chrome\User Data\Default\Sync Extension Settings \lbapdklahcjljfincdglncfpdgfhckcf %LOCALAPPDATTA%\My Scrap NookTooltab Registro di sistema: chiave My Scrap Nook in HKEY_CURRENT_USER\Software\ key My Scrap NookTooltab Disinstalla Internet Explorer in HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Uninstall\
Continua a leggere...
Il dispositivo si disconnette frequentemente dall'hotspot
Come sai, Windows 10 offre la possibilità di creare Mobile Hotspot per altri dispositivi. Ciò ti consente di condividere la tua connessione Ethernet. Tuttavia, a volte uno dei tuoi dispositivi potrebbe non riuscire a riconnettersi nuovamente all'hotspot mobile. Ad esempio, sei uscito dalla portata del Wi-Fi perché hai un posto dove stare e quant'altro e quando torni ti accorgi che ora non sei in grado di riconnetterti all'hotspot di Windows 10 o alla rete condivisa. Sebbene tu possa sempre riavviare l'hotspot mobile per risolvere il problema, tuttavia, potrebbe essere solo una soluzione temporanea. Quindi, in questo post, ti verranno fornite le opzioni per una soluzione molto migliore al problema. Questo tipo di problema sembra insolito e non si verifica così spesso. Per risolverlo, puoi provare a configurare il DNS sul tuo dispositivo Windows 10 e quindi configurare le impostazioni sul dispositivo mobile. Sembra che quello che sta succedendo qui è che il dispositivo mobile non è in grado di collegarsi all'hotspot mobile quando l'indirizzo IP cambia per qualche motivo.

Opzione 1: prova a modificare le impostazioni DNS sul tuo laptop

In questa opzione, è necessario assicurarsi che IPv4 e IPv6 siano selezionati sulla connessione Ethernet. È inoltre necessario modificare il server DNS preferito e il server DNS alternativo rispettivamente in 8.8.8.8 e 8.8.4.4. Devi anche convalidare le impostazioni prima di uscire solo per assicurarti di aver inserito tutto correttamente. Successivamente, apri il prompt dei comandi ed esegui il comando ipconfig, quindi prendi nota dell'indirizzo IP, Gateway DNS 1 e DNS 2.

Opzione 2: prova a modificare le impostazioni Wi-Fi sul tuo dispositivo mobile

Questa opzione dovrebbe essere per lo più la stessa su tutti i tuoi dispositivi mobili. E dato che gli OEM costruiscono la loro personalizzazione e skin, potrebbe essere necessario giocherellare un po 'per ottenere le impostazioni. Fare riferimento ai passaggi seguenti per modificare le impostazioni Wi-Fi:
  • Vai alle Impostazioni del tuo dispositivo mobile e tocca Wi-Fi.
  • Quindi fai clic sulla connessione Hotspot mobile che hai creato sul tuo laptop.
  • Successivamente, inserisci la password e tocca le Opzioni avanzate.
  • Da lì, tocca Impostazioni IP e seleziona l'opzione Statico invece di DHCP.
  • Ora devi inserire l'indirizzo IP, Gateway, DNS 1 e DNS 2 del laptop di cui hai preso nota in precedenza e il gioco è fatto.
NOTA: Se sei già connesso al Mobile Hotspot, premi a lungo sulla rete Wi-Fi e seleziona l'opzione Modifica rete, quindi segui i passaggi sopra indicati per passare da DHCP a statico. Una volta terminato, il tuo dispositivo mobile dovrebbe essere in grado di connettersi sempre a Windows 10 Mobile Hotspot.
Continua a leggere...
Correggi Windows Script Host all'avvio di Windows
Nel caso non lo sapessi, Windows Script Host fornisce funzionalità come i file batch ma include anche molte altre funzionalità come può essere utilizzato da un manuale utente e creato dal sistema operativo per automatizzare il flusso delle operazioni nel sistema. Tuttavia, ci sono molti errori che potrebbero verificarsi in un tale processo. Uno di questi è il seguente errore:
"Script: Linea: x Char: x Errore: la descrizione dell'errore. Codice: xxxxxxxx Fonte: (fonte dell'errore) "
Al momento in cui scrivo, non è ancora chiaro quale sia la causa principale dell'errore, ma ci sono diverse potenziali correzioni che puoi verificare per risolverlo. Puoi provare a eseguire il Controllo file di sistema o impostare il valore predefinito per la chiave .vbs o risolvere il problema in uno stato di avvio pulito. Puoi anche provare a riparare Installa Windows 10 o scansiona il tuo computer alla ricerca di malware. Per istruzioni più dettagliate, consultare le seguenti opzioni.

Opzione 1: prova a eseguire una scansione del Controllo file di sistema

  • In Windows Start Search, digita "prompt dei comandi" e fai clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi dai risultati della ricerca, quindi seleziona l'opzione "Esegui come amministratore".
  • Dopo aver aperto il prompt dei comandi con i privilegi di amministratore, digitare "sfc / scannow"E tocca Invio per eseguirlo.
  • Al termine della scansione, riavvia il computer e verifica se l'errore Windows Script Host.

Opzione 2: prova a impostare il valore predefinito per la chiave .vbs

  • Tocca i tasti Win + R per aprire la finestra di dialogo Esegui e digita "Regedit" nel campo e tocca Invio per aprire l'editor del registro.
  • Quindi, vai a questo percorso di registro: ComputerHKEY_CLASSES_ROOT.vbs
  • Da lì, fai doppio clic sulla stringa predefinita e modifica i suoi dati valore in "VBSFile".
  • Chiudere l'Editor del Registro di sistema e riavviare il computer per rendere effettive le modifiche.

Opzione 3: provare a risolvere il problema in uno stato di avvio pulito

L'impostazione del computer in uno stato di avvio parziale può aiutarti a diagnosticare e successivamente a risolvere i problemi nel computer. Durante questo stato, il sistema si avvierà con un numero minimo di driver e programmi di avvio che aiutano a isolare il problema con il software che interferisce. Per mettere il tuo computer in uno stato di avvio pulito, segui i passaggi indicati di seguito.
  • Accedi al tuo computer come amministratore.
  • Digitare MSConfig in Inizia ricerca per aprire l'utility Configurazione di sistema.
  • Da lì, vai alla scheda Generale e fai clic su "Avvio selettivo".
  • Deseleziona la casella di controllo "Carica elementi di avvio" e assicurati che le opzioni "Carica servizi di sistema" e "Usa configurazione di avvio originale" siano selezionate.
  • Quindi, fai clic sulla scheda Servizi e seleziona la casella di controllo "Nascondi tutti i servizi Microsoft".
  • Fai clic su Disabilita tutto.
  • Fai clic su Applica / OK e riavvia il PC. (Questo metterà il tuo PC in uno stato di avvio pulito e configurerà Windows per utilizzare il solito avvio, semplicemente annulla le modifiche.)
  • Da lì, inizia a isolare il problema controllando quale dei programmi installati di recente è la causa principale del problema.

Opzione 4 – Prova a riparare installa Windows 10

  • Innanzitutto, devi fare clic su questo collegamento e quindi fai clic sul pulsante Scarica strumento ora.
  • Quindi, fai clic sull'opzione "Utilizza lo strumento per creare supporti di installazione (unità flash USB, DVD o file ISO) ..." e segui le istruzioni visualizzate sullo schermo.
  • Ora seleziona l'opzione del file ISO al passaggio 5.
  • Successivamente, ora dovresti avere un file ISO.
  • Successivamente, vai alla posizione in cui hai scaricato il file ISO.
  • Quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sul file ISO di Windows 10 e selezionare l'opzione Apri con, quindi selezionare Esplora file.
  • Ora fai clic su "setup.exe" e segui le istruzioni successive che appaiono sullo schermo. Quando richiesto, è necessario selezionare l'opzione Nothing (installazione pulita) o Mantieni solo i file personali. Si noti che non è necessario selezionare "Mantieni file personali, app e impostazioni di Windows".

Opzione 5 – Prova a scansionare il tuo computer usando Windows Defender

È possibile che il tuo computer sia infetto da malware, motivo per cui ricevi l'errore Windows Host Script. Pertanto, è necessario eseguire la scansione del computer utilizzando Windows Defender.
  • Tocca i tasti Win + I per aprire Aggiornamento e sicurezza.
  • Quindi fare clic sull'opzione Sicurezza di Windows e aprire Windows Defender Security Center.
  • Quindi, fai clic su Protezione da virus e minacce> Esegui una nuova scansione avanzata.
  • Ora assicurati che Scansione completa sia selezionata dal menu, quindi fai clic sul pulsante Scansiona ora per iniziare.
Continua a leggere...
Una guida per la correzione del codice di errore 80070490

Codice errore 80070490 - Che cos'è?

Questo codice di errore 80070490 può verificarsi quando si tenta di aggiornare il PC tramite il sito Web di Microsoft Update o con un aggiornamento di Windows. Il messaggio di errore viene visualizzato nel seguente formato:
Errore 80070490 (elemento non trovato)

Soluzione

Immagine della scatola di restauroCause di errore

Il codice di errore 80070490 viene attivato per un paio di motivi. Indica che il file CBS Manifest necessario per installare l'aggiornamento di Windows è danneggiato o danneggiato. CBS (Component Based Servicing) Manifest è il file utilizzato per aiutare il tuo computer a riconoscere vari componenti all'interno del tuo PC. Un altro motivo per il verificarsi di errori è il danneggiamento del registro. Se il registro che memorizza tutte le informazioni e le attività eseguite non viene pulito frequentemente, i file obsoleti salvati nel registro come i file spazzatura, voci errate e cookie alla fine si accumulano e lo danneggiano generando così tali codici di errore.

Ulteriori informazioni e riparazione manuale

Ecco alcuni metodi efficaci e comprovati che puoi provare da solo per risolvere il codice di errore 80070490 sul tuo PC.

Metodo 1: utilizzare lo strumento di disponibilità dell'aggiornamento del sistema

Scarica il Utilità di aggiornamento del sistema dal sito Web di Windows ed eseguirlo sul tuo PC. Questo strumento è progettato per rilevare ed eseguire la scansione di anomalie e incoerenze che potrebbero impedire e causare problemi durante l'aggiornamento del sistema. Dopo aver scaricato e scansionato il tuo PC, prova a installare di nuovo gli aggiornamenti. Se l'errore persiste, provare altri metodi illustrati di seguito.

Metodo 2 - Ripara Windows

Ecco i passaggi che è necessario seguire per ripristinare Windows:
  • Per prima cosa chiudi tutti i programmi e poi riavvia il PC. Inserisci il DVD di Windows nell'unità disco del computer e attendi l'inizio dell'installazione.
  • Se per qualsiasi motivo, l'installazione non si avvia automaticamente, quindi non preoccuparti, fai semplicemente clic su Start, quindi digita Drive: setup.exe nella casella di ricerca. Si noti che nell'unità inserire la lettera dell'unità DVD del computer, ad esempio D: setup.exe.
  • Ora nell'elenco dei programmi, fai clic su setup.exe, quindi fai clic su Installa ora.
  • Dopodiché fai clic su "vai online per ottenere gli ultimi aggiornamenti per l'installazione", se ti viene richiesto il codice Product Key di Windows, digita semplicemente per procedere.
  • Nella sezione "Che tipo di installazione vuoi?" opzione, fare clic su Aggiorna.
Al termine dell'installazione di Windows, riavvia il PC ed esegui Windows Update.

Metodo 3: pulire il registro

Se la causa del codice di errore 80070490 sul tuo PC è correlata alla corruzione del registro, è consigliabile scaricare Restoro. Questo è uno strumento di riparazione PC avanzato e facile da usare integrato con un pulitore di registro. Il pulitore del registro esegue la scansione dell'intero PC, rimuove tutti i file obsoleti e non necessari che danneggiano il registro e lo pulisce immediatamente. Clicca qui per scaricare Restoro per riparare il codice di errore 80070490
Continua a leggere...
Problema durante l'esecuzione degli script preinstall.cmd
La configurazione del sistema operativo Windows in un computer può essere un'operazione piuttosto complicata poiché ci sono un paio di cose che avvengono in background per garantire una configurazione completa e protetta del sistema operativo che include una serie di programmi, script e così via su. Lavorano insieme in background per garantire l'integrità del sistema operativo Windows. Tuttavia, ci sono momenti in cui questo pezzo di codice potrebbe anche andare storto. Di conseguenza, potresti riscontrare errori come l'errore "Si è verificato un problema durante l'esecuzione degli script preinstall.cmd". "Preinstall.cmd" è un tipo di file CMD associato ad Applicazioni e driver sviluppato da Gateway per il sistema operativo Windows. Per correggere l'errore "Si è verificato un problema durante l'esecuzione degli script preinstall.cmd", ci sono diverse cose che puoi provare. Puoi provare a scaricare una nuova immagine di installazione di Windows o creare una nuova unità di avvio, nonché disinstallare programmi in conflitto o incompatibili. Inoltre, puoi anche eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update o ripristinare Windows 10.

Opzione 1: prova a scaricare una nuova immagine di installazione di Windows

La prima opzione per correggere l'errore "Si è verificato un problema durante l'esecuzione degli script preinstall.cmd" è scaricare una nuova immagine di installazione di Windows. Puoi ottenere i file ISO ufficiali per l'ultima versione di Windows 10. Dopo aver scaricato i file ISO, puoi usarli per eseguire l'aggiornamento all'ultima versione di Windows 10.

Opzione 2: prova a creare una nuova unità avviabile

  • Inserisci la tua chiavetta USB nel tuo PC.
  • Toccare i tasti Win + R per aprire la finestra di dialogo Esegui e digitare "cmd" e toccare Invio per aprire il prompt dei comandi. In alternativa, puoi anche cercare "cmd" nella casella di ricerca di Cortana per aprire il prompt dei comandi.
  • Dopo aver aperto CMD, digitare questo comando per aprire l'utilità DISPART - diskpart
  • Dopodiché, dovresti vedere una nuova finestra in bianco e nero che direbbe "DISKPART>".
  • Quindi, digita "Elenco disco"Nella riga di comando e tocca Invio per visualizzare l'elenco di tutti i dispositivi di archiviazione e del disco rigido collegati al PC. Qui, devi identificare il numero del tuo disco.
  • Digita questo comando dove "X" è il numero del disco che hai identificato e quindi tocca Invio - disco X
  • Digita questo comando e premi Invio per cancellare i record della tabella e tutti i dati visibili sull'unità - cavedano
  • Ora devi ricreare una nuova partizione primaria dell'unità, quindi dovrai digitare questo comando e toccare Invio subito dopo - creare parte pri
  • È stata creata una nuova partizione primaria, quindi è necessario selezionarla digitando questo comando e toccando Invio - selezionare la parte 1
  • Ora devi formattarlo per renderlo visibile agli utenti normali digitando - formato fs = ntfs veloce
NOTA: Se la tua piattaforma supporta Unified Extensible Firmware Interface o UEFI, sostituisci "NTFS" con "FAT32" nel comando al passaggio 10.
  • Dopodiché, digita questo comando e tocca Invio dopo - attivo
  • Infine, digita questo comando e premi Invio per uscire dall'utilità - exit
  • Dopo aver preparato l'immagine per il sistema operativo, salvarla nella directory principale del dispositivo di archiviazione USB.

Opzione 3: prova a disinstallare i programmi in conflitto

Se stai utilizzando un computer creato da Dell e Windows 10 è preinstallato, puoi provare a disinstallare i programmi elencati di seguito e vedere se risolve il problema.
  • Servizio di gestione della crittografia Dell
  • Servizio di biblioteca digitale Dell

Opzione 4: eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update

Potresti anche voler eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update integrato in Windows che potrebbe aiutarti a risolvere l'errore "Si è verificato un problema durante l'esecuzione degli script preinstall.cmd". Tutto quello che devi fare è andare su Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Risoluzione dei problemi> Windows Update. Da lì, fai clic sul pulsante Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi e segui le istruzioni visualizzate nella schermata successiva. Dopodiché, riavvia il computer e controlla se l'errore è stato risolto o meno provando a installare nuovamente l'aggiornamento.

Opzione 5: esegui lo strumento di risoluzione dei problemi online di Microsoft

L'esecuzione dello strumento di risoluzione dei problemi online di Microsoft potrebbe anche aiutarti a correggere l'errore. Questo strumento di risoluzione dei problemi online è noto per aiutare a correggere gli errori di Windows Update, esegue la scansione del computer alla ricerca di problemi che potrebbero causare il problema e quindi li risolve automaticamente.

Opzione 6: prova a ripristinare Windows 10

  • Tocca il tasto Win o fai clic sul pulsante Start situato nella barra delle applicazioni.
  • Quindi fare clic sul pulsante di accensione nella parte in basso a destra dello schermo.
  • Successivamente, tieni premuto il tasto Maiusc sulla tastiera, quindi fai clic su Riavvia. Questo riavvierà il tuo PC nelle opzioni di avvio avanzate.
NOTA: Una volta che hai accesso alle opzioni di avvio avanzato, devi andare all'impostazione che ti consente di ripristinare il tuo PC Windows 10. Tutto quello che devi fare è selezionare Risoluzione dei problemi> Ripristina questo PC per raggiungere la schermata seguente Successivamente, seleziona l'opzione "Mantieni i miei file" e quindi procedi alle successive istruzioni sullo schermo che seguono per ripristinare il tuo computer Windows 10 senza perdere i tuoi file .
Continua a leggere...
Rimuovi le icone consigliate dal menu di avvio
menu di avvio di Windows 11In Windows 11 per impostazione predefinita all'interno del menu Start, è presente una sezione consigliata che contiene cartelle, documenti e file aperti di recente. Se non desideri questa sezione e non desideri elementi recenti nel menu Start, c'è un modo semplice per disattivarla.
  1. Ufficio Stampa ⊞ FINESTRE + I per aprire le impostazioni
  2. Fare clic su Personalizzazione
  3. Sul lato destro scorri verso il basso e fai clic su Inizia
  4. Fare clic sull'interruttore accanto Mostra gli elementi aperti di recente in Start, Jump list ed Esplora file
  5. Chiudi impostazioni
Le impostazioni verranno applicate automaticamente e non ci saranno più elementi consigliati nel menu Start per creare disordine, sarà bello e pulito.
Continua a leggere...
Ascesa dell'IA per la produzione di video

Recentemente Meta è diventato virale dicendo che sta lavorando a un algoritmo per la creazione di video AI chiamato Make a Video. L'IA apprezzerà l'immagine facendo sì che l'IA prenda l'input di testo e produca un video da esso.

Ora, un nuovo giocatore entra nel campo di battaglia del video AI, il suo nome è GOOGLE!

google ai

Il progetto di ricerca di Google Imagen Video è anche un generatore di testo in video simile a Make a Video di Meta con una piccola differenza. a differenza dell'offerta di Meta che include solo la registrazione, Google sta trattenendo l'accesso per ora sotto il velo di problemi di salvaguardia.

Google è già stato nello spazio Ai con il suo Imagen, un generatore di stile DALL-E in grado di generare immagini fotorealistiche basate su messaggi di testo. Il nuovo strumento di Google funziona in modo simile ma con funzioni migliori. Ai può generare una vasta gamma di video ad alta fedeltà in diversi stili estetici e con una profonda comprensione dei modelli 3D, creando così video ad alta definizione a 24 fotogrammi al secondo.

"Con l'aiuto della distillazione progressiva, Imagen Video può generare video di alta qualità utilizzando solo otto passaggi di diffusione per sottomodello. Ciò accelera notevolmente il tempo di generazione del video, di un fattore di ~18x",

Jonathan Ho, autore del documento di ricerca

Nonostante il filtraggio per "contenuti indesiderati", il team ammette "c'è il rischio che Imagen abbia codificato stereotipi e rappresentazioni dannose". Quindi, finché non ci si può fidare dell'IA e dei suoi utenti, Google si rifiuta di rilasciare Imagen Video senza ulteriori salvaguardie in atto.

Continua a leggere...
Come risolvere il codice di errore di Windows 8 0xd0000272

Codice errore 0xd0000272 - Che cos'è?

Il codice di errore 0xd0000272 si verifica quando gli utenti Windows non sono in grado di attivare il proprio sistema operativo. Ciò si verifica in genere a causa del fatto che i server di attivazione sono occupati o non disponibili e interessano gli utenti di Windows 8, Windows 8.1 e Windows 10. I sintomi comuni del codice di errore includono quanto segue:
  • Impossibilità di attivare il sistema operativo Windows
  • Finestra di messaggio con codice di errore 0xd0000272

Soluzione

Immagine della scatola di restauroCause di errore

Utenti Windows interessati da codice errore 0xd0000272 di solito ricevono un messaggio che informa che il "server di attivazione è occupato o non disponibile". Alcuni utenti segnalano che l'errore viene risolto da solo dopo alcune ore, mentre altri riscontrano problemi di attivazione che si risolvono solo dopo l'implementazione dei metodi di riparazione manuale.

Ulteriori informazioni e riparazione manuale

Per migliorare le tue possibilità di risolvere i problemi relativi a Codici di errore di attivazione di Windows, utilizzare metodi e procedure di riparazione manuali. Questi hanno spesso successo in quanto risolvono i problemi che causano il verificarsi dei codici di errore, indipendentemente dal fatto che siano presenti file di sistema mancanti o danneggiati, problemi di connettività di rete o codici Product Key non validi.

Il codice di errore 0xd0000272 può essere risolto semplicemente aspettando fino a dopo - poche ore al massimo - per ritentare l'attivazione. Se, tuttavia, il processo di attivazione non riesce, procedere con i metodi indicati di seguito o contattare un tecnico di riparazione di Windows.

  1. Metodo XNUMX: verificare la connessione Internet per attivare Windows

I problemi di connettività di rete impediscono al tuo computer di attivare Windows? Controlla questo problema verificando se sei connesso o meno. Una volta che sei stato in grado di controllare la tua connessione tramite le tue impostazioni Internet e risolvere i problemi della tua rete, se necessario, procedi con l'Attivazione guidata del prodotto.

La procedura guidata di attivazione del prodotto verificherà se disponi dell'autorizzazione o dell'accesso autorizzato alla versione di Windows che stai tentando di attivare. Questo processo di solito prevede l'uso di un codice Product Key. Una volta inserito il codice di 25 caratteri, ovviamente nell'ordine corretto, procedi selezionando l'opzione di attivazione.

Se il processo ha esito positivo, sarai in grado di completare l'attivazione e accedere a tutte le funzionalità dell'edizione di Windows che hai attivato. Noterai anche l'assenza del messaggio di errore codice 0xd0000272. Nei casi in cui questo metodo di riparazione manuale non è in grado di risolvere correttamente il problema, passare alla procedura di riparazione manuale successiva in questo elenco.

  1. Metodo due: eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update

Un altro strumento disponibile per gli utenti di Windows è lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update. È possibile accedere allo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update offerto su Windows 8 poiché non richiede una connessione a Internet ed esegue la maggior parte delle funzioni richieste. Per fare ciò, seguire i passaggi seguenti.
  • Passaggio uno: scorrere a destra dello schermo e fare clic su Cerca
  • Passaggio XNUMX: digitare Risoluzione dei problemi
  • Passaggio XNUMX: fare clic su Impostazioni quindi selezionare Risoluzione dei problemi
  • Passaggio quattro: in Sistema e sicurezza, fai clic su Risolvi problemi con Windows Update
  • Passaggio XNUMX: selezionare Avanti

Puoi anche visitare il sito Web di Microsoft per accedere a uno strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update più completo. Scarica lo strumento di risoluzione dei problemi ed eseguilo per risolvere i problemi relativi a Windows Update. Successivamente, riavvia il computer, quindi controlla l'Attivazione guidata del prodotto per verificare se puoi attivare o meno Windows 8 o 8.1. Se il problema persiste, tuttavia, e il codice di errore 0xd0000272 si ripresenta, passare al terzo metodo di riparazione manuale.

  1. Metodo tre: disabilitare le impostazioni proxy

Le impostazioni del proxy del tuo computer possono in alcuni casi interferire con il processo di attivazione, causando problemi come il codice di errore 0xd0000272. Per risolvere questo problema, prima disabilita l'impostazione del proxy, quindi riprova il processo di attivazione utilizzando l'Attivazione guidata del prodotto.

  • Fase XNUMX: premere la combinazione di tasti Win + C
  • Passaggio due: selezionare Impostazioni
  • Passaggio XNUMX: fare clic su Modifica impostazioni PC
  • Passaggio XNUMX: selezionare Rete, quindi Proxy
  • Passaggio XNUMX: passare le impostazioni del server proxy su Off

Aprire la procedura guidata di attivazione del prodotto dopo aver disabilitato le impostazioni del proxy. Completa il processo di attivazione in base alle istruzioni fornite. Se hai esito positivo, non sarai più infastidito dal codice di errore 0xd0000272 poiché i sintomi del codice di errore non si verificheranno.

Se, tuttavia, questo metodo di riparazione manuale non risolve il codice di errore, potrebbe essere necessario prendere in considerazione altre alternative. Questi possono includere l'uso di a potente strumento automatizzato. Puoi anche considerare di chiedere aiuto a un tecnico di riparazione di Windows poiché tali professionisti sono in grado di valutare il tuo computer e fornire soluzioni secondo necessità.

Continua a leggere...
iPhone si connette/si disconnette quando è collegato
Se possiedi un iPhone, iPad o iPod potresti essere a conoscenza del fenomeno della connessione e della disconnessione del tuo dispositivo. In un momento il dispositivo è connesso e poi in qualche modo perde la connessione e devi ricollegarlo per essere riconosciuto. In questa guida alla risoluzione dei problemi, affronteremo i modi per eliminare questo problema e per connettere e far funzionare correttamente i tuoi dispositivi. Passeremo da quelli più comuni a quelli più insoliti quindi è consigliabile provare le soluzioni in base a come vengono presentate.
  1. Controllare il cavo

    Il problema più comune con questo tipo di comportamento deriva da un cavo rotto se hai la possibilità di provare un altro cavo funzionante per vedere se il dispositivo si comporterà in modo diverso. Se tutto funziona correttamente con un altro cavo, il problema è nel cavo precedente.
  2. Controlla le porte USB e il jack del cavo

    Di solito si tratta di un problema di cavo, ma può anche essere un jack USB su cavo o anche una porta USB su un PC, prova a inserire il jack in un'altra porta per vedere se questo risolverà il problema.
  3. Controlla le impostazioni del dispositivo

    Dagli aggiornamenti sul tuo dispositivo arriva una modifica delle impostazioni sulla privacy che può riflettersi sulla connessione con il computer. Per eliminarlo, dovrai ripristinare il dispositivo. Vai a impostazioni del dispositivo e andare a generale Scorri verso il basso fino a trovare il azzerare sezione e vai in essa Nella sezione di ripristino, fare clic su reimpostare posizione e privacy Tu dovrai autenticare usando il tuo PIN / codice di accesso per completare la funzione di reset Inserisci il tuo passcode (o usa qualsiasi altro metodo di autenticazione che hai scelto) e ora puoi ripristinare le impostazioni di posizione e privacy. Clicca su azzerare Collega il dispositivo al PC e scegli fidati di questo dispositivo
  4. iTunes Aggiornamento

    Anche iTunes obsoleto può essere un problema con questo particolare problema. Vai al sito Web di Apple e scarica l'ultima versione di iTunes o aggiornala tramite il programma di aggiornamento Apple.
Continua a leggere...
1 2 3 ... 170
Logo
Copyright © 2022, ErrorTools. Tutti i diritti riservati
Marchi: i loghi di Microsoft Windows sono marchi registrati di Microsoft. Disclaimer: ErrorTools.com non è affiliato con Microsoft, né rivendica un'affiliazione diretta.
Le informazioni in questa pagina sono fornite a solo scopo informativo.
DMCA.com Stato di protezione